Condividi
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6290
Data d'iscrizione : 29.04.11
290612
...ritornare a casa con una HD800.

In fondo si tratta solo del numero 700 + cento unità.

La HD700 veniva 625 Euro, mentre la HD800 un po' di più: 850 Euro. La differenza di prezzo tutto sommato moderata rendeva possibile entrambe le scelte.

Avevo letto in rete che la 700 si collocava, sonicamente, tra la HD650 e la HD800, e in effetti questa cosa la posso confermare: timbricamente la HD700 non è "scura" come una HD650, ma nemmeno "chiara" come una HD800. Una via di mezzo, insomma, anche se il paragone con le sue sorelle si ferma qui: si può dire che essa non è simile a nessuna delle due. Non ha ad esempio la stessa capacità di ricostruzione spaziale - "headstage" - che ha la HD800, e nemmeno la "morbidezza" e la musicalità della HD650.

A dirla tutta, non ha nemmeno una parziale vicinanza con la più recente HD598. Il che, francamente, mi ha spiazzato non poco. Da estimatore - come ben sapete - della HD598, speravo di ascoltare una HD700 che ne fosse almeno in parte una "evoluzione" raffinata, e invece no.

Deluso da quanto stavo ascoltando, ho deciso di passare alla HD800, convinto di sentire, sì, un suono più raffinato e timbricamente corretto, ma anche il famoso picco sulle acute (intorno ai 7/8 KHz) che tanto mi aveva annoiato tempo fa, e che mi aveva fatto decidere di non prenderla.

E invece, con mia sorpresa, la prima cosa che ho potuto constatare è stata la grande apertura in gamma media, una gamma bassa decisamente profonda e veloce, e una spazialità da primato. Il picco sulle acute mi è sembrato quasi del tutto assente: o nel frattempo sono cambiate le HD800, o è cambiato il mio udito. Tutto è possibile, ma l'altra cosa che ho potuto notare è stata l'estrema familiarità della timbrica generale, molto simile a quella a cui mi ha abituato la Shure SRH940. E questo è stato l'elemento determinante che mi ha fatto decidere per l'acquisto. Esclusa subito la HD700 per le sue evidenti carenze timbriche (ne riparleremo) e per il prezzo a dir poco spropositato per una cuffia che tutto sommato non presenta grandi vantaggi sonori rispetto alla più economica HD598, se la HD800 non mi avesse convinto del tutto sarei tornato a casa a mani vuote (e a portafoglio meno leggero).

Dopo questa piccola cronistoria, seguirà una "review" approfondita della HD800, e una sfida all'O.K. Corral con la SRH940. wink

Condividi questo articolo su:diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Commenti

eisenstein
...non sono tutte uguali?
bandAlex

Si, infatti...
bandAlex

Non capisco poi perchè spedire il grafico su richiesta (il che comporta dei costi aggiuntivi) quando potrebbero tranquillamente metterlo nella scatola della cuffia...
eisenstein
@bandAlex ha scritto:
Si, infatti...



Anche tra la tua, di recente produzione, e quella di Nemo?
eisenstein
@bandAlex ha scritto:
Non capisco poi perchè spedire il grafico su richiesta (il che comporta dei costi aggiuntivi) quando potrebbero tranquillamente metterlo nella scatola della cuffia...



Perché fa chic e rafforza il legame col cliente.
bandAlex
Non voglio legami con chi mi ha strappato 850 Euri dalle mani...
eisenstein
@bandAlex ha scritto:Non voglio legami con chi mi ha strappato 850 Euri dalle mani...



Ma persino tu che sei ciociaro puoi sentirti chic: vuoi mettere?
bandAlex

Sono di Roma, per cui quanto di più distante da un ciociaro (e mi dispiace: vuoi mettere l'hinterland romano con quello veneto?), ma fa lo stesso... comprare la HD800 è stato l'atto di chiccheria più sublime che abbia mai commesso, e ogni volta che la metto sulla testa penso - con tristezza - a quei comuni mortali che non la posseggono... grande sorriso

(ogni riferimento a persone realmente esistenti è del tutto casuale)
Dirty Harry
@eisenstein ha scritto:Manca il grafico della HD800 di Alessandro per capire se è cambiata la cuffia o la testa di chi l' ascolta.

La seconda !!!
bleh
laugh
Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:

Come si vede, la mia ha delle curve migliori... cool

Vedi che è arrivata l'estate : sarebbe il caso di pensare a ben altre curve...
roll
Dirty Harry
Scusate se la vista non mi aiuta più ma quel famoso picco sul medio-alto, responsabile nelle leggende audiometropolitane di ogni nefandezza timbrica della bella tedesca sì da meritare di essere brutalizzata con cavi dalla sezione indecorosa, prima che improbabile nei presunti effetti benefici, che fine ha fatto ?
roll shifty
bandAlex

Purtroppo il grafico fornito dalla Sennheiser non ha una grande risoluzione nel dominio delle frequenze, e quindi un eventuale picco, stretto, su una frequenza particolare, non sarebbe visibile. Ciò non toglie che nel mio esemplare la sensazione è quella di una gamma medio-alta non particolarmente invadente, e quindi sembrerebbe che il picco non ci sia. Dico "sembrerebbe", proprio ad enfatizzare il valore assolutamente personale ed empirico della mia affermazione.
Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:
Purtroppo il grafico fornito dalla Sennheiser non ha una grande risoluzione nel dominio delle frequenze, e quindi un eventuale picco, stretto, su una frequenza particolare, non sarebbe visibile.

E, aggiungerei, sarebbe anche difficilmente udibile persino da un orecchio d'oro... roll
Poi beninteso che, in generale, possano presentarsi anche delle diversità costruttive con riflessi sulla resa sonora ci sta tutto ma non è il caso di cedere ad improbabili rapporti di causa-effetto, che qualcuno stucchevolmente ripropone. wink
smile
Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:
Ciò non toglie che nel mio esemplare la sensazione è quella di una gamma medio-alta non particolarmente invadente, e quindi sembrerebbe che il picco non ci sia. Dico "sembrerebbe", proprio ad enfatizzare il valore assolutamente personale ed empirico della mia affermazione.

E sarà sicuramente una genuina esperienza ma penso che la spiegazione risieda più nella personalità complessiva della cuffia piuttosto che in una necessaria individuazione di una sua manchevolezza : poi, come sappiamo, la cuffia perfetta non esiste mentre esistono sicuramente dei motivi che si reputano validi per preferirne una ad un'altra.
Insomma, non è che voglia fare le pulci alle affermazioni ma è che l'eccesso di spiegazioni delle volte può essere fallace e sarebbe meglio, invece, registrare le differenze per cogliere le caratteristiche generali piuttosto che quelle particolari presunte : sto criticando un atteggiamento - non il tuo - con le sue possibili conseguenze di luoghi comuni, e sulla HD 800 ne sono stati sprecati pure troppi, a suo vantaggio ed a suo detrimento.
vale25
Alex e Stefano, senza alcun intento polemico vorrei farvi notare (ma sicuramente già lo sapete e ne avete pure discusso :) ) che riguardo la presenza del medio basso avete avuto due percezioni opposte! L'ho notato perchè, essendo stato via da casa per un pò e avendo utilizzato in questo periodo l'hd 595 di mio fratello (cuffia che per un pò è stata mia), ho notato, rimettendo in testa l'hd 800,un mediobasso sicuramente più articolato e preciso, ma un pizzico meno presente. Sono andato alla ricerca delle vostre impressioni sulla "vecchia e nuova" hd 800 riguardo il mediobasso, e quello che ho visto, l'ho scritto all'inizio del post grande sorriso
bandAlex
@vale25 ha scritto:Alex e Stefano, senza alcun intento polemico vorrei farvi notare (ma sicuramente già lo sapete e ne avete pure discusso :) ) che riguardo la presenza del medio basso avete avuto due percezioni opposte!

Beh, in fondo siamo due persone diverse, no? grande sorriso

vale25
certo :) però questo lascia intendere che le differenze tra i due modelli siano moooolto sottili! sugli alti invece concordate grande sorriso
bandAlex
Sì, molto sottili in effetti. Ma ci sono...

Proprio ora le sto ascoltando con il Lightning, e le mie nuove Sovtek 6922 "black label".

Uhm... che gamma media... però, 'ste Sovtek... smokeing
Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:
Uhm... che gamma media... però, 'ste Sovtek... smokeing

E' un'impostazione sonora che - personalmente - mi piace molto e che privilegia - almeno negli esemplari che ho sentito - la gamma media e le gamme di frequenza intermedie agli estremi.
In una luce del messaggio musicale dai contrasti non esasperati (scusami se rubo qualche termine fotografico ma sono sicuro che apprezzerai... wink ) si inseriscono in modo netto i contorni delle linee sonore per un risultato di grande fascino e naturalezza.
Leggermente sfumato il contributo dell'estremo superiore e fisiologicamente articolato l'estremo basso (immanente ma morbido e non artificiosamente solido) : forse è più il medio-basso a risentire di una certa caratterizzazione che occorre, in teoria, gestire, rivestendo le stesse qualità del basso estremo e riproponendo una gamma inferiore omogenea.
Dico in teoria perché dovrebbe essere difficile trovare sgradevole tale caratteristica nelle concezioni sonore imperanti, fatte di suoni innaturalmente selettivi, e tuttavia la corretta definizione generale aiuta poco i suoni asettici (quando non asfittici), risultando sotto quest'aspetto le musicali Mullard (ahimè, ben più costose cry ) superiori per la maggiore quantità di aria che immettono tra le note.
Opinioni...
roll
bandAlex
"Opinioni"... e in effetti non può che essere così, dal momento che tutte queste valvole finora provate hanno ognuna una loro "personalità", che può piacere o non piacere, o adattarsi meglio ad un tipo di cuffia piuttosto che a un'altra.

Ieri sera, riascoltando con attenzione, ho "rollato" le Sovtek con le Philips e le JJ Gold Pin.

Non posso dire che qualcuna vada male, ognuna ha le sue caratteristiche peculiari. Le Sovtek più aperte in gamma media e medio-alta, le Philips più ariose in gamma alta, le JJ con più "punch" sui bassi... insomma, mi piacciono tutte. Alla fine sarà arduo scegliere quale tenere definitivamente nell'ampli.

La HD800 con il Lightning mi sembra si possa considerare un'accoppiata fantastica. Per lei, andrebbero usate senza dubbio le Philips Jan, che sono leggermente più "calde".
vale25
http://www.headfonia.com/what-happens-as-the-cushion-pads-ages/

e se in sennheiser invece non avessero cambiato proprio nulla nella cuffia??
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum