AF-6 vs VHF-MOS

Andare in basso

AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da bandAlex il 21/4/2014, 19:00

Ieri sera finalmente, dopo tanti giorni impegnati per il trasloco (ebbene sì, ho cambiato casa), mi sono potuto permettere un po' di relax e di rimettere in testa la mia amata HE-6.

Ho approfittato del fatto di avere sia il VHF-MOS che l'AF-6 per fare una comparativa tra i due amplificatori, e ora faccio qui un piccolo report anche per fissare le idee.

Le cuffie erano la HE-6 e la LCD-3. La sorgente era un dac autocostruito basato sul chip AKM4399 e collegato in USB al pc tramite un XMOS isolato galvanicamente. In teoria, l'isolamento galvanico della USB consente un abbattimento dei disturbi provenienti dal computer. Il chip XMOS era quindi alimentato da uno stabilizzatore a lui dedicato e a basso rumore.

Tutti i brani ascoltati erano in formato non compresso (quindi WAV, FLAC, etc.) e il driver utilizzato quello proprietario del chip XMOS che è anche un driver ASIO.

Dal punto di vista sonoro questo dac si distingue per una gamma bassa profonda e potente, e un'immagine molto stabile e precisa (forse merito del bassissimo jitter consentito dal chip XMOS). In generale rispetto ad altri dac (anche molto costosi) il suono è tendente al caldo (qualcuno direbbe "analogico") ma senza perdere di incisività nei dettagli o in precisione nella gamma acuta. Se fosse un dac in commercio già bello e pronto, con il suo bel cabinet in alluminio e alimentazione super dotata, potrebbe costare tranquillamente sopra i mille euro. L'ho soprannominato "radiolina", in onore di un certo personaggio che su un altro forum ha la caratteristica di avere la faccia di colore blue.

Dopo questa doverosa premessa, inizio con quelle che sono state le impressioni iniziali. Qualcuno potrebbe pensare che il confronto fosse un po' impari, visto che l'AF-6 nasce in maniera specifica per la HE-6, e che soprattutto con questa cuffia è un po' come "voler vincere facile", vedendo le cose dal punto di vista dell'Headmos. Eppure, come  vi spiegherò meglio nel corso del report, il VHF-MOS non ha sfigurato affatto. Anzi, con alcuni brani è stato quasi imbarazzante non riuscire a trovare un punto debole su cui far leva per poter dire: "ecco, senti che roba l'AF-6".

Per chi va di fretta, anticipo con tre righe il risultato: l'AF-6 ha una gamma bassa leggermente più presente e granitica, e una migliore definizione in gamma acuta, rispetto al VHF-MOS. Quest'ultimo, d'altro canto, ha una gamma media più affascinante, più "spaziale" e più "calda", tanto da renderlo molto simile (a mio parere) ad un valvolare.

Con la Audeze, il VHF-MOS si trova perfettamente a suo agio, traendo vantaggio dal fatto che la gamma media con questa cuffia risulta più in avanti rispetto alla HE-6. Tutti i pregi del VHF-MOS in questa gamma escono fuori, restituendo una riproduzione accattivante e piacevole. Con il brano With Every Breath I Take la voce della cantante è piena e naturale, e il pianoforte è ricco nelle sue risonanze e profondo, un'esecuzione estremamente convincente.

Passando all'AF-6, la voce si allontana leggermente, ma acquista maggior respiro, e il pianoforte sembra estendersi, perdendo un po' del fascino in gamma media ma acquistando una maggiore incisività. In generale (e questa sensazione rimarrà per tutta la durata del test) l'impressione è che il VHF-MOS tenda a smussare un po' i transienti in gamma media, rendendola più "liscia". Questa particolarità può essere positiva o controproducente, a seconda dei brani ascoltati e della cuffia utilizzata. E' però una di quelle cose che tendono a far piacere molto un amplificatore, almeno all'inizio. In fondo, il fascino delle valvole è spesso dovuto ad una sorta di "compressione", soprattutto se sono utilizzate nello stadio finale di un amplificatore, con tanto di trasformatore al seguito.

Con un brano più "svelto" e frizzante, come Shelter Island Drive degli Acoustic Alchemy, si conferma la tendenza a smussare leggermente i contrasti del VHF-MOS, ma alcuni dettagli in gamma media sono davvero piacevoli: è chiaro che il VHF-MOS ha qualcosa di speciale, e non lo dico tanto per dire, ma lo penso seriamente. In gamma bassa però, e nella risoluzione in alto, l'AF-6 è ben superiore. Anche dal punto di vista dinamico l'AF-6 sembra avere una marcia in più, e non si tratta di una differenza di potenza (per quanto la potenza dell'AF-6 sia indubbiamente superiore). Infatti, tale sensazione è presente anche a basso volume (soprattutto, direi) e questa cosa è decisiva per alcuni generi. Dal punto di vista dinamico, la predilezione dell'AF-6 per le ortodinamiche si conferma anche questa volta, anche al confronto con un parente stretto (anche se più "povero") come il VHF-MOS.

Fin qui era il report con la LCD-3. Cambiando cuffia e passando alla HE-6, acquistano peso alcune caratteristiche e altre lo perdono. Essendo la HE-6 una cuffia molto più neutrale rispetto all'altra, la caratteristica gamma media del VHF-MOS può farsi apprezzare con alcuni brani, a patto però che non sia importante l'impatto nella gamma bassa più profonda. Nei passaggi ad alto volume, la sensazione di "smussatura" o di morbidezza del VHF-MOS esce fuori in maniera più evidente con la HE-6, forse per via del fatto che la potenza in gioco è nettamente superiore rispetto alla LCD-3. Non so però se questa cosa sia un difetto: ad alcuni infatti potrebbe persino piacere.

In conclusione, se ieri sera avessi dovuto scegliere l'amplificatore da portarmi a casa, avrebbe influito molto la cuffia in mio possesso. Con la LCD-3, sarebbe stata più che altro una questione di gusti personali: la gamma media affascinante del VHF-MOS o la vivacità, il basso e la dinamica dell'AF-6?

Con la Hifiman il discorso sarebbe più complicato. Dal punto di vista dell'immagine sonora, della risoluzione in gamma alta, e della profondità e completezza del basso, l'AF-6 è decisamente superiore, e la HE-6 è la cuffia che più di tutte sarebbe in grado di farvi notare questa superiorità. Mai come in questo caso, vale il detto che "dio li fa, e poi li accoppia".

Al prossimo report, magari con una HE-560, chissà...  bowdown 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 5447
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da bandAlex il 22/4/2014, 10:00

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 5447
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Edmond il 22/4/2014, 10:11

Molto interessante! Grazie.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola

Messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 28.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da bandAlex il 22/4/2014, 10:31

@Edmond ha scritto:Molto interessante! Grazie.

Di nulla...

Però sto ancora aspettando con i popcorn in mano...  grande sorriso 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 5447
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Dk90 il 22/4/2014, 14:29

Grazie Alex,Comparativa molto interessante!
Visto che ci siamo, avendo già il vhf-mos e la he500 cosa vedresti meglio da affiancargli, il lightning che mi sembra di aver capito vada molto bene con la he500 oppure il nuovo headmos?
Sinceramente, il variare la timbrica col tube rolling mi affascina grande sorriso
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Edmond il 22/4/2014, 14:30

Sto testando, sto testando...................
avatar
Edmond
Fragola
Fragola

Messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 28.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Edmond il 22/4/2014, 14:33

E sto avendo delle grandi sorprese.........
avatar
Edmond
Fragola
Fragola

Messaggi : 1006
Data d'iscrizione : 28.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da bandAlex il 22/4/2014, 23:57

@Dk90 ha scritto:Grazie Alex,Comparativa molto interessante! Visto che ci siamo, avendo già il vhf-mos e la he500 cosa vedresti meglio da affiancargli, il lightning che mi sembra di aver capito vada molto bene con la he500 oppure il nuovo headmos?

La HE-500 e il VHF-MOS sono un'ottima accoppiata, che conosco molto bene, ed è in grado di fornire prestazioni di altissimo livello. Con l'Headmos forse potresti avere qualcosa di più in termini di impatto sui bassi, ma secondo me l'upgrade con questa cuffia potrebbe non avere molto senso, in quanto la HE-500 non è certo carente sui bassi.

Il Lightning è in una classe a parte, e con le valvole giuste può rappresentare un punto di arrivo, con qualunque cuffia...

Sinceramente, il variare la timbrica col tube rolling mi affascina grande sorriso

E' uno dei vantaggi delle valvole... Appena arrivano proverò le 6CG7 consigliate da Edmond. Sono davvero curioso di ascoltarle.  essen 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 5447
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Dk90 il 23/4/2014, 20:01

Grazie!
Si con la he500 và molto bene, in effetti avevo anche letto qualche opinione di Pierpaolo a riguardo di headmos/he500 e le considerazioni erano più o meno le stesse.
Il lightning, nel caso, spero di poterti rubare un ascolto  grande sorriso 
ricordo male o avevi in mente di effettuare alcune modifiche anche al Lightning?
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da bandAlex il 24/4/2014, 00:35

@Dk90 ha scritto:Grazie!
Si con la he500 và molto bene, in effetti avevo anche letto qualche opinione di Pierpaolo a riguardo di headmos/he500 e le considerazioni erano più o meno le stesse.
Il lightning, nel caso, spero di poterti rubare un ascolto  grande sorriso 

Ma certo, appena ripristino la mia postazione di ascolto organizziamo con il Lightning, la HE500/HE-6, e se l'avrò ancora la LCD-3.

ricordo male o avevi in mente di effettuare alcune modifiche anche al Lightning?

Non ricordi male affatto.  wink  Sto pensando ad alcune modifiche all'alimentazione e altre modifiche sia allo stadio valvolare che quello a stato solido. Ne parleremo presto...

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 5447
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da flibix il 24/4/2014, 15:20

Sto pensando ad alcune modifiche all'alimentazione e altre modifiche sia allo stadio valvolare che quello a stato solido. Ne parleremo presto...

Bene bene.... band ottima cosa ciao!
avatar
flibix
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 25.08.11

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Dk90 il 24/4/2014, 23:08

@bandAlex ha scritto:
Ma certo, appena ripristino la mia postazione di ascolto organizziamo con il Lightning, la HE500/HE-6, e se l'avrò ancora la LCD-3.

ricordo male o avevi in mente di effettuare alcune modifiche anche al Lightning?

Non ricordi male affatto.  wink  Sto pensando ad alcune modifiche all'alimentazione e altre modifiche sia allo stadio valvolare che quello a stato solido. Ne parleremo presto...

azz, anche la LCD3!!!ottimo  band

ps. lunedì se riesco ti spedisco il piccolo ampli, mi ero dimenticato  grande sorriso
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: AF-6 vs VHF-MOS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum