Condividi
Andare in basso
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 14.02.18

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 26/7/2019, 09:16
@password ha scritto:Cit."Al di là del rumore e della velocità gli SSD suonano meglio. Se il costo non è un problema sono da preferire anche come storage per la libreria musicale.
Un'alimentazione di qualità e dedicata si sente così come alcuni accessori dedicati che la ripuliscono".

Non posso che essere d'accordo. È ben noto a chi è del settore che 1 e 0 sono molto più 1 e 0 su un drive a stato solido rispetto ai tradizionali hard disk. Almeno un 37.181% in più, in funzione dell'orientamento dell'SSD nel campo magnetico locale.

Io glieli darei sui denti l'hard disk e l'SSD e poi gli chiederei quale suona meglio....
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 26/7/2019, 12:46
@password ha scritto:Cit."Al di là del rumore e della velocità gli SSD suonano meglio. Se il costo non è un problema sono da preferire anche come storage per la libreria musicale. Un'alimentazione di qualità e dedicata si sente così come alcuni accessori dedicati che la ripuliscono".

Qui la parte importante è "gli accessori che la ripuliscono", perchè apre un intero settore ad aggeggi inutili e costosi.

Ma che te voi ripulì? (Ma che ti vuoi ripulire? ndr)

L'alimentazione può essere anche perfetta, ma se poi il dac cinese che stai usando è una merda, quella rimane, eh.

Quando, durante i test della PCM6432 ho ascoltato il mio dac con questa roba in mezzo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ovvero un delirio di intrecci e senza alcun bypass sulle alimentazioni, e nonostante stessi usando un ampli al di sopra di ogni sospetto (l'AF-6) e una cuffia da 3000 euro (la HE1000), a fatica riuscivo a percepire una leggera sensazione di minore "solidità" nella riproduzione, dovuta probabilmente al tasso di jitter salito a livelli stellari.

Nonostante ciò, per percepire e capire questo artefatto ci voleva una buona concentrazione su determinati passaggi del brano. In cuffia. Questi sentono con le casse, e probabilmente nemmeno con jitter di diversi nanosecondi si accorgerebbero di niente... anche perchè questi capiscono solo "caldo", "freddo", "armonico" e via discorrendo, cose che un flusso digitale, per quanto degradato, non potrà mai modificare.

Quando feci i test della Philips per il Golden Ears, il test sul jitter era tra i più difficili da superare, perchè se non sai cosa aspettarti è quasi impossibile identificarlo.

Ora, se nemmeno una situazione degradante come quella in foto riusciva a peggiorare in maniera evidente l'ascolto, figuriamoci che influenza può avere un aggeggio che "ripulisce l'alimentazione".

Con questo non voglio dire che non bisogna fare attenzione a curare le alimentazioni e contenere il jitter in un circuito digitale, ma solo che spesso gli audiofili si impuntano su particolari del tutto secondari, che sono indicatori di totale ignoranza dei principi su cui si basa l'audio digitale.
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 26/7/2019, 14:13
Io pensavo che gli SSD andassero meglio perché son più fighi...  grande sorriso grande sorriso grande sorriso
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 26/7/2019, 15:36
@Edmond ha scritto:Io pensavo che gli SSD andassero meglio perché son più fighi...  grande sorriso grande sorriso grande sorriso

Gli SSD vanno meglio perchè sono più veloci, pesano di meno, e consumano molto meno di un hard disk meccanico.

Ah, e ovviamente suonano meglio. tongue
scarecrow
scarecrow
mela
mela
Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 27.04.17

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 26/7/2019, 17:59
Alex, oltre a trovare istruttive le tue scritture, mi diverto troppo quando smonti le supercazzole audiofile  grande sorriso
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 27/7/2019, 11:35
@scarecrow ha scritto:Alex, oltre a trovare istruttive le tue scritture, mi diverto troppo quando smonti le supercazzole audiofile  grande sorriso

E mi diverto pure io. grande sorriso grande sorriso
UpTo11
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 29/8/2019, 11:43
In questi giorni mi è capitato di spulciare un noto sito di musica in alta risoluzione. Si trovano in vendita delle versioni 24/96 di registrazioni fatte tra la fine degli anni '20 e i primi '30. Da quanto ho capito dei 78 giri in gommalacca trasferiti in digitale in alta risoluzione. Non so voi, ma io farei rientrare tra le "perle" anche questa roba. Sbaglio?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 29/8/2019, 11:47
@UpTo11 ha scritto:In questi giorni mi è capitato di spulciare un noto sito di musica in alta risoluzione. Si trovano in vendita delle versioni 24/96 di registrazioni fatte tra la fine degli anni '20 e i primi '30. Da quanto ho capito dei 78 giri in gommalacca trasferiti in digitale in alta risoluzione. Non so voi, ma io farei rientrare tra le "perle" anche questa roba. Sbaglio?

Non sbagli.

La risoluzione dei brani incisi in quegli anni non dovrebbe raggiungere neanche i 12 bit di gamma dinamica.

E come risposta in frequenza, erano in pratica dei citofoni. Probabilmente i 24 bit e i 96kHz servono a memorizzare il rumore di fondo di tali incisioni. grande sorriso
UpTo11
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Perle audiofile - Pagina 6 Empty Re: Perle audiofile

il 29/8/2019, 14:43
La domanda finale era ovviamente retorica. Sono sempre stato scettico sull'alta risoluzione in generale, ma di fronte a queste operazioni mi scende proprio la catena, come si usa dire grande sorriso .
Tra l'altro poprio su quel famoso sito in passato ho acquistato alcune tracce giusto per vedere cosa c'è dentro, per scoprire che a volte oltre la normale banda audio del CD regna il nulla.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum