Condividi
Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5673
Data d'iscrizione : 29.04.11

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 12/2/2016, 21:52
@mariovalvola ha scritto:Non farmici pensare cry

Mi sfugge il punto della questione... bye
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 12/2/2016, 22:21
Mi ha stressato per questi OTL da sempre. Dargli ragione mi scoccerebbe grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5673
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 12/2/2016, 22:46
@mariovalvola ha scritto:Mi ha stressato per questi OTL da sempre. Dargli ragione mi scoccerebbe grande sorriso

Ti capisco... bye
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1064
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 13/2/2016, 10:50
grande sorriso grande sorriso grande sorriso
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 13/2/2016, 20:57

Non che dica molto ma mi sono divertito a misurare la distorsione su un carico paragonabile alla HD800 a 1KHz a 6,3 Vout. Si arriva allo 0,5%


Ultima modifica di mariovalvola il 13/2/2016, 21:56, modificato 1 volta
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 14/2/2016, 10:16
I limiti potrebbero derivare anche dallo stadio driver ancora da ottimizzare spero presto. Questo ampli è nato proprio per sperimentare combinazioni diverse nello stadio di guadagno  fisch
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1064
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 14/2/2016, 10:23
Riuscirò a sentire qualcosa di bello sabato? fisch
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 14/2/2016, 11:21
Se non esplode prima, sicuramente.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 14/2/2016, 11:43
Qualcosa si. Di bello, francamente, non so. Mi dirai tu a pranzo. grande sorriso
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1064
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 14/2/2016, 19:45
Sarò a dieta ferrea............... cry
Con tutte le schifezze che ho preso in questi giorni, lo stomaco è andato...............
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 06:43
Siamo in due sick
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5673
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 10:58
@mariovalvola ha scritto:
Non che dica molto ma mi sono divertito a misurare la distorsione su un carico paragonabile alla HD800 a 1KHz a 6,3 Vout. Si arriva allo 0,5%

Beh, mi sembra una bella impronta armonica, lo 0.5% non impensierisce più di tanto.



avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 11:06
Si. Vedrò se riesco a migliorare. Anche se non è così importante. 
Ho ordinato anche due induttori di griglia che mi verranno comodi quando utilizzerò uno stadio driver di 12BH7.
7000H a 12Hz con una Rdc di 1,3K.
In sintesi avrò una r di fuga di griglia sulle 6AS7 pari a 1,3KOhm che non caricherà per nulla lo stadio driver. In AC saremo a circa 500KOhm. Si deve stare solo attenti a evitare picchi di risonanza a frequenza subsonica
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 14:50
Che corrente scorre nei tubi?
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 15:18
40mA
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 15:43
@mariovalvola ha scritto:40mA

Ecco, forse son pochini per una 6AS7.
Ovviamente non e' la cuffia che richiede correnti importanti, e' la valvola che con 40 mA viaggia praticamente a 3 cilindri.
Tra l'altro, piu' ci penso e piu' mi chiedo perche' 6AS7 e 6080 siano cosi' utilizzate negli OTL per cuffie, ci sono tubi ben piu' compatti, efficienti e meno energivori che si prestano meglio all'uopo.
Evidentemente mi sfugge qualcosa...
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 15:46
Non saprei. Dalle simulazioni vedevo in comportamento decente. Nel kit di bottlehead davano 36 mA, MHz non era molto lontano da questi valori. 
Posso anche provare a salire.
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 15:57
Non so, mi sbagliero'...
Sono tubi fatti per lavorare con correnti "importanti", la stessa Gm, in quelle condizioni sara' discretamente sotto i dati dichiarati.
E' un po' come far lavorare una 211 con 400V di anodica...per carita', suonare suona lo stesso ma...ehm... :)
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:00
@cicciopasticcio ha scritto:
@mariovalvola ha scritto:40mA

Ecco, forse son pochini per una 6AS7.
Ovviamente non e' la cuffia che richiede correnti importanti, e' la valvola che con 40 mA viaggia praticamente a 3 cilindri.
Tra l'altro, piu' ci penso e piu' mi chiedo perche' 6AS7 e 6080 siano cosi' utilizzate negli OTL per cuffie, ci sono tubi ben piu' compatti, efficienti e meno energivori che si prestano meglio all'uopo.
Evidentemente mi sfugge qualcosa...


Immagino perché costano poco e si possono ottenere valori relativamente bassi di impedenza di uscita in CF e buona erogazione di corrente.

PS: tu a quali tubi penseresti in alternativa?
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:02
D'accordo ma io non cercavo di ridurre a tutti i costi la Rout
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:09
@mariovalvola ha scritto:D'accordo ma io non cercavo di ridurre a tutti i costi la Rout

La verità è che sei un valvolista col trasformatore nel cuore: quando senti di correnti elevate da far scorrere, ti mancano i sensi  grande sorriso
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:11
@eisenstein ha scritto:
Immagino perché costano poco e si possono ottenere valori relativamente bassi di impedenza di uscita in CF e buona erogazione di corrente.

PS: tu a quali tubi penseresti in alternativa?

In CF, se vuoi una Rout bassa, ti serve una Gm elevata, e la 6AS7, sotto questo aspetto non brilla particolarmente, anzi...
Attualmente sto sperimentando con la 6C45Pi, che con correnti assolutamente umane (molto piu' umane di quelle richieste da una 6AS7), in termini di impedenza di uscita, mi consente numeri che la 6AS7 si sogna.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:14
D'accordo che 1/Gm è una stima ragionevole della impedenza d'uscita ( nell'inseguitore catodico) ma io sono in SRPP e non ricercavo impedenze d'uscita basse
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:19
@mariovalvola ha scritto:D'accordo che 1/Gm è una stima ragionevole della impedenza d'uscita ( nell'inseguitore catodico) ma io sono in SRPP e non ricercavo impedenze d'uscita basse

Certo, ma correnti piu' elevate aiutano a contenere anche la distorsione, e visto che si parlava di ottimizzazione... happy
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 16:21
Hai ragione. Provo ma non ho un approccio tipicamente USA che prende per le orecchie un tubo per linearizzarlo
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

il 15/2/2016, 18:35
@mariovalvola ha scritto:D'accordo che 1/Gm è una stima ragionevole della impedenza d'uscita ( nell'inseguitore catodico) ma io sono in SRPP

A spanne, se esci in maniera tradizionale, quindi dal catodo del tubo superiore, la Rout dovrebbe essere simile a quella di un CF...praticamente l'inverso della transconduttanza con in parallelo la resistenza catodica.
Potrei sbagliarmi, sono eoni che non faccio certi conti... grande sorriso
Contenuto sponsorizzato

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum