Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Dk90 il 25/9/2013, 15:26

ho velocemente dato un'occhiata alla partlist e il resto...
mi sembra siano più o meno 70 euro di componenti(ho approssimato tutto per eccesso giusto per non avere le cose contate) da distrelec e una 50na(azz...20 euro di spedizione!)da mouser.
un dubbio:
non mi sembra di aver inserito nella partlist i codici dei dissipatori, ci dovrebbero essere?
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 25/9/2013, 20:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:non mi sembra di aver inserito nella partlist i codici dei dissipatori, ci dovrebbero essere?
Sì, ci sono. E stavo solo aspettando che qualcuno si accorgesse che non sono in part list. grande sorriso 

I dissipatori, da mettere sui quattro stabilizzatori, sono questi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

I quattro BD139 vanno invece fissati al fondo di alluminio del cabinet (da almeno 2 mm di spessore), oppure devono essere fissati ad un equivalente lastra di alluminio (o rame) che faccia da dissipatore, appositamente forata e dimensionata (anche questa, almeno 2 mm di spessore, e superficie di almeno 20 x 20 cm).
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Dk90 il 25/9/2013, 20:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Sì, ci sono. E stavo solo aspettando che qualcuno si accorgesse che non sono in part list. grande sorriso 

I dissipatori, da mettere sui quattro stabilizzatori, sono questi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

I quattro BD139 vanno invece fissati al fondo di alluminio del cabinet (da almeno 2 mm di spessore), oppure devono essere fissati ad un equivalente lastra di alluminio (o rame) che faccia da dissipatore, appositamente forata e dimensionata (anche questa, almeno 2 mm di spessore, e superficie di almeno 20 x 20 cm).
allora avevo visto bene!grazie!laugh
per quanto riguarda il fissaggio degli stabilizzatori cosa consigli di mettere?pasta termoconduttiva, mica, o entrambi?
e...visto che ci siamo ti chiedo un'altra cosa:
per fissare i BD139 al cabinet immagino debbano essere montati da sotto oppure dico una cavolata?
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 25/9/2013, 20:52

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:per quanto riguarda il fissaggio degli stabilizzatori cosa consigli di mettere?pasta termoconduttiva, mica, o entrambi?
Pasta termoconduttiva, un puntino. Non è necessario isolarli, visto che il dissipatore non tocca la board.

e...visto che ci siamo ti chiedo un'altra cosa:
per fissare i BD139 al cabinet immagino debbano essere montati da sotto oppure dico una cavolata?
Certo, da sotto. Metterò delle foto esplicative. Comunque, la faccia del transistor che si appoggia al fondo è quella senza le scritte. Vi raccomando di usare i BD139 della Fairchild, che avendo il corpo isolato non hanno bisogno di essere isolati con la mica.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Dk90 il 25/9/2013, 21:00

ok!grazie ancora Alex per le info!
quindi in tal caso un puntino di pasta anche sui BD139 giusto?
lo sò che potrebbero essere domande elementari ma...sempre meglio prevenire:D:
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 25/9/2013, 21:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ok!grazie ancora Alex per le info!
quindi in tal caso un puntino di pasta anche sui BD139 giusto?
lo sò che potrebbero essere domande elementari ma...sempre meglio prevenire:D:
Fai benissimo a chiedere! Sì, la pasta termoconduttiva va messa anche e soprattutto sui BD139, che sono quelli che scaldano di più.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 26/9/2013, 23:05

Qui si vede come possono essere fissati i BD139 al telaio dell'amplificatore:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da b.veneri il 26/9/2013, 23:25

Ciao Alex, stavo controllando anche io la part list e mi sembra che manchino gli zoccoli per i TL072 e le femmine con relativi contatti per i molex...

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 26/9/2013, 23:37

Zoccoli DIP8:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Housing molex KK 2.54 mm:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Contatti molex KK:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da b.veneri il 26/9/2013, 23:44

thx
band

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 29/9/2013, 17:35

Se uso un trafo con secondari da 25vac friggo gli LM e i 78/79?cry 

smile
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 29/9/2013, 18:02

Puoi usare un 24 VAC, 20 VA. In questo modo all'ingresso degli LM arrivano circa 28 V, che sono il massimo consentito per quel tipo di dissipatore usato.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da pa67 il 29/9/2013, 20:08

A proposito del trafo presente nella part list. Vanno utlizzati tutti e due i secondari in parallelo, per aumentare gli ampere in uscita?
Grazie
avatar
pa67
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 28.08.13
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 29/9/2013, 22:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Puoi usare un 24 VAC, 20 VA. In questo modo all'ingresso degli LM arrivano circa 28 V, che sono il massimo consentito per quel tipo di dissipatore usato.
Grazie Alex, volevo riciclare un trafo da 25VAC 50VA....comunque ho deciso per uno da 22VAC.

wink
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 01:06

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:A proposito del trafo presente nella part list. Vanno utlizzati tutti e due i secondari in parallelo, per aumentare gli ampere in uscita?
Ti ho risposto [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].

wink 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Vallago il 30/9/2013, 01:23

Ciao alex, questa alternativa, anche se un pò più cara, può andare?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Vallago
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 15.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 01:28

Direi che va bene, anche se costa un po' di più.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Vallago il 30/9/2013, 01:49

Lo so, è che mi sono impuntato sulle spese di spedizione di mouser, quindi spendendo di più per il trasformatore arrivo a risparmiare un paio di caffè sul totale...roll  sai, c'è crisi...
avatar
Vallago
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 15.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 01:51

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Lo so, è che mi sono impuntato sulle spese di spedizione di mouser, quindi spendendo di più per il trasformatore arrivo a risparmiare un paio di caffè sul totale...roll  sai, c'è crisi...
Ti capisco perfettamente... anche io di solito faccio così. grande sorriso 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Vallago il 30/9/2013, 14:54

Cosa ne pensate se per il cablaggio interno uso i fili di un cavo cat5?
(con gli stessi ci ho fatto, seguendo tnt, sia i cavi di segnale che quelli di potenza)
avatar
Vallago
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 15.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 15:22

In che modo vorresti usare questo tipo di cavetto?

Immagino intendi il normale cavetto ethernet UTP/STP di categoria 5. In tal caso, la prima informazione è: schermato o non schermato? La seconda: su un cavo ci faresti viaggiare uno o due canali?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Vallago il 30/9/2013, 15:39

No, prima lo smonto.Utilizzo i cavi interni che sono monofilari inguainati.
Li uso singolarmente per i segnali vari e i ponticelli, per le potenze potrei eventualmente usarne una treccia o qualcosa del genere...
(Forse sto dicendo delle stupidate)
avatar
Vallago
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 15.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 15:51

I fili interni di solito sono da 0.5 mm di diametro, o AWG24.

Per i collegamenti di alimentazione (primario del toroidale) direi che non va bene (per via dell'isolamento). Per quelli di massa invece è troppo sottile. Per il collegamento con il potenziometro e le RCA è meglio usare del cavetto schermato.

In definitiva, va bene per l'uscita cuffia e per il LED.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da vale25 il 30/9/2013, 17:51

Alex non so se ne hai già parlato, mi chiedevo se c'è un motivo per cui hai scelto mouser per alcuni componenti, mi sembra tuta roba facilmente reperibile. mi sono perso qualcosa?
avatar
vale25
nespola
nespola

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 26.03.12
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 30/9/2013, 17:57

Perchè mouser era l'unico al momento ad avere i 2N5460. E quindi ho suddiviso i componenti in due parti (anzi, 3 visto che l'RK27 ce l'ha solo RS).

Mouser comunque rimane uno dei più convenienti, se non altro per il fatto che non ti fa pagare la spedizione già a partire da 65 euro di spesa. E per i prodotti che si trovano solo negli USA, non si paga nemmeno la dogana.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4945
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Commenti e aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum