Sennheiser HD800

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da bandAlex il 3/1/2012, 11:24

Ciao Carlo, benvenuto nel Giardino! flower

1) In generale, più bassa è l'impedenza dell'ampli e meglio è. Con la HD800 però si può preferire un'impedenza di uscita più alta per mitigare l'eccessiva brillantezza della cuffia, ma i risultati sono abbastanza aleatori e non sempre convincenti. Secondo me, non è un parametro di cui tenere conto per scegliere un amplificatore.

2) Se leggi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vedi che la potenza necessaria per pilotare al massimo la HD800 è molto bassa: 0.06 Watt RMS, cioè 6 mW 60 mW.

3) Sempre facendo riferimento a quel link, lo swing massimo necessario è di 6 Volt di picco.

Non è così difficile pilotare una HD800. La sonorità però può cambiare in base al tipo e alla qualità dell'amplificatore.


Ultima modifica di bandAlex il 3/1/2012, 12:09, modificato 1 volta

bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Carlo&Co il 3/1/2012, 12:05

Benvenuto caro omonimo,

e complimenti per l'acquisto. La 800 è una cuffia che mette molti animi pro e contro.


Ultima modifica di Carlo&Co il 3/1/2012, 12:14, modificato 1 volta
avatar
Carlo&Co
mela
mela

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 10.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da carloc il 3/1/2012, 12:07

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Ciao Carlo, benvenuto nel Giardino! flower

1) In generale, più bassa è l'impedenza dell'ampli e meglio è. Con la HD800 però si può preferire un'impedenza di uscita più alta per mitigare l'eccessiva brillantezza della cuffia, ma i risultati sono abbastanza aleatori e non sempre convincenti. Secondo me, non è un parametro di cui tenere conto per scegliere un amplificatore.

2) Se leggi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vedi che la potenza necessaria per pilotare al massimo la HD800 è molto bassa: 0.06 Watt RMS, cioè 6 mW.

3) Sempre facendo riferimento a quel link, lo swing massimo necessario è di 6 Volt di picco.

Non è così difficile pilotare una HD800. La sonorità però può cambiare in base al tipo e alla qualità dell'amplificatore.

Ciao bandAlex,
Quindi sono tutte baggianate quelle che si leggono in giro sui 60Vpp..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In effetti avevo letto il tuo post dove parlavi dei 6Vpp.

OK ora devo decidere come realizzare l'ampli...stavo valutando diverse valvole per una versione OTL ma non ho ancora deciso se fare un SRPP o un SE. In versione SRPP ottengo molto più facilmente uno swing elevato mentre, ovviamente, in SE ho maggior corrente.

Iniziamo a riflettere.....me la potrei giocare con delle 6N6P o delle EL86.....chissà [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Saluti,

Carlo
avatar
carloc
mela
mela

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Busto Arsizio - Sabaudia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Carlo&Co il 3/1/2012, 12:17

Scusate l'ignoranza, mi chiarite il concetto di Volt di picco, Volt picco picco, Volt efficaci, ecc...

Grazie.
avatar
Carlo&Co
mela
mela

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 10.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da carloc il 3/1/2012, 12:21

Carlo&Co ha scritto:Benvenuto caro omonimo,

e complimenti per l'acquisto. La 800 è una cuffia che mette molti animi pro e contro.

..............................

La valvola nel pre darebbe quel calore che non guasta.

Se un domani ricomprero' la 800, vorrei cambiarle i connettori, secondo me equivalente ad un imbuto sonoro per come sono progettati. Ci sono testimonianze sui benefici di un recabling saggio con rame OFC. Insomma la partita per me con la 800 è ancora aperta. Forse ne riparleremo.

Edit on: leggo ora la risposta di Alex che mi ha preceduto, se le bastano 9 Volt rms, perchè a ponte aveva maggiore estensione musicale ? E' una sensazione del mio percepito ad orecchio ? Scusate la domanda banale.

Ciao Carlo,

grazie per il benvenuto...;)

Ho tagliato il quote ma non avertene a male......è proprio quel genere di dati che mi hai fornito che mi hanno fatto pensare e chiedere sul forum come comportarmi in fase progettuale.

Premetto che sono un amante delle valvole che, da quanto ho capito, si sposerebbero alla perfezione con la Senny.

La realizzazione sarà con uscita cuffia non bilanciata e, peri cavi, aspetto di sentire come suonano i suoi. Nel caso ho sentito parlare bene di quelli realizzati da Matteo Boscolo.....anche se i prezzi non sono poi così popolari...:)

Comunque rimango sintonizzato perché la tua impressione che maggiori tensioni facessero suonare meglio la Senny è una cosa da approfondire.

Saluti,

Carlo
avatar
carloc
mela
mela

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Busto Arsizio - Sabaudia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Carlo&Co il 3/1/2012, 12:28

Ti ringrazio Carlo.

Di fondo sarei un elettronico a livello molto dilettantistico ormai. Le prove che ho fatto mi farebbero pensare questo, ascoltandole ad orecchio.

Magari è un caso. Non so. Certo che adesso mi sento confuso fra Vpp che aveva il MKVI (dichiarati) e la prova di Alex dei 6 V di picco.

A questo punto, forse è solo impressione, dipende dalla bontà dell'ampli.... è perchè mi sembrava suonasse meglio con tensioni picco picco che a questo punto confondo con il valore in tensione dell'alimentazione. Mah, saranno gli anni....

Torno nel tugurio. Buoni ascolti.
avatar
Carlo&Co
mela
mela

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 10.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da bandAlex il 3/1/2012, 12:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Scusate l'ignoranza, mi chiarite il concetto di Volt di picco, Volt picco picco, Volt efficaci, ecc...

Grazie.

Ciao Carlo, bentornato.

Il concetto di volt di picco, efficaci, picco-picco, si applica a segnali sinusoidali.

I volt di picco sono il massimo valore, positivo o negativo, che raggiunge la semi-onda. Quindi se dico 10 Vp, vuol dire che nel suo picco massimo (indifferentemente se negativo o positivo) l'onda raggiunge i 10 V.

E' chiaro che dal momento che il picco massimo si raggiunge solo per una frazione molto breve dell'onda intera, esso non può essere utilizzato per capire quanta energia può sviluppare quella tensione. Per questo motivo si usano i Volt RMS (o efficaci), che si ottengono dalla divisione dei volt di picco per il numero 1.41. Quindi 10 Vp sono equivalenti a 10 / 1.41 = 7.09 Vrms.

I volt picco-picco sono l'ampiezza massima tra i due picchi, negativo e positivo, dell'onda sinusoidale. Quindi 10 Vp corrispondono a 20 Vpp.

Come si vede, sia i volt di picco che quelli picco-picco, contano ben poco ai fini della potenza effettivamente erogata. Possono essere utili solo per determinare lo swing massimo di tensione, e quindi solo in fase di progettazione. Raramente sono utili all'utilizzatore finale come dato informativo.

Per quanto riguarda le differenze sonore tra il pilotaggio classico e quello a ponte, queste non sono il risultato di una maggiore potenza erogata, in quanto la potenza dissipata non dipende da quella massima dell'amplificatore (potrebbe essere anche 1000 Watt) quanto piuttosto dall'impedenza della cuffia e - cosa più importante - dalla sua efficienza. Le differenze che si ascoltano dipendono invece dal comportamento camaleontico di alcuni amplificatori, che se utilizzati a ponte cambiano la loro sonorità.

L'efficienza della HD800 è superiore alla media delle cuffie ad alta impedenza, per cui serve poca corrente per ottenere volumi sonori già adeguati. Qualunque amplificatore di piccola potenza, con un'impedenza di uscita uguale o inferiore a qualche centinaio di ohm, è in grado di far suonare la HD800, purchè lo swing in tensione massimo - senza andare in clipping - erogabile sull'impedenza di 300 ohm, sia almeno di 6 Vp.

Questo però non significa che qualunque amplificatore, anche economico, andrà bene. Un conto è la potenza erogabile, un altro è la qualità sonora. I due aspetti non sono assolutamente legati tra di loro.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da carloc il 3/1/2012, 12:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Questo però non significa che qualunque amplificatore, anche economico, andrà bene. Un conto è la potenza erogabile, un altro è la qualità sonora. I due aspetti non sono assolutamente legati tra di loro.

Qui sta il punto.....;)

Spero di riuscire a fare qualcosa di ben suonante.

Saluti,

Carlo
avatar
carloc
mela
mela

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.12
Località : Busto Arsizio - Sabaudia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Dirty Harry il 3/1/2012, 16:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
2) Se leggi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] vedi che la potenza necessaria per pilotare al massimo la HD800 è molto bassa: 0.06 Watt RMS, cioè 6 mW 60 mW.

Ogni volta che leggo di cuffie avide di corrente il ricordo di quel post mi fa scompisciare dalle risate !
lol!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Non è così difficile pilotare una HD800. La sonorità però può cambiare in base al tipo e alla qualità dell'amplificatore.

Ecco, punterei più l'attenzione su questo aspetto e farei ipotesi sulle qualità possedute dall'amplificatore - ma forse sarebbe meglio dire dalla catena - vista dalla HD 800, quando si trovi particolarmente apprezzabile il suo ascolto, sarebbe sicuramente più interessante...
roll
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 16.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Carlo&Co il 4/1/2012, 08:29

Grazie Alex per la gentile e chiarissima spiegazione.
Quindi 6 Vp, sarebbero 12 Vpp, ovvero una manciata di Volt efficaci o rms...
Sulla qualità dell'ampli, o meglio sulla bontà della sua progettazione, concordo. Nello spirito di chiarirmi alcuni concetti, se l'ampli presentasse uno swing in tensione più elevato dei 12 Vpp, la cuffia con le sue caratteristiche si prenderebbe cio' che le serve, cioe' sempre e solo i sui 12 Vpp.


Edit: dubbio eliminato, col valvolare MKVI alzando la manopola del volume la cuffia esprimeva una dinamica spaventosa, un volume da diventare sordi se si oltrepassava ore 13, per poi andare in clipping l'ampli ad ore 15.

Cerco di spiegarmi meglio, se il volume indistorto di un 4 valvole 6080 SRPP era molto alto, ma certamente più apprezzabile come coinvolgimento musicale, anche se le basse frequenze non erano molto presenti (colpa dell' SRPP a canale, peggiorato dal collegamento a ponte penso), la 800 esprimeva un lato del suo carattere che altri ampli non erano in grado di farle rilevare: un volume da paura, con una dinamica abbastanza estesa. Il risultato era un headstage immenso in bilanciato, molto godibile anche a bassi volumi. Mi diedi una possibile risposta sul valore dichiarato dei 60 Vpp che l'MKVI ha, SRPP a parte.

Rileggendo meglio il post di Alex (cosa che da palmare rimane difficile leggere) il dubbio è definitivamente levato. Edit off


L'idea a cui stavo arrivando anche io, è di ricercare un ampli solo SE, niente SRPP, che abbia la capacità di disporre di uno swing in tensione più elevato, e Carlo ci dice anche con la possibilità di avere più corrente disponibile in SE. E' sottinteso che la progettazione deve rasentare l'arte, e di questo do' merito ad Alex per il suo progetto VHF. L'elevato controllo del driver è il suo cuore.
Pero' è bello cercare di capire come avvengono certe cose.
Sulla catena di ascolto, concordo appieno, la 800 rileva i dettagli e lo fa spietatamente. Magari la D5000 ci solleva da questo vortice e ci fornisce, fin da subito, sollievo.
avatar
Carlo&Co
mela
mela

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 10.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Sinfoni il 11/1/2012, 14:05

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:


Edit: dubbio eliminato, col valvolare MKVI alzando la manopola del volume la cuffia esprimeva una dinamica spaventosa, un volume da diventare sordi se si oltrepassava ore 13, per poi andare in clipping l'ampli ad ore 15.

Ho il Little Dot MK VI+ e posso diri che non và in clipping neanche con la K1000 che come da test effettuato da Alex è molto esosa di corrente. Quindi mi sembra molto strano che con l'HD800 possa andare in clipping, penso che era la cuffia che era al limite e non l'ampli grande sorriso
avatar
Sinfoni
mela
mela

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 09.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Ospite il 26/2/2012, 17:02

Scusate se ultimamente non faccio altro che segnalarvi articoli (non posso fare molto altro... grande sorriso )
ma questo m'è sembrato molto interessante! E' una comunità di DIYer, ed ho letto di recente di un Mod per far suonare "meglio" la HD800... e come non farvelo leggere! :D
E' su Innerfidelity, quindi magari qualcuno di voi l'avrà già visto.

http://www.innerfidelity.com/content/diy-modification-sennheiser-hd-800-anaxilus-mod

Mi sembra assolutamente facile e non distruttiva, e anche assolutamente reversibile... :)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sennheiser HD800

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum