Condividi
Andare in basso
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 10:46
Ma insomma tutto questo parlare e nessuno dice niente sul fatto che finalmente e' disponiible ? fisch 

http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=6_54&products_id=2591

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 11:18
@b.veneri ha scritto:Ma insomma tutto questo parlare e nessuno dice niente sul fatto che finalmente e' disponiible ? fisch 

http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=6_54&products_id=2591

Non ho ancora parlato, ma ho riflettuto molto nel fine settimana su un'eventuale escursione in quel di Pescara...  fisch 
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 11:35
Beh se non e' questo sabato parteciperei volentieri  fisch

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 11:48
@b.veneri ha scritto:Beh se non e' questo sabato parteciperei volentieri  fisch

Questo sabato anche per me non sarebbe possibile, vedremo per una data successiva.
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 12:00
tongue  tongue  tongue  tongue  tongue

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
fstiffo
nespola
nespola
Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 02.05.14
Località : Venezia

Re: HifiMan HE-560

il 7/7/2014, 17:29
La grossa differenza sembra essere che la scelta di una configurazione single ended invece che push pull. Un po' come Magneplanar vs Eminent Technology. Nei diffusori tradizionali ha "trionfato" il single ended per i sistemi planari completi. Nelle cuffie sembra invece che sia il push pull ad avere più successo. Avete delle opinioni a priori sull'una o l'altra configurazione?
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

HE 560

il 4/8/2014, 23:28
Venerdì 1 agosto appuntamento con Gerardo a Pescara, obiettivo? Confronto LCD2 – T1 - HE 560 – HE6.
 
Dopo  1h e 30 minuti di viaggio sono stato accolto benissimo da Gerardo che mi ha guidato  nella sua nuova sala d’ascolto, appena entrato ho subito avuto l’impressione di trovarmi nel mio ambiente naturale, anche l’odore delle apparecchiature e del legno mi hanno solleticato le narici.
 
Il tempo è tiranno e forse neanche una giornata intera sarebbe bastata a dipanare l’arcano ma avevamo solo tre ore ed abbiano “compresso” il tempo   no  mettendoci subito all’ ascolto, dopo qualche scambio di opinioni e scelta dei brani abbiamo iniziato.
 
Seduti davanti al tavolinetto porta elettroniche con ampia vista sull’esterno, in silenzio relativo quasi assoluto mi sono rilassato (nei limiti del rilassamento permesso da qualcuno che ti assiste e guarda) ;-) il setup scelto Nain CD5i collegato direttamente all’ampli Aurosound Heada e le quattro cuffie già citate, premetto che non è mia intenzione separarmi dalla LCD2 di conseguenza, nella prova delle cuffie T1, HE 560 e HE 6 dovevo tener conto, ed augurarmi di trovare-sentire, differenze tangibili, per trovare  non una cuffia leggermente superiore ma una cuffia di molto superiore.
 
Ho iniziato a tarare le orecchie con la mia LCD2 in sbilanciato e gain low concentrandomi sulle varie bande ed il piacere d’ascolto, ho notato immediatamente che un ampli generico/commerciale  non può avere  nulla a che fare con un ampli dedicato ed ho rivalutato la LCD2 su tutti i parametri soprattutto sulla gamma medio-bassa.
Abbiamo iniziato con la  T1  e Gerardo mi ha chiesto notare la bellissima gamma alta di questa ottima cuffia, effettivamente ha un grande dettaglio e musicalità ma, nel contempo, ho rilevato anche differenze con la LCD2 che non mi “attizzavano” molto, per es. le gamme medio-bassa e bassa che non erano al livello di quest’ultima.
Riposta la T1 ho poi collegato in bilanciato la HE 560 e switchando A/B ho iniziato a confrontare le varie gamme, premesso ed assodato che un ascolto tecnico A/B non è l’ideale per giudicare serenamente una cuffia, ma ( con il tempo che avevamo a disposizione) non avevo altro modo di confronto, mi si è aperto il mondo.  La gamma alta aperta e con un dettaglio delicatissimo, le medie dolcissime, una grande velocità, la medio-bassa corposa ed avvolgente, all’americana, solo sulla medio-bassa e bassa la LCD2, forse, non risulta perdente dal confronto. Io prediligo le micro-percussioni ed in generale la batteria, i rullanti mostrano un colpo secco  come una  fucilata, cosa che la LCD2 non dona, le spazzole sono eteree ed il suono dei piatti è vivo, direi presente, il suono dei  tom lo puoi “toccare”; le chitarre acustiche nel pizzicato fanno “vedere” la corda che vibra, Nils Lofgren in Acoustic Live è scioccante, il piano di Ray Charles in Giorgia  è vero (anche se non posso non pensare a Teo Teocoli che lo imita), le voci mostrano un realismo che si nota bene in un confronto diretto A-B, nel complesso la timbrica è spettacolare, la dinamica non mostra il fianco a critiche, la classica mano di ferro in un guanto di velluto. In un ascolto rilassato e in solitudine si entrerebbe in un mondo interiore per capire l’origine delle sensazione che ne scaturirebbero.
Prima del duello HE 560 / HE 6 ho voluto confrontare la LCD2 con la HE6, il tempo correva ed avevo delle forti aspettative su quest’ultima, derivate dalle molteplici e diverse recensioni nei vari forum, la LCD2 in sbilanciato la HE 6 in bilanciato il gain High, da qualche parte avevo letto che sono cuffie aperte se paragonate alla LCD2, no … sono cuffie scure, pastose con un senso di presenza importante ma chiuse, almeno per me. Le LCD2 mi hanno sorpreso per la seconda volta con la maggiore potenza erogata, è proprio vero che non se ne ha mai abbastanza. Se avessi dovuto acquistare le HE6 ci avrei ripensato più volte.
Se la HE 500 aveva tanti estimatori non riesco ad immaginare quanti ne conquisterà la nuova, come credo di aver lasciato intuire, infine, il confronto della HE 6 con la He 560 ha avuto un vincitore non netto ma meritevole, le sorelline minori mettono in imbarazzo le ammiraglie e più di un appassionato si ritroverà a rivedere le proprie convinzioni, con le ultime arrivate si è raggiunto un compromesso nell’equilibrio tonale che ne farà vendere tante, ma tante e l’Hifiman sarà  costretta a creare una evoluzione della HE 6 se vorrà riaffermare il titolo di ammiraglia della Casa. Tutto questo al di fuori del tipo di musica preferita o ascoltata maggiormente, la HE6 magari è adatta maggiormente alla classica ma il rock, il pop, il jazz  o anche la stessa classica, per il mio modesto parere, saranno ben interpretati da questa giovane promessa.
Probabilmente i diversi gain scelti, i confronti bilanciato/sbilanciato, l’enorme voglia di dire e fare tutto, il tempo che scorreva velocissimo renderanno la mia “recensione” tutto ed il contrario di tutto ma è la mia semplice opinione.  
Un breve cenno sull’ampli Aurosound Heada, 2 watt su 40 ohm in bilanciato,  l’Hifiman EF6 confrontato con l’Heada suonava “grezzo” è l’unico termine che posso usare, l’Heada è spettacolare, potenza e qualità, grana e raffinatezza è da ascoltare assolutamente. Se non esistesse l’HeadMos (prenotato da tempo!) avrei acquistato l’Heada senza battere ciglio.
Per finire non appena avrò l’HeadMos ritornerò da Gerardo per riascoltare la HE6 (voglio darle e darmi un’altra possibilità) e confrontarlo con l’Heada per vedere cosa ne uscirà fuori.

Se ho detto qualche fesseria o se sono caduto in contraddizione chiedo perdono ma non sono abituato a scrivere recensioni, soprattutto di fretta bye
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 00:10
E' da un po' che seguo con interesse le vicende della HE-560, soprattutto su HeadFi dove scrivono molte persone che l'hanno prenotata prima che uscisse effettivamente sul mercato. Finora, chiunque abbia scritto una riga in merito a questa cuffia dopo averla ascoltata ha dato la netta impressione di un prodotto in grado di competere con le migliori cuffie mai realizzate. In particolare per quello che riguarda la riproduzione della gamma acuta e per l'headstage.

A quello che hanno scritto tutte queste persone ora ti aggiungi tu, e innanzitutto ti ringrazio per aver scelto questo forum per le tue preziose impressioni, che non fanno che confermare quello che pensavo già da tempo, ovvero che la HE-560 ha tutte le carte in regola per diventare una delle cuffie più importanti degli ultimi anni. Il motivo di questo è dato dal fatto che - a quanto sembra - riesce ad avvicinare (se non addirittura a superare su certi parametri) l'ammiraglia HE-6, ma a un costo decisamente inferiore.

Ora però ti farò una domanda che molti, secondo me, si saranno fatti a loro volta: se la HE-6 costasse come la HE-560,  in base a quanto hai potuto ascoltare venerdi, quale delle due porteresti a casa?
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 00:40
Beh, ho letto praticamente tutti i 3D su Head-Fi riguardo alla 560 e francamente la maggior parte dei confronti con la HE6 (ben amplificata!!!) hanno dato questa vincente.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 01:13
@Pgragnani2 ha scritto:Beh, ho letto praticamente tutti i 3D su Head-Fi riguardo alla 560 e francamente la maggior parte dei confronti con la HE6 (ben amplificata!!!) hanno dato questa vincente.

Non vorrai mettere in discussione il parere INSINDACABILE di un moderatore, eh?

 banned banned banned 

 bleh bleh bleh bleh
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 01:24
Con il setup di prova comprerei di sicuro le HE 560 indipendentemente dal prezzo. Ho dimenticato di dire che i pad della HE 560 fanno quasi schifo perchè riescono appena a contenere l'orecchio al loro interno. In caso di acquisto richiederei come accessori anche il pad in velluto e pelle della HE 6, non riesco ad immaginare quale miglioramento avrebbero!
Non vorrei essere tranciante nel giudicare la HE 6 e ripeterò la prova quando verrò in possesso del AF6, se qualcuno me lo invierà essen
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 01:45
@Sincerio ha scritto:Con il setup di prova comprerei di sicuro le HE 560 indipendentemente dal prezzo. Ho dimenticato di dire che i pad della HE 560 fanno quasi schifo perchè riescono appena a contenere l'orecchio al loro interno. In caso di acquisto richiederei come accessori anche il pad in velluto e pelle della HE 6, non riesco ad immaginare quale miglioramento avrebbero!
Non vorrei essere tranciante nel giudicare la HE 6 e ripeterò la prova quando verrò in possesso del AF6, se qualcuno me lo invierà essen

Il dramma è che di pads per la HE-560 ne esistono di due tipi, come ben saprai. Ora, immagino tu abbia fatto gli ascolti con quelli originali forniti con la cuffia, i quali già subirono una modifica in corso d'opera da parte della Hifiman proprio per il fatto che erano considerati da alcuni troppo piccoli. Se tu consideri piccoli persino questi, non oso immaginare come fossero quelli precedenti.

Comunque, sembrerebbe che i pads della HE-560 siano un miglioramento notevole rispetto a quelli della HE-6, almeno per quello che riguarda il comfort. Io già da tempo sto pensando di acquistarli per metterli sulla mia HE-6...
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 08:13
Le cuffie HE 560 che ho provato erano fornite con i pad originali di velluto e le mie orecchi (che non sono quelle del lupo cattivo) erano circondate e forse leggermente compresse dal foro troppo piccolo, anche Gerardo ha confermato, le HE 6  erano comode al confronto, boh.
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 09:16
Complimenti per la recensione Sincerio!

Solo questo mi suona strano

@Sincerio ha scritto:... da qualche parte avevo letto che sono cuffie aperte se paragonate alla LCD2, no … sono cuffie scure, pastose con un senso di presenza importante ma chiuse, almeno per me...

Non sono uno fissato con i "rodaggi", (compro quasi tutto usato o ex-demo e non mi son mai posto il problema   fisch  )
ma dato che Playstereo ha dato via recentemente una ex-demo, suppongo che la HE6 che hai provato fosse appena uscita dalla scatola. Mi pare di aver letto proprio qui sul giardino che svariate decine di ore siano necessarie per "slegarla" .
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 12:33
Preciso che la mia impressione è derivata da un confronto A/B con la mia LCD2, di sicuro la HE6 ha bisogno di tanta ma tanta potenza e l'ampli HEADA erogava 2 watt a 40 ohm in bilanciato, forse non le erano sufficienti. Non so se quella in vendita fosse quella che ho provato, di sicuro era rodata al punto giusto e non era nuova di pacca e poi ti pare che Gerardo avrebbe potuto farmi provare una cuffia nuova senza almeno dirmelo? Non è possibile  no
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 5/8/2014, 12:36
Comunque grazie dei complimenti, lo scambio di opinioni può solo fare bene a tutti  special cool
avatar
bonvi61
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Re: HifiMan HE-560

il 6/8/2014, 11:07
Provo con le mie parole, la 560 in più della he6 ti coinvolge di più, ti da di più l'idea del palcoscenico, ti fa battere il piede. Ma la he6è più raffinata. Non oso immaginare la nuova " 600" ? 
Questo sono solo mie impressioni personali, non è un parere tecnico, ma dipende dal mio modo di ascoltare e percepire la musica.
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 6/8/2014, 12:13
Il punto è proprio questo, per il tempo che ho avuto a disposizione la HE 560 mi ha fatto secco ( per la maggiore sensibilità? ) io ascolto rock, pop, musica italiana dei cantautori, qualcosina di jazz e forse i miei gusti mi hanno fatto evidenziare la HE 560, che mi faceva battere il piede, appunto.
La HE 6 ha sicuramente bisogno di "preliminari", di tempo, di calma per essere scoperta ed apprezzata ed è per questo che ritornerò da Gerardo quando avrò l'AF6 HeadMos per la " rivincita " e decidere cosa comprare. L'attesa della nuova "600" non fa altro che complicare ulteriormente il quadro perchè, non facendone una questione di prezzo, se dovesse risultare la HE 6 la vincitrice come potrei acquistarla sapendo che la successiva sarà sicuramente superiore ? furious
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: HifiMan HE-560

il 7/8/2014, 12:32
Un paio di domande a @Sincerio: la HE-560 hai avuto modo di ascoltarla con la musica classica? e se si che impressione ti ha fatto? io ho le orecchie abbastanza grandi (non a livello del lupo cattivo comunque), consiglieresti l'acquisto di un set di padiglioni in pelle in abbinamento?
grazie
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 7/8/2014, 13:22
Ciao Cometa, non ho fatto in tempo ad ascoltarle con la musica classica ma non avrebbero problemi sicuramente. Per i padiglioni che montava la HE 560 consiglierei sempre l'acquisto di padiglioni della HE 6 sia in pelle che velluto (visto che a detta di molti il suono cambia), io avendo la LCD2 sono abituato alla comodità estrema. Se ascolti molta musica classica dovresti comunque provare la HE 6 che, per le caratteristiche rilevate, è molto adatta alla classica (che per la bassa sensibilità ti farebbe "sentire" i silenzi al meglio, senza il piccolo fruscio che avrebbe una cuffia ad alta sensibilità per es.)
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: HifiMan HE-560

il 7/8/2014, 13:58
Grazie Sincerio per la risposta, la HE-6 è fuori portata anche perchè oltre al costo superiore bisogna spendere molto anche per l'ampli da abbinargli. Il mio tetto max per cuffia è la HE-560 e un dac/ampli/pre intorno alle 500€ max (tipo Audio-GD NFB-11(2014) o accoppiata Shiit Lyr2+dac), oltre sono a rischio divorzio!!! banned
avatar
Sincerio
mela
mela
Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 28.05.14
Località : Abruzzo

Re: HifiMan HE-560

il 7/8/2014, 15:24
Allora ne ricaverai molta soddisfazione, in caso di acquisto facci conoscere il tuo parere sull'ascolto. flappie
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: HifiMan HE-560

il 7/8/2014, 16:37
Sicuro, non mancherò, grazie ancora!
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Re: HifiMan HE-560

il 8/8/2014, 17:08
@Sincerio ha scritto:Se ascolti molta musica classica dovresti comunque provare la HE 6 che, per le caratteristiche rilevate, è molto adatta alla classica

Va bene un po' con tutta la classica, ma col piano solista si esalta ed è semplicemente devastante.

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HifiMan HE-560

il 12/8/2014, 13:48
@alessandro1 ha scritto:Va bene un po' con tutta la classica, ma col piano solista si esalta ed è semplicemente devastante.

Giorni fa ho letto questo tuo commento e mi ero ripromesso di chiederti lumi sul termine "devastante". Poi mi è passato di mente, e ora l'ho riletto, e quindi: non capisco se lo usi per una connotazione positiva oppure negativa della HE-6.  grande sorriso 

Contenuto sponsorizzato

Re: HifiMan HE-560

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum