Condividi
Andare in basso
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 819
Data d'iscrizione : 16.06.11

Erotismo auricolare.

il 30/1/2012, 21:03
Evidentemente, considerando come alcuni prediligano [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] particolarmente violento e persistente, la ricettività all'ascolto dev'essere frutto di una sensibilità se non perduta quanto meno assai relativa... wink shutup

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
Ospite
Ospite

Re: Erotismo auricolare.

il 12/7/2013, 16:49
ciao, non ho capito molto il senso del tuo discorso ma potrebbe interessarmi: costruisco cuffie hi-end tipo quelle che forse intendi.
Approfitto per un saluto perchè sono nuovo del forum.
-Francesco-
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Erotismo auricolare.

il 12/7/2013, 16:53
Credo che Dirty Harry si riferisse agli alti volumi di ascolto in cuffia prediletti da alcuni. In effetti, devo dire che spesso trovandomi insieme ad altri cuffiofili, ho potuto notare come il mio livello di ascolto fosse nettamente inferiore rispetto alla maggioranza... ma forse ho capito male pure io il significato di tale intervento... grande sorriso 

Ospite
Ospite

Re: Erotismo auricolare.

il 12/7/2013, 18:56
io uso, per le mie cuffie autocostruite, driver AKG che necessitano da specifiche di 0,2 ! watt di potenza... mi bastano e avanzano, mai al limite (ampli classe A a mosfet, però robetta).
Le faccio in effetti suonare molto più grandi delle originali 141II ma non è il volume sonoro complessivo che manca.
Penso sia in generale una ricchezza di armoniche che non deve mancare: lo dico anche in riferimento ad un impianto di un mio amico, che forse è conosciuto molto come costruttore di cavi in alluminio: per me è un riferimento, e mi sembra che riesco nel piccolo ad ottenre le stesse cose in cuffia.

Ad ogni modo di saluto, sono nuovo del forum, non vi conosco ancora, voi sicuramente vi frequentate da molto tempo.
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Erotismo auricolare.

il 17/7/2013, 01:19
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ciao, non ho capito molto il senso del tuo discorso ma potrebbe interessarmi: costruisco cuffie hi-end tipo quelle che forse intendi.
Approfitto per un saluto perchè sono nuovo del forum.
-Francesco-

Salve!

Cosa significa...."Costruisco cuffie hi end"!?!?

Buoni ascolti notturni!
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Erotismo auricolare.

il 17/7/2013, 01:25
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Evidentemente, considerando come alcuni prediligano [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] particolarmente violento e persistente, la ricettività all'ascolto dev'essere frutto di una sensibilità se non perduta quanto meno assai relativa... wink shutup

Salve!

Non credo che durante il massaggio i clienti ascoltino musica newage ambiance..

La giovane donna, seduta accovacciata, è vestita da cameriera. Il cliente giace disteso davanti a lei, con la testa appoggiata sulle ginocchia della ragazza. Lei tiene in mano un cotton fioc: proprio così, un bastoncino di cotone, di quelli solitamente usati per la pulizia delle orecchie. E per trenta minuti la signorina fa più o meno questo: pulisce o meglio massaggia con il cotton fioc le orecchie del cliente. Il suo mestiere è “massaggiatrice erotica di orecchie”, l’ultima voga nei saloni di estetica e massaggi di Tokyo, secondo quanto riporta il Times di Londra. “L’orecchio è una zona del corpo molto sensibile e altamente erogena”, spiega una delle ragazze al quotidiano londinese. “Uomini dai 18 ai 50 anni posano la testa sulle mie ginocchia, chiudono gli occhi e dopo pochi attimi il loro stress scompare. Quando qualcuno ti pulisce con dolcezza le orecchie, ti senti amato, rilassato, felice”. Il servizio costa 2600 yen, circa 24 euro, e sta avendo un vero boom: in pochi mesi, nella capitale del Giappone, hanno aperto un centinaio di saloni di questo genere. Funzionerebbe anche altrove?

Buoni ascolti notturni.....
Ospite
Ospite

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 14:59
si ciao, costruisco cuffie artigianali a partire da speaker AKG (assolutamente di prim'ordine).
I punti di forza sono: leggerezza, fatica d'ascolto zero anche dopo ore (tante), sensazione di ambienza e profondità enormi, dettaglio, armoniche, sensazione di realismo, e piacevolezza d'ascolto....a partire da cuffie AKG regolarmente in commercio, ma non suonano affatto così!
Ne sto parlando ma l'attività quotidiana, e certe questioni di salute dei familiari, non mi consente ancora di farne una seppur piccola produzione.
...seguimi sul forum.
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 17:14
Salve!

Vista la mia vasta collezione sono veramente interessato!


Quale driver utilizzi!? Ovvero di quale modello AKG!?

Quale materiale utilizzi per i gusci dei trasduttori?

E ovviamente quale cavo e quale jack preferisci usare?

Sono cuffie evetualmente acquistabili magari customizzandole su misura?

Magari potresti aprire un'apposita discussione per parlarne piu approfonditamente.

Buoni ascolti!


Ospite
Ospite

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 17:43
se vuoi ne apro una apposita discussione... ma no so come si fa!
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5670
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 17:46
Lo faccio io... la troverai nella sezione CUFFIE. wink 
Ospite
Ospite

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 17:51
scusa non ho capito: cosa devo cercare?
avatar
Admin
Admin
Admin
Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.04.11
http://www.giardinoelettronico.net

Re: Erotismo auricolare.

il 18/7/2013, 17:54
Ti ho aperto un forum "Custom made - modding" nella sezione cuffie. wink 
Contenuto sponsorizzato

Re: Erotismo auricolare.

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum