Condividi
Andare in basso
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 13/10/2013, 17:14
Ho approfondito l'utilizzo dell'X3 in questi giorni, collegandolo alla Bose Ae2 e debbo dire che mi piace molto! fisch
avatar
vale25
nespola
nespola
Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 26.03.12
Località : Palermo

Re: Sistemi Portatili

il 24/10/2013, 20:46
è appeno uscito il nuovo firmware che consente di utilizzare il fiio x3 come dac usb!
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 28/10/2013, 06:43
Grandissimo!!!!!!!!!!!!!! Me lo son portato in vacanza ed ho avuto degli eccellenti ascolti. Davvero un gran bel portatile!
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Sistemi Portatili

il 8/11/2013, 22:42
Ho abbinato le Philips Fidelio X1 al Fiio X3, aggiornato firmware 2.05 e settato il gain a Low...

Risultato un sistema di ascolto di assoluto interesse con punte di assoluta musicalita!


Adesso sto sperimentando il Fiio X1 con gain high abbinato alla Shure SRH 1840...

Buoni ascolti portatili!
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 18/11/2013, 14:27
Più passa il tempo e più l'X3 suona bene!!!!!!!!!!!!!!!!!! Grandissimo lettore, estremamente piacevole anche in abbinata all signora HE-500!!!!
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: Sistemi Portatili

il 18/11/2013, 16:06
Posso dire la stessa cosa con le grado 325is, favoloso, quasi meglio del Burson.
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Sistemi Portatili

il 18/11/2013, 16:08
Salve!

Avendo ascoltato anche se pur non affondo tale abbinamento.

Confermo che nel suo piccolo l'X3 riesce a pilotare sufficentemnte la HIFIMAN HE500, mantenendo un discreta gamma dinamica e un discreto headstage anche a volumi non moderati.

Certo che trattasi di sistema di ascolto molto "minimale"...

Buoni ascolti portatili!
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 18/11/2013, 16:57
Assolutamente, ma la qualità complessiva sorprende..........
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 20:26
Posso approfittare per chiedere come mai non riesco a caricare sul X3 i flac che converto sul mio Mac con xld. Playback Failed File not found. Eppure la cartella ce. Chi puo aiutarmi ?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 20:45
Hai provato a verificare la mia risposta "dall'altra parte"?
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 21:03
no ne vengo a capo è chiaro che potrei avere un errore nelle preferenze ma non capisco dove.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 22:00
Il fatto che dichiari che non trova i files fa pensare in merito alla loro reale presenza sulla scheda di memoria..........
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 22:32
Quando connetto l'x3 al mac mi dice quello che ce dentro ma sul x3 poi non le apre. Che vada inizializzato, cioè formattato?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1071
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 23:07
La schedina va formattata in Fat32, assolutamente.............
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: Sistemi Portatili

il 25/11/2013, 23:13
Allora, ho appena caricato sul x3 un file 24/192 scaricato dal sito HD Linn e funziona......... azz che nervi.
avatar
NEMO
nespola
nespola
Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Re: Sistemi Portatili

il 17/12/2013, 22:32
Salve!

Arrivate e subito ascoltate con il FIIO X3 le Brainwavz R3.

Cuffie di riferimento ETYMOTYC ER4 PRO e le sorprendenti TDK IE500 con gusci in "CERAMICA".

Player SANDISK SANSA +, FIIO X3, MELA MOZZICATA IPOD 5,5GEN

Attualmente sono affascinato dai sistemi di ascolto portatili, e le cuffie intraurali con armatura bilanciata multipla le trovo sorprendenti come tecnologia applicata a microscopici sistemi audio.

Ma oggi sono riuscito finalmente ad ascoltare le intraurali con driver dinamici multipli, ovvero le Brainwavz R3.

Dove 2 driver dinamici, uno dedicato alla gamma bassa, l'altro alla gamma alta, emettono simultaneamente in una camera di accordo, dalla quale si dirama il condotto audio-

ne ho lette di tutti i colori nella rete, ma 2 cose hanno attirato la mia attenzione, in primis tutti esaltano l'enorme headstage offerto dalle Brainwavz R3, e una ottima gamma bassa. 

Bene l'approccio con queste intraurali deve essere diretto e deciso, se non si cura la scelta ottimale dei TIPS in base al proprio condotto uditivo, si rischia di ascoltare una cuffietta "MONO" da 2 spicci...

A differenza di altre intraurali che ho provato negli ultimi anni, queste Brainwavz R3, proprio per il fatto che possiedono una camera di risonanza con un ulteriore accordo di emissione audio. Se non si crea la corretta compressione, si perde la magia di queste cuffie. 

Per i non addetti ai lavori, spiegato in parole molto povere, è come vedere lavorare una marmitta da competizione a camere multiple di espansione, se le risonanze interne create dai gas di scarico non si "accordano", il motore perde di compressione e quindi di potenza..

Dopo avere smanettato con i vari tips (veramente tanti a disposizione, compresi gli ottimi Comply Premium, ho scelto gli stessi che utilizzo sulle ETYMOTYC ER 4P, ovvero quelli a 3 flange. Che nel mio caso permettono una giusta chiusura del condotto uditivo e una discreta introduzione al suo interno della cuffia.

Le cuffie a causa del cavo rigido che collega la parte finale dei piccoli trasduttori devono essere applicate facendo girare il cavo da dietro e angolando a 90 gradi i trasduttori per permetterne l'inserimento perpendicolare.

Il cavo una volta inseriti deve essere modellato dietro l'orecchio sino a seguirne completamente il profilo, in questo modo si otterra una presa salda e priva di movimenti.

IL resto del cavo risulta spesso e poco pratico da maneggiare a causa dello spessore, ma il risultato complessivo, anche merito del corpo in alluminio dei driver è veramente a prova di rottura...

Arriviamo al suono...

E' raro che la descrizione fornita direttamente dal costruttore di un suo prodotto risulti quantomeno "AZZECCATA" come in questo caso!

E la riporto di seguito, aggiungendo che la gamma bassa è veramente piena e potente profonda e vibrante, tale da fare dimenticare che trattasi di una intraurale.

L'headstage virtuale è veramente da primato, superiore anche a cuffie dinamiche per il senso di completa immersione nell'evento sonoro.

Certo la gamma media "BUCA" lasciando una sensazione di "innaturalezza"....

E la gamma alta non è rifinita come quella della mia Etymotyc er4....

Ma devo ammettere che era da tempo che non mi divertivo ad ascoltare i brani della mia collezione con una intraurale!

Buoni ascolti notturni!

DESCRIZIONE DAL SITO UFFICIALE:

The Brainwavz R3 are unique earphones which place two meticulously tuned drivers facing into a sound blending chamber. Their sound is characterized by detailed highs and mids, clear bass and a wide soundstage. The over-the-ear design combined with professional grade memory cables allow the R3 to sit comfortably and firmly, providing good noise isolation. The R3 housing is built from high grade, light weight aluminium. Due to its unique shape it optimizes the performance of the twin drivers to deliver audiophile grade sound.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Contenuto sponsorizzato

Re: Sistemi Portatili

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum