Condividi
Andare in basso

Dove vorreste collocare le valvole all'interno del vostro futuro VHF^2 Lightning?

0 - 0%
9 - 53%
2 - 12%
2 - 12%
3 - 18%
1 - 5%
 
Voti totali: 17
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 14:52
Prima di poter decidere la sistemazione dei componenti su PCB, occorre sapere dove vorreste che siano collocate le valvole all'interno del telaio del vostro futuro VHF^2 Lightning. C'è chi vorrà farle fuoriuscire per renderle visibili dall'esterno (ciò ha il vantaggio di poter apprezzare la piccola luce calda emessa dai triodi, molto suggestiva). Inotre, così facendo, si potranno ridurre le dimensioni in altezza del cabinet rendendolo più discreto e meglio inseribile in ambiente. Oppure, per non complicare la realizzazione, ci sarà chi preferirà non fare fori ma sistemare il tutto all'interno.
Per questo vi propongo un sondaggio.
Insieme possiamo valutare quale sarà la disposizione migliore sia dal punto di vista estetico che elettrico che meccanico. Inoltre cercheremo di privilegiare l'opzione più scelta (che potrebbe essere benissimo anche non inclusa fra quelle del sondaggio) adottando un lay-out pensato per rendere possibile la realizzazione in tale maniera. Ma saremo ancora più felici di poter accontentare tutti quanti (nel limite del possibile).
:D
Ricordo che il PCB avrà le dimensioni di 200 x 270 mm cioè, grande quanto la rivista AUDIOreview (che è 210x270 mm) o poco meno di un foglio A4 (che è 210x297 mm), per intenderci.
Il potenziometro sarà collocato sullo stampato ma, sarà presente anche un connettore per rendere possibile anche la collocazione a pannello.


Ultima modifica di Giulio il 19/8/2011, 15:19, modificato 1 volta
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 14:55
Vediamo di valutare le varie opzioni proposte:
L'opzione 1), anche se all'apparenza potrebbe sembrare di difficile realizzazione, in realtà piuttosto semplice: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] La problematica principale è che si rinuncerebbe a buona parte della schermatura. Potrebbe essere, quindi, molto valida per il VHF-1 (dotato di una reiezione dei disturbi di modo comune piuttosto elevata) ma, forse, è meno indicata per il VHF^2 (ma non è detto). Infatti, Alex ha effettuato i primi ascolti utilizzandolo su banco senza la minima schermatura e all'analisi spettrale è presente un solo minuscolo segnale captato a 50Hz di modestissima entità: assolutamente inudibile con cuffie ad alta impedenza e assolutamente non fastidioso nemmeno con cuffie a bassissima impedenza (udibile con sforzo solo in assenza di segnale quindi decisamente non problematico).

L'opzione 2) ci permette di vantare una schermatura più completa (e una facile realizzazione) ma si rinuncia al "fascino termoionico" non essendo visibile nulla dall'esterno.

L'opzione 3)
permetterà di sfruttare il PCB così come è stato concepito in bozza cioè, con le valvole ravvicinate al potenziometro del volume. Avere le valvole molto vicine al pannello frontale forse potrebbe costituire qualche difficoltà.
Cosa ne pensate?

L'opzione 4) è sostanzialmente equivalente alla 3) ma, avendo potenziometro e valvole sul retro, si potrà accorciare il percorso del segnale d'ingresso. Lo svantaggio consiste nell'obbligo di dover utilizzare una prolunga ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]) per il potenziometro.

L'opzione 5) forse creerà meno problemi a chi vorrà far fuoriuscire le valvole dal telaio ma costituirà diversi problemi dal punto di vista elettrico non esseno la posizione migliore per i triodi trovarsi al centro dello stampato.

L'opzione 6) è forse la più interessante e lascia carta bianca alla vostra creatività. :D


Ultima modifica di Giulio il 19/8/2011, 15:02, modificato 2 volte
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 14:55
Larga la foglia, stretta la via,
dite la vostra che ho detto la mia....
e se non vi è piaciuta non vogliatemi male,
ricordate che tutto ciò non è affatto banale.

E se queste rime vi sono piaciute ugualmente,
ve ne posso narrare altre ampiamente.

:D
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 15:27
Ottima idea questa del sondaggio! 8)

Aggiungo che far fuoriuscire le valvole dal pannello superiore facilita senz'altro il tube-rolling, per cui non solo è affascinante ma è anche vantaggioso da un punto di vista pratico. Oltretutto, le valvole non contribuiscono in questo modo ad aumentare la temperatura nel cabinet, emettendo il calore soprattutto all'esterno.



avatar
fpa
mela
mela
Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 07.08.11
Località : Pescara

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 16:02
Dovrebbe andare bene il modello "slip" da 2 unita di Hifi2000.
Profondita da 28 cm e pannello superiore traforato, cosi si vede l'interno.

Francesco
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 17:22
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Dovrebbe andare bene il modello "slip" da 2 unita di Hifi2000.
Profondita da 28 cm e pannello superiore traforato, cosi si vede l'interno.

Francesco

Se il pannello superiore è di ferro (o ancora meglio di alluminio), anche la schermatura sarà di buon livello.

:D
Ciao.
Giulio.
lelello
lelello
mela
mela
Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 10.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 19:05
Ciao a tutti. Vedo che non si perde tempo e stiamo già pensando al box. Bene, io pensavo di tenere le valvole fuori dal box, facendole uscire dal pannello superiore. Come dice Alex, ne beneficia la dissipazione del calore e poi le valvole sono fighe da vedere :D
Penso che il box lo costruirò io, nei ritagli di tempo, che tra l'altro sono sempre meno. Lo stile sarà quello del VHF1.
Poi con le valvole a cielo aperto ci si può vivertire con il tube rolling, che ormai anche Alex si sollazza con questa perversa attività, quindi è stato sdoganato.
Buon lavoro al progettista.


Ultima modifica di lelello il 19/8/2011, 23:27, modificato 1 volta
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 19:08
E' vero, mi sollazzo, ma solo per la Scienza... :D

E ho già puntualizzato che il mio sollazzo avrà una scadenza: devo sentire le CRIOGENICHE. :D

(a proposito, sono in viaggio dagli USA, dovrebbero arrivare a breve)

Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 16.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 19/8/2011, 20:14
Io ho votato propendendo per la soluzione 2 : non vorrei che il tube rolling assorbisse troppe facoltà mentali... :twisted:
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 02:15
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Poi con le valvole a cielo aperto ci si può vivertire con il tube rolling, che ormai anche Alex si sollazza con questa perversa attività, quindi è stato sdoganato.
'Sta cosa che hai scritto mi ha tormentato per tutta la serata. :D

E' vero, ho scoperto che le valvole non suonano tutte uguali. Meglio tardi che mai, dirai tu. Ma non è questo il punto.

La cosa che mi preme chiarire, è che dietro il tube-rolling secondo me deve esserci la consapevolezza da parte di chi lo pratica (in questo caso sarei io) che la valvola è solo un elemento che si inserisce in un insieme più complesso, e che le qualità che contraddistinguono un tubo dall'altro sono il risultato di un'interazione e non di un valore intrinseco del componente.

Dato per scontato che esistono valvole costruite peggio di altre, con tolleranze più o meno alte, e tenendo conto solo di quelle "buone", il risultato ottenuto è sempre in funzione dell'adattamento di quella valvola con il circuito che la utilizza. Una valvola che lavora male in un amplificatore, potrebbe andare benissimo in un altro, quindi non ha senso parlare di "suono delle valvole".

E' facile però cadere nella trappola e utilizzare forme verbali che, per quanto possano tornare utili per farsi capire più velocemente, possono essere fonte di equivoci.

Io stesso ho parlato del "suono delle Tesla", e l'ho paragonato a quello delle JJ, dando per scontato il concetto di cui sopra. Ed è vero che ho espresso una netta preferenza per le JJ, che evidentemente si adattano meglio al circuito da me progettato. Questo però non vuol dire che tali valvole siano necessariamente migliori in assoluto delle NOS, ed è proprio questo il motivo per cui secondo me è importante, in uno stadio come quello del VHF-2, fare del tube-rolling almeno nella fase iniziale per capire quale tubo sia più indicato in quello stadio.

Il fatto che si usi l'orecchio per giudicare le valvole, al posto di uno strumento di misura, rende tale pratica estremamente soggettiva. Per questo motivo, visto che la filosofia è quella di "far sentire il triodo per quello che è", il progetto deve agevolare il più possibile questa facoltà che ha l'utilizzatore di poter cambiare la valvola, e il trimmer di regolazione del gain da me aggiunto al progetto va in questa precisa direzione.

D'altro canto, non vorrei che questa precisa scelta sia confusa con un invito a considerare il tube-rolling una specie di panacea che consente di regolare il comportamento dell'amplificatore (di qualunque amplificatore) a proprio piacimento. L'esempio più eclatante che mi viene in mente, è quello di usare una valvola specifica per la musica classica e un'altra per il rock. Oppure usare una valvola per una cuffia specifica. Ecco, questo genere di tube-rolling, dove nel cassetto c'è una valvola buona per ogni occasione (come con i cavi, del resto) è decisamente aberrante, perchè getta sulla valvola una "competenza" che non può avere. La valvola "vede" solo il circuito in cui è inserita, vede tensione e corrente, non potrà mai vedere o meglio "sentire" ne' la musica ne' la cuffia che è collegata alla presa jack.

Se il tube-rolling non si ferma dopo alcuni giorni, vuol dire che è meglio cambiare amplificatore. Eppure ci sono moltissimi audiofili che lo praticano sine die, cercando disperatamente la valvola magica che li faccia sognare, spendendo cifre folli. Stessa cosa per i cavi e per i condensatori. Tre elementi che sono stati elevati a protagonisti di questa nostra strana epoca dell'hi-fi.

La conclusione è che il tube-rolling, benchè abbia un suo perchè almeno nella fase di ottimizzazione (o per pura curiosità), non deve diventare una sorta di equalizzatore mentale, una specie di medicina a cui aggrapparsi quando ci sentiamo insoddisfatti. Non lo accettiamo con i cavi e con i condensatori, non lo dobbiamo accettare a maggior ragione con le valvole.
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 702
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 14:15
Io le vorrei montare in questo modo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Poi che siano davanti, dietro a destra o sinistra......non importa, vedo some sarà la scheda definitiva a la monterò nel modo più ergonomico (anche elettricamente) possibile.

Per il potenziometro, io non lo integrerei nella PCB perchè così si è obbligati ad usare per forza l'Alps BLU ed io francamente vorrei utilizzare un Ladder o qualcosa di simile.

Oppure, se avanza un pò di spazio sulla Board, perchè non fare lo SBORONE ed integrare un controllo di volume a relè e resistenze? :face:
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 14:32
Per il potenziometro, ci sarà la possibilità di montare l'Alps RK27 sul PCB. Quindi, chi vuole semplificare ed eliminare il cablaggio relativo al potenziometro, si troverà avvantaggiato.

Però, ci sarà anche un connettore dove collegare il cavetto proveniente dal potenziometro, per cui chi vorrà sarà comunque libero di mettere qualunque tipo di potenziometro sul pannello.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 14:47
Per quanto riguarda il montaggio nel cabinet, cercherò di posizionare i componenti in maniera tale da rendere possibile, per chi lo volesse, la soluzione visibile nel link indicato da AndreaFx.

Non so ancora come ci riuscirò. Ciò potrebbe significare il montaggio dei componenti sulla facciata opposta a quella delle valvole, e che dovrò trovare una soluzione per i dissipatori, evidentemente posizionandoli sul perimetro della board per evitare che rimangano sotto la PCB.
lelello
lelello
mela
mela
Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 10.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 15:27
Mi riaggancio un momento alla risposta di Alex, poco sopra.
(non riesco a quotare/cancellare agevolmente con lo smartphone)
:D Che ridere mi hai fatto. La mia "provocazione" ha scatenato in te un puntualizzazione dell'argomento che non fa una grinza. Tutto è in un ottica scientifica, senza esoterismo da shamani dell'elettronica audiofila.
Quindi niente valvole NOS da mille e una notte, conservate in naftalina... :( Peccato :D
Pero' ora vado a vedere cosa sono ste valvole criogeniche. Mi mancano.

Apprezzo molto che, pur non condividendo una filosofia, una scelta (in questo caso la valvola) si fa una esperienza comunque, evidenziandone anche gli eventuali risvolti positivi. È coraggioso. Diffido da chi ha solo certezze inespugnabili.
Ciao
Gabriele
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 702
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 15:56
Una puntualizzazione: le valvole saranno 2 o 4? Perchè sullo schema ne ho viste 4 ma sulla bozza della PCB ne sono state evidenziate solo 2.

Se posizionare la valvole come ho evidenziato io vuol dire fare accrocchi o mettere dissipatori in posizioni strane, allora meglio lasciare la PCB il più pulita e "corretta" possibile e poi coprirle con acciaio/alluminio o plexy/vetro in base alle proprie esigenze o ai
propri gusti.

Io, di fronte ad una scelta, darei priorità alla componente tecnica/elettrica piuttosto che a quella estetica
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 16.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 16:09
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Io, di fronte ad una scelta, darei priorità alla componente tecnica/elettrica piuttosto che a quella estetica

Appoggio la mozione !!!
:P
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 20/8/2011, 18:59
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Una puntualizzazione: le valvole saranno 2 o 4? Perchè sullo schema ne ho viste 4 ma sulla bozza della PCB ne sono state evidenziate solo 2.

Io, di fronte ad una scelta, darei priorità alla componente tecnica/elettrica piuttosto che a quella estetica

Le valvole saranno solo due, in quanto sono due doppi triodi.

E' ovvio che se si decide di fare una PCB "canonica" si risparmia molto tempo, perchè non devo studiare soluzioni particolari per il montaggio nel cabinet.

Però se si può fare qualcosa anche per l'estetica, senza grosse controindicazioni, allora sarà fatto.
avatar
micio_mao
mela
mela
Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 10.07.11
Località : Vicenza

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 21/8/2011, 21:45
Alex ma se tutte le prove sulle valvole le stai facendo tu, che senso ha metterle comode per trovare delle sostitute!!!!! :D :D

Matteo
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 21/8/2011, 21:51
Così ognuno potrà provare anche altri triodi che Alex (perché non li può provare tutti) non ha ascoltato. A seconda dei gusti si potrebbero preferire valvole diverse. :D
avatar
micio_mao
mela
mela
Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 10.07.11
Località : Vicenza

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 21/8/2011, 21:55
Certo, certo, hai ragione ;)
Per me una scelta vale l'altra quindi mi adeguerò alla scelta dei più!!

Matteo
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 16.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 24/9/2012, 14:39
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Io, di fronte ad una scelta, darei priorità alla componente tecnica/elettrica piuttosto che a quella estetica

Ri-quoto il pensiero di Andrea.
Ferma restando la mia preferenza per l'opzione 2), non mi dispiacerebbe la soluzione a vista proposta dallo stesso Andrea ma senza penalizzare oltre modo l'aspetto tecnico.
Sarebbe comunque importante, per chi ambisse ad un risultato meccanico/costruttivo di livello comparabile ad apparecchi presenti sul mercato e non fosse capace di realizzarlo da solo, una soluzione condivisa - anche prevedendo già la minuteria da adottare (prese RCA, potenziometro, interruttori, ingressi uscite varie, ecc.) - così da poter raggiungere un duplice scopo : da un lato, risparmiare sui costi di lavorazione rilasciando un file dal quale HI-FI 2000 attingerà, facendoci fare un risparmio sul prezzo finale ; dall'altro, sollecitare un certo spirito di comunità presentando un progetto DIY con caratteristiche di uniformità, a testimonianza perenne - vabbé, ho voluto esagerare... - dell'esistenza del Giardino Elettronico.
flower

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 24/9/2012, 16:28
Cari amici,

intervengo solo per complimentarmi per la qualità del dibattito da parte di tutti voi e la saldezza del vostro orientamento.
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 24/9/2012, 19:27
Grazie Einstein. happy
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 16.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 24/9/2012, 22:24
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie Einstein. happy

'A Giu', è Eisenstein...
roll

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
Giulio
Giulio
nespola
nespola
Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 17.06.11

Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo? Empty Re: Cabinet: come avete intenzione di realizzarlo?

il 24/9/2012, 22:58
Hai ragione, colpa della correzione automatica di Android...
Ciao. Giulio.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum