Condividi
Andare in basso
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Un po' di tube rolling

il 15/8/2011, 23:28
Sapevo che inevitabilmente sarei caduto nel vortice ipnotico del tube-rolling, del resto fa parte del gioco, almeno in questa fase di collaudo.

Le prime valvole ad avere l'onore di deliziare le mie orecchie sono state le E88CC JJ Tesla (prezzo Distrelec: 17.55 Euro), valvole di produzione attuale, apparentemente molto ben costruite.

Il loro suono mi ha letteralmente incantato, come ben sapete se avete letto il post relativo al primo ascolto.

Quindi ho cambiato le valvole con quelle anonime, le ECC88 (prezzo Distrelec: 12.60 Euro), che al controllo visivo non danno una buona impressione. Queste valvole sono quelle che hanno mostrato, nella prima fase di test al banco di misura, la THD più alta, e sono anche le più microfoniche.

All'ascolto queste valvole non sono male, ma la differenza rispetto alle JJ Tesla è evidente, soprattutto per la presenza di un "velo" in gamma medio-alta, che le rende più scure e anche meno definite. Anche il basso è meno "granitico", meno possente e meno veloce.

Poi sono passato a delle E88CC della Tesla di vecchia produzione, delle valvole NOS che mi ha prestato Stefano (grazie NEMO, dopo le rimetto nell'XCAN!). Queste valvole sono molto pregiate, rappresentando una selezione speciale, e quindi ero molto curioso di sentire come andavano nel VHF².

Ebbene, queste valvole NOS restituiscono senz'altro un suono molto interessante, purtuttavia più scuro rispetto alle JJ di attuale produzione. E anche nel basso le JJ rimangano più incisive.

Di questi tre modelli di valvole che finora ho potuto ascoltare, le JJ Tesla di attuale produzione sono senz'altro le migliori, almeno secondo il mio personale gusto da ascoltatore.

Nei prossimi giorni mi arriveranno altre valvole, tra cui le JJ Tesla GOLD PIN, che fanno parte di una produzione con tolleranze più ristrette (piedini dorati a parte, ovviamente) e che dovrebbero quindi essere un ottimo sostituto delle JJ Tesla normali.
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 11:56
E' molto rassicurante sapere che i tubi concretamente disponibili sul mercato siano già realmente bastevoli ad avere un ottimo risultato sonoro di base.
Non so se mi spiego... ;)
:)
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 13:13
Oltre che rassicurante, direi che è anche molto logico. ;)

Ci sarà stata un minimo di evoluzione tecnologica in questi decenni, tale da favorire anche le fabbriche di tubi a vuoto, giusto?

Mi sembra abbastanza ovvio che tali fabbriche, applicando le nuove tecnologie a disposizione, riescano a fare tubi migliori! 8)
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 13:21
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Oltre che rassicurante, direi che è anche molto logico. ;)

Ormai ritengo che la logicità abbia poco a che fare con il mercato : l'unica logica ritenuta valida dal mondo produttivo sembra che risieda nella sua capacità di abbindolare il consumatore... :evil:
Mi perdonerai, quindi, se farò affidamento sull'indicazione della JJ Tesla per esperienza diretta... ;)
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 13:31
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
...

Mi sembra abbastanza ovvio che tali fabbriche, applicando le nuove tecnologie a disposizione, riescano a fare tubi migliori! 8)

Sarebbe interessante conoscere il porocesso produttivo di una valvola e in cosa le nuove tecnologie abbiano influito in questo processo...

Non ricordo dove ma da qualche parte mi sembra di avere letto qualcosa a riguardo...
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 13:43
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Mi perdonerai, quindi, se farò affidamento sull'indicazione della JJ Tesla per esperienza diretta... ;)

Beh, l'orecchio e le misure confermano la bontà delle "nuove" valvole. :D

Oggi i processi produttivi sono sicuramente migliori di quelli di 50 anni fa. Certo, poi questo non vuol dire che tutti i costruttori di valvole facciano le cose per bene, ma vista la semplicità dei tubi direi che devono davvero sforzarsi per farle peggio di quelle di una volta... :D
Giulio
Giulio
pesca
pesca
Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 17.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 13:49
Completamente d'accordo. :D
Non ho speso molto tempo in ascolti ma, per quel poco che ho provato, mi sono sempre sembrate migliori le valvole di produzione attuale (sebbene le NOS avessero delle particolarità per le quali, posso comprendere, possono essere preferite da altre persone). :D


Ciao.
Giulio.
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 702
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 14:35
A suo tempo, quando ero in possesso di un lettore CD che montava le 6922 ne provai alcune.
Philips JAN (scritta verde)
Electro Harmonix Gold
Tungsram NOS

Nel mio caso, proprio quest'ultima faceva la differenza donando un suono più corposo e ricco di armoniche......a confronto la EH era più asciutta e "digitale". Credo che in base ai propri gusti ed alle caratteristiche della propria catena, ci sia da abbinare una valvola diversa.

Puntualizzo però che, IMHO, le valvole di produzione attuale siano più che buone.....sarei curioso di provare queste che, a differenza di millantato esoterismo, mettono sul piatto una qualità concreta come il trattamento criogenico.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 14:57
Le valvole che ho misurato non presentano differenze eclatanti l'una dall'altra. Quindi da un punto di vista elettrico sono quasi equivalenti. All'ascolto le cose cambiano, interviene il nostro gusto personale che ci fa preferire una valvola dall'altra.

Anche io ho notato che la NOS Tesla presenta una sonorità "particolare" rispetto a quella di produzione odierna, anche se per fortuna la mia indole mi porta ad essere piuttosto concreto nella scelta: per quanto mi riguarda il tube rolling sarebbe già terminato. :D

Ora attendo le nuove valvole che ho ordinato, tra le quali ci sono le JJ Tesla GOLD PIN e le Electro Harmonix GOLD, poi basta. 8)
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 15:24
E queste. Poi basta. :D

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 15:39
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Ora attendo le nuove valvole che ho ordinato, tra le quali ci sono le JJ Tesla GOLD PIN e le Electro Harmonix GOLD, poi basta. 8)

Ho sempre trovato mediocri, rispetto alle altre, le Electro Harmonix.
Soprassiederei al loro acquisto se non con riguardo a quelle trattate criogenicamente, che dovrebbero essere superiori a quelle normali.
Giulio
Giulio
pesca
pesca
Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 17.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 15:41
Sarà interessante valutare se il trattamento criogenico possa, effettivamente, apportare benefici all'ascolto. :D

Buoni ascolti.
Ciao.
Giulio.


bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 15:43
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ho sempre trovato mediocri, rispetto alle altre, le Electro Harmonix.
Soprassiederei al loro acquisto se non con riguardo a quelle trattate criogenicamente, che dovrebbero essere superiori a quelle normali.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sarà interessante valutare se il trattamento criogenico possa, effettivamente, apportare benefici all'ascolto. :D

Infatti proprio per questo le ho ordinate. :D

Non ho ben compreso quale sia il principio fisico su cui si basa tale trattamento, per cui sono curioso di sentire come vanno. Ovviamente il loro suono sarà molto freddo. :D
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 16/8/2011, 15:48
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Non ho ben compreso quale sia il principio fisico su cui si basa tale trattamento, per cui sono curioso di sentire come vanno.

Sembra che - ed è un dato scientificamente provato - tale procedimento aumenti l'intimità degli elettroni e ciò si dovrebbe ripercuotere favorevolmente sulla conducibilità e quindi - almeno teoricamente - sulle prestazioni elettriche.
Occorrerà vedere se all'ascolto sarà effettivamente riscontrabile tale miglioramento... :|
avatar
syntesy
arancia
arancia
Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 21.07.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 11:02
Il trattamento criogenico è usato ( da molto tempo...vedi NASA ) per il trattamento dei metalli.
Questo trattamento conferisce ai metalli una maggiore resistenza e un migliore comportamento a stress dovuti alla temperatura .
In pratica questo procedimento( almeno in teoria )dovrebbe riorganizzare la struttura del metallo rendendo la disposizione molecolare molto più lineare, sopratutto in quei punti dove ad esempio è stata piegata, saldata, pressata...conferendo al metallo un grado di resistenza maggiore e sempre in teoria, fugando i problemi dovuti ai punti critici che in una lavorazione potrebbero causare cricche o rotture .
Oggi tale lavorazione è usata in molti campi ... e sopratutto in campo audio è tanto sbandierata.... , ma attenzione !! non è una lavorazione " da tutti" , spesso serve solo per aumentare il prezzo.

Se posso...io consiglierei questa valvola: molto equilibrata e dal prezzo contenuto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

SIMONE

non Darti Harie ....
Admin
Admin
Admin
Admin
Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.04.11
http://www.giardinoelettronico.net

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 11:12

Grazie per la segnalazione. Ne prenderò un paio per testarle. smile
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 13:02
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Se posso...io consiglierei questa valvola: molto equilibrata e dal prezzo contenuto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Provate su diversi preamplificatori, anche se dal guadagno medio-elevato (Melos e Audible Illusions, quelli che ricordo con più nettezza), mi hanno deluso dal punto di vista del grado di microfonicità, non così basso come la tipologia dovrebbe implicare : potrebbe essere attribuibile a ciò una presenza eccessiva e talvolta fastidiosa del medio-alto.
Le Sovtek sono - a mio avviso - preferibili come equilibrio complessivo ed eccellente assenza di microfonicità (oltre che per il prezzo molto contenuto), pur senza gridare al miracolo rispetto a tubi NOS di grido : unica controindicazione il tempo sensibilmente più lungo - rispetto alle altre - in cui danno il meglio di loro.

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6233
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 15:39

Bene, comincia la guerra delle valvole, prima ancora di avere l'amplificatore... grande sorriso

Mi piacerebbe trovare un paio di 7308 a un prezzo umano...
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 702
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 15:46
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Mi piacerebbe trovare un paio di 7308 a un prezzo umano...

A chi lo dici cry
Un buon sistema è quello di fare un giro presso le fiere di elettronica locali sperando ci sia qualche stand di venditori di valvole amatoriali.
Io acquistai qualche anno fa delle E88CC Tungsram NOS, con scatola originale e testate in diretta con provavalvole per avere i 2 triodi con valori molto simili.....5€ l'una e suonavano molto meglio delle Philips JAN e EH Gold che già possedevo.
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 15:57
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Io acquistai qualche anno fa delle E88CC Tungsram NOS, con scatola originale e testate in diretta con provavalvole per avere i 2 triodi con valori molto simili.....5€ l'una e suonavano molto meglio delle Philips JAN e EH Gold che già possedevo.
oh my!
Ti assicuro che è poco dire che hai fatto un affare, avendo nelle mani tra le migliori valvole di questo tipo : è notoria la qualità eccellente delle Tungsram !
tongue

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
syntesy
arancia
arancia
Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 21.07.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 15:59
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Se posso...io consiglierei questa valvola: molto equilibrata e dal prezzo contenuto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Provate su diversi preamplificatori, anche se dal guadagno medio-elevato (Melos e Audible Illusions, quelli che ricordo con più nettezza), mi hanno deluso dal punto di vista del grado di microfonicità, non così basso come la tipologia dovrebbe implicare : potrebbe essere attribuibile a ciò una presenza eccessiva e talvolta fastidiosa del medio-alto.
Le Sovtek sono - a mio avviso - preferibili come equilibrio complessivo ed eccellente assenza di microfonicità (oltre che per il prezzo molto contenuto), pur senza gridare al miracolo rispetto a tubi NOS di grido : unica controindicazione il tempo sensibilmente più lungo - rispetto alle altre - in cui danno il meglio di loro.

Una rondine non fa primavera......
Di tutte quelle che ho ( e ne ho veramente tante ) , non ne ho trovata una microfonica , inoltre hanno parametri molto stabili nel tempo dato che trattasi di produzione "militare" ( Philips ECG ) che per norma ha subito un pre rodaggio di almeno 50 ore .
Ricordo anche che queste valvole sono state usate e sono ancora usate da molte case , tipo Musical Fidelity , Audio Research , Unison Research, Lector ...e via discorrendo.
Sono valvole robustissime e molto equilibrate di lunga superiore alle Sovtek che presentano un grado di differenza tra sezioni a volte mooolto imbarazzante !!!! ( sempre direi...)
Ora mi piacerebbe sapere quanti esemplari di Philips ECG 6922 hai provato, se Green o Blu logo e sopratutto in che condizioni erano ( realmente, cioè testate sotto i tuoi occhi ) , dato che se ti hanno rifilato un "pacco" , la colpa non è da attribuire a loro.

SIMONE !!!!!
avatar
syntesy
arancia
arancia
Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 21.07.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 16:05
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Mi piacerebbe trovare un paio di 7308 a un prezzo umano...

A chi lo dici cry
Un buon sistema è quello di fare un giro presso le fiere di elettronica locali sperando ci sia qualche stand di venditori di valvole amatoriali.
Io acquistai qualche anno fa delle E88CC Tungsram NOS, con scatola originale e testate in diretta con provavalvole per avere i 2 triodi con valori molto simili.....5€ l'una e suonavano molto meglio delle Philips JAN e EH Gold che già possedevo.

Ottime !!!!! ed a un prezzo ridicolo: tienitele strette.
Ottime anche le E88CC Tesla gold pin ( le vere Tesla , fornitura militare per le poste) ora rare e costose, un tempo snobbate ora ricercatissime hanno prestazioni di assoluto rilievo.

Ovviamente entrambe hanno quel qualcosa in più rispetto alle philips..., ma le philips le trovi a circa 30-40 euro selezionate, le Tesla E88CC ora costano circa 130-150 euro la coppia ....

SIMONE
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 22/2/2012, 16:37
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Di tutte quelle che ho ( e ne ho veramente tante ) , non ne ho trovata una microfonica , inoltre hanno parametri molto stabili nel tempo dato che trattasi di produzione "militare" ( Philips ECG ) che per norma ha subito un pre rodaggio di almeno 50 ore .
Ricordo anche che queste valvole sono state usate e sono ancora usate da molte case , tipo Musical Fidelity , Audio Research , Unison Research, Lector ...e via discorrendo.
Sono valvole robustissime e molto equilibrate di lunga superiore alle Sovtek che presentano un grado di differenza tra sezioni a volte mooolto imbarazzante !!!! ( sempre direi...)
Ora mi piacerebbe sapere quanti esemplari di Philips ECG 6922 hai provato, se Green o Blu logo e sopratutto in che condizioni erano ( realmente, cioè testate sotto i tuoi occhi ) , dato che se ti hanno rifilato un "pacco" , la colpa non è da attribuire a loro.

SIMONE !!!!!

Non arrivo ad un autolesionismo tale da prenderne - dopo esserne rimasto deluso - altre uguali, escludendo che potessero essere delle sole, avendo avuto idonee garanzie all'acquisto - presso operatore commerciale - in tal senso : certo tutto è possibile... dry
Prese selezionate le Sovtek - come mi fu assicurato per le Philips - non mi hanno deluso, almeno nelle condizioni di utilizzo che ho già precisato.
Poi ognuno racconta le sue esperienze come ognuno può verificarne la rispondenza alle proprie... sleep

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
syntesy
arancia
arancia
Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 21.07.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 23/2/2012, 10:05
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Non arrivo ad un autolesionismo tale da prenderne - dopo esserne rimasto deluso - altre uguali,

E...ti capisco, ma avendone provata solo una coppia il rischio è quello che ti ho detto...ovvero " una rondine non fa primavera" .
Quando si fanno delle prove, delle comparazioni , bisognerebbe prima accertarsi di persona che ciò che si va a provare risulti in condizioni ottimali.
E' anche vero che due Mullard gold pin E88CC completamente esaurite ( ma perfette esteticamente ) suonino assai peggio di due "povere" Sovtek 6922 .....nuove .....
Spesso venditori senza scrupoli vendono delle NOS ormai inutilizzabili spacciandole per nuove e selezionate , vendendole a prezzi da gioielleria !! , poi contenti del acquisto si torna a casa e.....Delusione !!! AZZZZ... però !!! pensavo che le Telefunken suonassero molto meglio...!!
Quindi le "garanzie" valgono quanto un due di picche a briscola se poi non si hanno i mezzi per verificare la veridicità di quanto acclamato.

Per farti un esempio , io , setttimana scorsa mi sono recato in un negozio qui a Milano per ritirare un quartetto di JJ EL34 ... Torno a casa e la prima cosa che faccio è verificare se sono realmente selezionate....
Prendo il mio fedele AVO ( non un mio bis nonno grande sorriso grande sorriso ) , ma questo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e comincio a testarle.....
Bene , due non vanno proprio !! furious , conclusione : come ha fatto a selezionarle ???? e sono valvole nuove, pensa con le NOS.
Quindi come vedi le garanzie non servono a nulla e avendo preso solo una coppia non puoi fare una casistica reale e sopratutto non puoi affermare cone certezza che siano delle cattive valvole, peggio delle Sovtek.
Questo posso dirtelo con certezza avendo , ripeto, molte Philips e anche diverse Sovtek , ma sopratutto avendo i mezzi adeguati per poterle verificare prima di andare a provarle.....


SIMONE
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 16.06.11

Un po' di tube rolling Empty Re: Un po' di tube rolling

il 23/2/2012, 14:41
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Spesso venditori senza scrupoli vendono delle NOS ormai inutilizzabili spacciandole per nuove e selezionate , vendendole a prezzi da gioielleria !! , poi contenti del acquisto si torna a casa e.....Delusione !!! AZZZZ... però !!! pensavo che le Telefunken suonassero molto meglio...!!
Quindi le "garanzie" valgono quanto un due di picche a briscola se poi non si hanno i mezzi per verificare la veridicità di quanto acclamato.

Per farti un esempio , io , setttimana scorsa mi sono recato in un negozio qui a Milano per ritirare un quartetto di JJ EL34 ... Torno a casa e la prima cosa che faccio è verificare se sono realmente selezionate....
SIMONE

Infatti è per quello che ho detto che tutto è possibile...
Certo, capitasse ora, avrei un amico che ha l'attrezzatura per verificare le caratteristiche di una valvola.
In assenza di tale verifica sarebbe stato avventato spendere soldi inutilmente, data la precedente esperienza ; poi non è che si debba prendere - né lo pretendo - per oro colato quello che dico : è solo frutto della mia limitata - per scopo d'utilizzo, non solo in assoluto - esperienza ed ognuno è libero di fare la sua con cognizione di causa.
Io quelle che ho provato le avevo prese, tramite il mio amico e rivenditore di fiducia, da Selection Components di Roma, passando il ben più autorevole vaglio suo - prima del ben più limitato mio - e non ho avuto l'impressione che fosse un rivenditore infedele.
Oltre quello personale - come fruitore - non ho alcun altro interesse a dire cose che non mi siano capitate realmente, ferma la possibile casualità della mia esperienza e lasciando massima libertà nell'apprezzarla ma sempre nell'ottica di uno scambio di opinioni tra amici, come giudico la stragrande maggioranza di coloro che si spendono in questo Forum.

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum