Condividi
Andare in basso
Biscottino
pesca
pesca
Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 01.09.13

Re: Amiron Home

il 22/11/2018, 12:29
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sicuramente un po' di rodaggio gli dovrebbe far bene, chiedo a chi la ha da piu' tempo se con un po' di rodaggio le cose si affinano... essen

Assolutamente sì. In particolare, il medio-basso tende a diventare meno "mediobassoso". grande sorriso

Certo, se la confronti con la Susvara...

Diciamo che te la devi tenere sulla testa, e godertela. E dopo qualche giorno... scatta l'amore incondizionato. Almeno per me è stato così. Poi certo, se prendo la HE1000 e faccio il confronto immediato, qualcosina salta fuori. grande sorriso  Però si tratta di un ascolto di tipo diverso. Se avessi solo la Amiron, probabilmente non mi mancherebbe nulla e starei bene così.

La cosa strana è che, nonostante le sue "debolezze", è una cuffia che cerco sempre, e spesso la preferisco alla HE1000.

Beh, se mi dici che migliora proprio su quegli aspetti, allora abbiamo fatto Bingo!!! band
Comunque la lascero' suonare nei prossimi giorni col dap, in modo da scioglierla un pochino...ieri sera ho usato musica davvero cattiva e al di fuori del mio ascolto abituale, ma debbo dire che non mi ha deluso.
Confermo che ha all'ascolto quel "quid" che altre cuffie non hanno, leggendo i vostri commenti, me l'aspettavo proprio cosi.
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: Amiron Home

il 22/11/2018, 13:17
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Certo, se la confronti con la Susvara...

Alex non ho capito, non va confrontata con la Susvara perché quest'ultima è nettamente superiore od inferiore?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5862
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 22/11/2018, 13:29
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Certo, se la confronti con la Susvara...

Alex non ho capito, non va confrontata con la Susvara perché quest'ultima è nettamente superiore od inferiore?

Confrontare due cuffie, una che costa più di 10 volte dell'altra...

So bene come suona la HE1000, quindi posso immaginare la Susvara.

Quindi sì, intendevo che la Susvara è (dovrebbe, almeno) essere nettamente superiore alla Amiron.

Comunque il mio post puntava sul fatto che, nonostante la HE1000, ad esempio, possa essere considerata superiore, spesso prendo la Amiron e ho la sensazione di non avere bisogno di altro. Per questo motivo ritengo la Amiron "speciale", forse perchè, a differenza di tante altre cuffie che ho, riesce a stare sul mio sofà nonostante l'ingombrante presenza della HE1000.

Poi certo entrano in gioco anche il genere di musica che si ascolta in un determinato momento, e anche lo stato d'animo, perchè no. Per un ascolto più "intimo" e rilassante la Amiron è imbattibile. Per un ascolto più "teatrale" e spettacolare, la HE1000 vince su tutto (su tutto quello che ho, si intende).
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: Amiron Home

il 22/11/2018, 18:53
Alex scusami...ho scambiato lucciole per lanterne e ti ho fatto sprecare del tempo a rispondermi. Ho frainteso la Susvara con la "Sundara" che sto monitorando ed ho fatto confusione. Mi autoflagello pubblicamente furious  furious
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: Amiron Home

il 29/11/2018, 15:40
Continuando, in ordine sparso, nel resoconto dell'ultimo week end novembrino, non potevo lesinarmi - grazie alla fondamentale collborazione di Alex - l'ascolto dell'Amiron pilotata dall'AF-N.
Devo dire che, e sono talmente convinto di quanto affermo che ho acquistato anch'io la fuoriserie tedesca, l'esperienza è stata assolutamente positiva e, molto probabilmente, l'AF-N è non poco responsabile della performance. Dico fuoriserie non tanto per il prezzo - che, anche se non irrisorio, è comunque lontano dalle cifre che ballano sulle cuffie più prestigiose - quanto per l'assoluta unicità sonora della nostra nella produzione della Beyerdynamic.
La Amiron anima - nel vero senso della parola - il messaggio musicale in uno sfondo sì scuro ma unico, nel terreno delle cuffie dinamiche (e che in alcuni frangenti mi ha ricordato certe sonorità elettrostatiche care alle Stax). Cerco di spiegarmi; il nero dell'Amiron non fornisce solo il palcoscenico immaginario della rappresentazione musicale ma è munito anche del suo respiro. Non siamo di fronte ad un colore che, in modo un po' artificioso, da' profondità al programma musicale ma siamo davanti ad una vera e propria riproposizione dell'evento musicale, con una sua portata interpretativa; al di là dell'incerta ricerca della verità, infatti, l'Amiron propone la sua visione dell'evento musicale e non della sua riproduzione. Un evento che, rimanendo in casa Beyer, non ha la profondità e le gradevoli ed (an)estetizzanti precisioni e smussature della T1 ma che ha i caratteri di una naturalezza analogica, graduale e scevra da chiaroscuri violenti.
Attenzione, però, che l'Amiron non propina un suono moscio né un suono privo di dettagli. La sua capacità analitica è completa ma ha la luce del crepuscolo, ancora capace di illuminare pienamente l'ambiente circostante ma con il pregio di riuscire a sostenere lo sguardo verso di lei senza rimanerne abbagliati; e l'articolazione dinamica (prevalentemente macro), restituita senza sforzo apparente, è quella del moto ondoso, armoniosa e senza strappi, pur rimanendo fedele alle richieste del programma.
Insomma, se preferite l'irruenza e la reattività del turbo alla piena e completa erogazione di un plurivalvole l'Amiron non fa per voi; chi, invece, apprezza la naturalezza e il lato macro della dinamica e non si preocuppa troppo di massimizzazioni energetiche e innaturali simmetrie, troverà nell'Amiron l'ideale compagna dell'AF-N. Uno di quei (rari) casi in cui le affinità elettive si applicano all'elettronica...

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1329
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 29/11/2018, 17:24
Molto bello quello che hai scritto e mi ci ritrovo pienamente.
avatar
giuseppe75
mela
mela
Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 24.07.18

Re: Amiron Home

il 29/11/2018, 19:14
Complimenti davvero per la disamina
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1143
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 29/11/2018, 19:44
Non vedo l'ora di provare...
Contenuto sponsorizzato

Re: Amiron Home

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum