Una nuova avventura (2)

Pagina 6 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 4/12/2013, 18:47

Ok, li avrei provati comunque, per quanto riguarda le alette non usero quelle in dotazione e neanche il fondo del contenitore, ma utilizzero' un dissipatore heat-pipe di quelli usati per i processori.

per info: domani mi consegnano il DAC per il Raspberry

gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 4/12/2013, 19:10

riuscendo a raffreddarli seriamente (mediante liquido) fino a quale valore di corrente di riposo posso arrivare.
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 4/12/2013, 19:57

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:riuscendo a raffreddarli seriamente (mediante liquido) fino a quale valore di corrente di riposo posso arrivare.
Come mai vuoi alzare la corrente di riposo?
Anche Alex aveva percorso questa strada confidando nella dissipazione del fondo, ma gli esigui vantaggi non erano sufficienti a giustificare l'incremento del calore prodotto e la necessità di far lavorare alcuni componenti sempre al limite.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 4/12/2013, 20:07

la mia domanda voleva semplicemente verificare, se il valore di corrente di riposo ottenuto con l'ausilio del fondo del cabinet era già il limite max o ci si poteva ancora spingere (raffreddandolo ancora di piu') rimanendo ovviamente nei limiti degli attuali driver;
Potrei sperimentare la sostituzione dei driver con qualcuno più performante, dato che ho la possibilità' di montare dissipatori a liquido e non ho ancora iniziato il montaggio della scheda amplificatrice
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 4/12/2013, 21:02

Credo che con il fondo siamo al limite, con altri tipologie di dissipazione forse si può salire, ma comunque non ne vedo i vantaggi. Così com'è spinge anche la ostica Hifiman HE-6
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 4/12/2013, 21:05

Grazie per le delucidazioni

non val la pena provare altri driver
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

VU Meter a Valvole per lightning

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 11:59

Sono arrivati anche un VUmeter a valvole

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 5/12/2013, 12:20

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sono arrivati anche un VUmeter a valvole

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Sembra il vecchio occhio magico della sintonia tuner.
Come lo implementi nel Lightining sia dal punto di vista elettronico che meccanico?
E' bello avere nuovi utenti che portano nuove idee.
special cool
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 12:29

Hai ragione e' un "vecchio" occhio magico in questo caso ho utilizzato una valvola EM84, si presenta come una barra bianca continua e cambia la lunghezza al variare dell'intensità del segnale, possono essere usati altri modelli di valvola magic eyes tipo forma di ventaglio o a forma di linea up down.

la connessione ad un qualsiasi dispositivo di uscita e' molto semplice, anche perché ha una impedenza di ingresso molto alta (min 100k) tale da non sovraccaricare l'uscita del dispositivo
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 12:35

la parte meccanica la deciderò alla fine, quando avrò tutti i componenti assemblati e funzionanti, e poi effettuerò un ordine a HIFI2000 con il pannello frontale che ospiterà anche i VU meter.
Nel contempo sto realizzando anche l'interfacciamento con un Raspberry o Cubieboard (sto confrontando le caratteristiche dei 2 sistemi) e un DAC via I2S che poi connetterò al sistema finito.
Con molta probabilità sara' All-in-One
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 5/12/2013, 12:38

Comunque avrai bisogno di alimentare il filamento e di una anodica, chissà se puoi prenderla dall'ali del lightining o devi  predisporla a parte.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 5/12/2013, 12:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:la parte meccanica la deciderò alla fine, quando avrò tutti i componenti assemblati e funzionanti, e poi effettuerò un ordine a HIFI2000 con il pannello frontale che ospiterà anche i VU meter.
Nel contempo sto realizzando anche l'interfacciamento con un Raspberry o Cubieboard (sto confrontando le caratteristiche dei 2 sistemi) e un DAC via I2S che poi connetterò al sistema finito.
Con molta probabilità sara' All-in-One
Ottimo!
L'unica cosa che non mi garba è il cabinet Hifi2000.
Trova qualcosa di più garbato, ovviamente IMHO.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 15:48

Ho visto parecchi siti in giro, credimi non c'e' molto di esteticamente valido, tranne per un contenitore cinese che ai lati ha una sorta di cilindri^, per contro lo spessore dell'alluminio e' di 3 mm ed ha solo due fori 1 per accensione e 1 per volume.
HiFi2000 pagando un sovraprezzo (forse piu' del contenitore stesso) ti permette di disegnare il frontale come lo si desidera (quello da 1 cm) compresa la serigrafia. Semmai l'opportunità è quella di capire bene cosa si vuole sul pannello frontale e retro, e di conseguenza realizzarli anche per applicazioni future, facendone un numero maggiore di 1.

Per l'alimentazione anodica dei VU avevo già trovato 2 soluzioni: 
1 esiste un survoltore smd 12v to 170V della TCS dal costo di 25$ 
2 mediante integrato LT1073 e pochi altri componenti
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da password il 5/12/2013, 21:50

Penso che il cabinet che dici sia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], cioè quello che ho usato io. Sicuramente insufficiente se vuoi metterci tutto.
Se ne trova uno più grande con la stessa estetica, ma credo ancora non sufficiente per te.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 22:01

Il cabinet é esattamente quello, in piu era anche previsto uno uguale ma senza le manopole (lo trovi alle pagine successive dello stesso venditore ebay) per contenere tutta l'alimentazione, peccato che la power supply contenga anche gli ingressi, (avevo in mente di non montare tutta la parte inerente gli ingressi e lasciare solo l'alimentazione, perché ho comunque uno circuito a 6 ingressi e controllo volume a relé.
Ma come dicevo in precedenza il frontale e il retro avrebbero comunque avuto bisogno di ulteriori lavorazioni, che a mio avviso devono essere eseguite con CNC.
Pertanto la soluzione HIFI2000 sembra la più' percorribile, ma se hai altre soluzioni, ben vengano
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da bandAlex il 5/12/2013, 22:05

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sono arrivati anche un VUmeter a valvole
Belli... special cool 

Sarà uno spettacolo vederli accesi!

Nel contempo sto realizzando anche l'interfacciamento con un Raspberry o Cubieboard (sto confrontando le caratteristiche dei 2 sistemi) e un DAC via I2S che poi connetterò al sistema finito.
Tutto molto interessante... se ti va di documentare qui sul forum il tuo lavoro, ne saremmo tutti ben felici. wink 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4941
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 5/12/2013, 22:15

in questi giorni sto "debuggando" il kernel sia del Raspberry che della Cubieboard per implementare i driver ASIO e i driver USB per il DAC.
Non appena finirò, e il tutto sara' stabile, documenterò il lavoro sul forum
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 6/12/2013, 07:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Belli... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] 

Sarà uno spettacolo vederli accesi! 
Ti accontento subito, guarda questo video:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

saluti
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 7/12/2013, 14:07

Per Alex

Ho notato che i dissipatori da montare sulla preamp board, non sono adatti, perché c'é il pericolo che possono venire a contatto tra loro.

Sto optando per questo della distrelec 652883, cosa ne dici?

Quanto riscaldano sia sulla preamp, che sulla amp board ?
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da bandAlex il 7/12/2013, 19:46

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ho notato che i dissipatori da montare sulla preamp board, non sono adatti, perché c'é il pericolo che possono venire a contatto tra loro.
Gli AAVID ML33 vanno benissimo per la preamp board, il fatto che una volta fissati siano abbastanza vicini tra loro non è motivo di preoccupazione, basta fissarli correttamente e ben allineati. Li ho usati per un paio di schede, e non ho avuto alcun problema. Se preoccupa il fatto che siano vicini, si possono sempre isolare i transistor con delle rondelle di mica.

Sto optando per questo della distrelec 652883, cosa ne dici?
Questi sono quelli scelti da me in prima battuta, ma poi li ho sostituiti con gli ML33. Il motivo è che questi SK126 sono piuttosto costosi, e la reperibilità non sempre è facile: spesso Distrelec non li ha a magazzino, e bisogna aspettare qualche settimana. Ora però ce li ha, per cui volendo puoi adottare quelli, senza dubbio. Ma non vi è alcun motivo particolare per farlo, a parte forse la filettatura M3 che facilita il montaggio. Tra l'altro, gli ML33, per via della loro forma, sono più efficienti nello smaltire il calore, anche se sulla carta hanno una resistenza termica maggiore (cosa verificata da me misurando la temperatura direttamente sul corpo del transistor).

Quanto riscaldano sia sulla preamp, che sulla amp board ?
Sulla preamp la temperatura dei dissipatori più caldi, quelli degli shunt, raggiunge i 60°C, mentre quelli della power board raggiungono anche i 75°C. Per questo motivo consiglio di usare il fondo di alluminio del cabinet come dissipatore se si ha intenzione di aumentare la corrente di riposo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4941
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 8/12/2013, 10:09

Durante l'assemblaggio del Lightning, e meditando agli altri componenti del futuro Oll-in-One (Rasp/Cubie + DAC + Lightning) 
Mi è venuto in mente di implementare un circuitino con 555 o 556 per realizzare un burn-in per cuffie,

cosa ne pensate, oppure ho la mente bacata

saluti a tutti
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da bandAlex il 8/12/2013, 10:15

Intendi dire un oscillatore da mettere nell'ampli e accendere alla bisogna?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4941
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 8/12/2013, 10:16

Esattamente, magari sweeppato o rumore rosa/bianco
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da bandAlex il 8/12/2013, 10:20

Rumore rosa o bianco sarebbe l'ideale. Però servirebbe anche un controllo di livello selezionabile sul tipo di cuffia collegata, due posizioni dovrebbero essere sufficienti. Magari anche un timer, in cui si programma il tempo di spegnimento...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4941
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 8/12/2013, 10:24

Io pensavo sicuramente ad un circuito separato, (si potrebbe in futuro generarlo anche a livello software con linux) perche' comporterebbe la non accensione dell'intero sistema.
E per coloro che ne hanno bisogno lo possono realizzare a parte
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da gfi il 8/12/2013, 10:26

peccato che ho già ordinato a distrelec le alette e transistor vari
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una nuova avventura (2)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum