Audioquest Nighthawk

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Biella118 il 29/7/2015, 20:53

Grazie a tutti x le risposte che veramente aspettavo....
Imparare delle cose nuove, sentire dei pareri diversi penso sia il sale della vita e non bisogna mai arroccarsi sulle proprie posizioni e "a prescindere" come diceva il grande Totò stroncare quelle degli altri. Concordo che in effetti quello che ci aspettiamo è diverso per ognuno di noi. Vorrei solo precisare una cosa che ho notato e gradirei che mi rispondesse chi ha testato le cuffie : nella confezione di vendita ci sono due cavi uno più sottile e l'atro di diversa fattura e consistenza. Lungi da me di esaminare i dettagli tecnici della costruzione degli stessi; ma in effetti il cambio dei cavi produce ( con il più sottile ) uno scadimento delle prestazioni generali; cioè minore limpidezza, minore ariosità e maggiore impastamento dei suoni. Mi sembra, e dico mi sembra che la cuffia, almeno dalle foto postate si stia ascoltando con il cavo più piccolo ( perdonatemi la spiegazione così povera ) e gradirei sapere se il cavo più grande o doppio sia stato utilizzato x la prova. Appunto questa solo è una curiosità....
X Mariovalvola : sino a qualche anno fa ho avuto delle  STAX SR5  che purtroppo hanno smesso di funzionare. Riparale ? No sono riuscito xchè i pezzi di ricambio non si trovavano e se si trovavano il costo era eccessivo....

Biella118
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da bandAlex il 30/7/2015, 13:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Imparare delle cose nuove, sentire dei pareri diversi penso sia il sale della vita e non bisogna mai arroccarsi sulle proprie posizioni e "a prescindere" come diceva il grande Totò stroncare quelle degli altri. Concordo che in effetti quello che ci aspettiamo è diverso per ognuno di noi.

Esistono però pareri più o meno autorevoli. Il sale della vita sta anche nel riconoscere la conoscenza e l'esperienza degli altri.

Affermare che "quello che ci aspettiamo è diverso per ognuno di noi" è così ovvio e banale che non ha bisogno di essere commentato. E' una frase talmente generica che può giustificare tutto e il contrario di tutto. Nel tuo caso, serve a giustificare un tuo parere diverso su quella che è stata giudicata (da me, e da altri) una cuffia mediocre e che non vale il suo prezzo. Il fatto che tu sia rimasto soddisfatto dell'acquisto non è mai stato messo in discussione qui, e anzi siamo tutti felici per te. E quindi puoi continuare a sentirti libero di esprimere le tue considerazioni. L'unico consiglio è quello di non allargare troppo il fronte della discussione, perchè potresti inciampare in qualche errore grossolano, dettato dalla tua inesperienza e dalla tua connaturata volontà di universalizzare un po' troppo quello che percepisci. E' il classico errore dei principianti: buttarsi nella mischia con la sicurezza e la convinzione di avere la verità in tasca.

L'altro consiglio che ti do, per la prossima cuffia che acquisterai (accadrà molto presto, secondo me), è quello di informarti bene prima dell'acquisto. Leggere i forum specializzati, scrivere e chiedere il parere di coloro che hanno più esperienza di te, prima di sganciare gli euro. Soprattutto se si tratta di cifre rilevanti come in questo caso.

Vorrei solo precisare una cosa che ho notato e gradirei che mi rispondesse chi ha testato le cuffie : nella confezione di vendita ci sono due cavi uno più sottile e l'atro di diversa fattura e consistenza. Lungi da me di esaminare i dettagli tecnici della costruzione degli stessi; ma in effetti il cambio dei cavi produce ( con il più sottile ) uno scadimento delle prestazioni generali;

Ecco, è proprio come immaginavo: stai allargando il discorso buttandoci in mezzo i cavi.

Ora spiegami cosa c'è di logico nel fatto che il produttore della cuffia fornisca due cavi diversi, e che uno produca uno "scadimento delle prestazioni generali". Già solo per questo fatto, illogico e insensato, un produttore andrebbe eliminato dalla propria lista dei papabili. E parliamo di un... produttore di cavi!

Ma naturalmente questa presunta influenza del cavo malefico andrebbe dimostrata. E dubito che lo sarà mai, ovviamente.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4946
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Biella118 il 30/7/2015, 17:18

Hai ragione, e quello che dici è vero. Non volevo essere banale né allargare il discorso. Mi ponevo sollo delle domande e le giravo un po' come facevo a scuola a chi conoscendo di più l'argomento poteva aiutarmi a capire e vedere meglio le cose. Non ho mai e non voglio mettere in dubbio proprio io la tua esperienza, se ho dato questa impressione scusami..... In effetti è che ho ascoltato poche cuffie ( in confronto a molti di voi ) e che i miei interventi sono dettati dalla mia inesperienza. Ma anche questo serve x imparare e crescere . In effetti non mi spiego nemmeno io il perché dei due cavi e come dici giustamente tu la scelta è illogica e immotivata. Forse le cuffie che posseggo ora si sentono meglio di quelle che usavo prima...ed è solo questo che mi spinge a difendere la mia scelta. Non me ne vogliate....  Spero di poter essere ancora partecipe delle Vs discussioni....
avatar
Biella118
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.14
Località : Cossato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da trevanian54 il 30/7/2015, 22:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Hai ragione, e quello che dici è vero. Non volevo essere banale né allargare il discorso. Mi ponevo sollo delle domande e le giravo un po' come facevo a scuola a chi conoscendo di più l'argomento poteva aiutarmi a capire e vedere meglio le cose. Non ho mai e non voglio mettere in dubbio proprio io la tua esperienza, se ho dato questa impressione scusami..... In effetti è che ho ascoltato poche cuffie ( in confronto a molti di voi ) e che i miei interventi sono dettati dalla mia inesperienza. Ma anche questo serve x imparare e crescere . In effetti non mi spiego nemmeno io il perché dei due cavi e come dici giustamente tu la scelta è illogica e immotivata. Forse le cuffie che posseggo ora si sentono meglio di quelle che usavo prima...ed è solo questo che mi spinge a difendere la mia scelta. Non me ne vogliate....  Spero di poter essere ancora partecipe delle Vs discussioni....
Neanche io ho avuto la minima impressione che tu volessi mettere in dubbio l'autorevolezza di Alex il quale, al contrario, mi pare abbia percepito nel tuo intervento una sorta di impertinenza, visto il tono della sua replica che mi è parso sorprendentemente ruvido. E' vero inoltre che una scelta può essere orientata dai pareri degli esperti (forum, riviste etc ..) ma è altrettanto vero che tra di essi non c'è sempre unanimità di giudizio, per cui alla fine tutto è demandato alla verifica del proprio gusto personale.
avatar
trevanian54
mela
mela

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 30.10.13
Località : ARDEA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da bandAlex il 30/7/2015, 23:54

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non me ne vogliate....  Spero di poter essere ancora partecipe delle Vs discussioni....

Non c'è alcun motivo per cui tu non debba più partecipare al forum. Forse il mio tono ti ha intimidito, ma non c'era alcuna intenzione in tal senso. E non pensare nemmeno che la questione sia di aver messo in discussione una mia presunta "autorevolezza", scusa ma questo mi fa semplicemente ridere.  grande sorriso

In realtà, io ho usato un tono piuttosto duro con la cuffia e con chi la produce, e per molti versi questa cosa è stata vista come un atto irriguardoso nei confronti di chi la pensa diversamente e di chi magari apprezza la cuffia.

E' sotto questa luce che ti ho visto quando sei intervenuto qui la prima volta, subito dopo la mia stroncatura. Ti sei iscritto apposta per entrare nella discussione, e la prima cosa che hai fatto è stata quella di lanciare insinuazioni: la prima sul fatto che non avevo fatto fare un rodaggio adeguato, poi sul fatto che poteva essere un esemplare di pre-serie. Mi sono chiesto come mai tutto questo interesse, e alla fine ho scoperto che avevi già puntato gli occhi su quella cuffia, e che eri già in contatto col rivenditore.

Io al tuo posto mi sarei seriamente preoccupato, e dopo aver approfondito, avrei forse cambiato idea. Ma tu no, perchè quello che dice il rivenditore deve essere sicuramente vero, e quindi sei andato avanti.

Nulla di male, ovviamente, soprattutto considerando il fatto che poi ti può pure piacere, e infatti ti è piaciuto. Del resto, non diciamo sempre che ognuno si fa piacere quello che gli pare?  

Resta il fatto che tu la cuffia non l'avevi ancora ascoltata, eppure i tuoi primi interventi mostravano una certa sicumera, come se non fosse possibile che una cuffia con il legno liquido e il biomimetic potesse suonare male.

Dopo qualche giorno, ti sei preso pure la briga di girare qui un'email del tuo dealer, tanto per rassicurare gli animi sulle doti di questa cuffia, e sul fatto che i signori della Audioquest, in base ai loro rigorosissimi controlli di qualità, non fossero soddisfatti della robustezza dei cavi e che questo aveva causato il ritardo nella consegna.

Finalmente, il 25 luglio, pubblichi il post dove dichiari di aver ricevuto la cuffia e, senza grande sorpresa devo dire, il tuo giudizio è stato molto positivo, ma solo dopo ben 5 ore di rodaggio, si intende.

La storia sarebbe finita qui, tu avevi espresso il tuo giudizio e nessuno aveva avuto nulla da ridire. Ma il 28 luglio, evidentemente non soddisfatto e forse un po' deluso dalla mancanza di repliche, hai colpito ancora:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:E dopo questa "valanga di commenti" posso dire che sono abbastanza soddisfatto. Scusatemi se mi sono permesso di contraddire ed esporre un mio parere, ma voleva essere solo un momento di "sana" discussione e non polemica né contrasto gratuito di alcun genere verso nessuno....

Una velata insinuazione, neanche tanto velata direi. Ma non è stata l'ultima. Evidentemente, preso dal vortice degli eventi e dei commenti successivi, per non parlare dell'estasi provata per una cuffia così perfettamente riuscita, hai ceduto nuovamente e hai insinuato che forse... sì, forse... la causa della cattiva performance della cuffia nelle mie mani, non era colpa della cuffia, ma era colpa dei cavi. Non solo non erano robusti, ma erano pure cattivi e puzzolenti, a quanto pare.

Ok dai... ridiamoci su!    bleh
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4946
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da smanettone il 31/7/2015, 22:01

Per come la vedo io, IMHO, sono stati commessi almeno un paio di errori grossolani.

L'errore principe è acquistare una cuffia senza averla adeguatamente ascoltata e di cui ancora non si sa praticamente nulla. Può essere giustificabile per una cuffietta da 50 euro, ma quando l'ordine di grandezza decuplica, inizia ad essere un acquisto avventato e poco giustificabile. Perchè fidarsi poi di un marchio che non ha MAI prodotto cuffie finora? Come se improvvisamente Pirelli lanciasse sul mercato un'automobile: il fatto che producano buoni pneumatici non implica che automaticamente sfornino delle ottime utilitarie.

Con la stessa somma o mettendo da parte poco più, al tuo posto, mi sarei diretto immediatamente verso un buon usato "top di gamma", il che vuol dire una ottima HE-6, oppure una HE-560, tanto per rimanere in casa Hifiman. Entrambe, raffrontate direttamente con la suddetta Nighthawk, la surclassano sotto ogni punto di vista: questo è quello che ho sentito quando le ho comparate. Volendo risparmiare ancor di più, perfino una HE-500 poteva essere un giusto compromesso. 

Tutte queste cuffie, seppur usate, hanno una tenuta del loro valore di molto superiore a quella delle Audioquest, quindi se insoddisfatto avresti potuto rivenderle in un paio di giorni senza perderci nulla: dubito invece che la Nighthawk avrà la stessa facile rivendibilità nel tempo, visto quel che se ne dice in giro. Io ho sempre mirato ad acquistare, anche se usato, il massimo possibile che le mie finanze potessero permettermi: preferisco un pc top di gamma di 2 anni fa ad un pc economico ma nuovo.

Un'ultima considerazione, riguardo l'annosa disputa sul sesso degli angeli, se sia nato prima l'uovo o la gallina, se il cavallo bianco di Napoleone fosse effettivamente bianco....ovvero in termini secolarizzati il contributo dei cavi nel rendimento complessivo di una cuffia: per quello che mi han potuto riferire le mie care orecchie, se una cuffia suona male non esiste cavo al mondo capace di farla suonare bene, mentre se una cuffia suona divinamente, nessun cavo manco quelli al tellurio o allo stronzio potranno farla spernacchiare come un altoparlante da supermercato.

Un cavo, sempre se ammettiamo che possa avere qualche effetto su una cuffia, può smussarne il carattere, ammorbidire o esaltare una componente, rifinire un ascolto già perfezionato: un cavo, secondo me, non sarà mai il mezzo chilo di stucco che rende bella liscia e perfetta una carrozzeria tutta ammaccata.
avatar
smanettone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 27.10.11
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Biella118 il 31/7/2015, 22:16

E no caro, prima di vomitare gratuitamente accuse uno dovrebbe chiedersi perchè si frequentano i forum.
Ho l'impressione che come uno presta il fianco, si và più di fioretto che di sciabola.
Pensa, e se poi ti viene fuori qualcosa di concreto fatto x la comunità, esprimi pure una critica.
A scrivere offese e sentenze, siamo tutti bravi, specialmente da lontano.
Servono fatti o in loro assenza, silenzi.
Quindi mi pare di capire che se non rispetto le opinioni altrui, le tue in questo caso, mi attacchi ( vuole essere ironia la tua ? scusami ma non l'ho capita ) e pretendi che non eserciti il diritto di replica che mi è dovuto.
Deduzioni, sospetti ed infine certezze sul mio operato, alla stregua di un novello Holmes che vuole a tuti i costi scoprire il colpevole...
Insinuo, provoco e sentenzio....questo il tuo parere su una persona che non conosci.
Mi sono iscritto, dici, poco prima solo x magnificare la mia scelta, non ti è passato mai in mente che volessi solo approfondire la mia conoscenza.
Il massimo poi raggiunto quando mi è stato detto che ho comperato del Tavernello e che l'ho scambiato per uno Chateau Lafite Rothschild, in quanto quest'ultimo non lo avevo mai assaggiato ( a proposito ne posseggo due del 1961, tre del 1975 ed una cassa del 2012 ) annate eccezzionali devo dire. ( Ecco mi sono magnificato da solo )
Mai un momento pacato di discussione, mai un momento di lezione, a proposito tu sei il Prof e avresti dovuto farlo, mai un senso di comprensione verso chi non sa, no ha l'esperienza e quindi può essere abbagliato da quello che sente.
Durante i miei studi, ho sempre avuto uno spirito critico, sempre a chiedere ai mie docenti, si quelli veri Prof, e loro a spiegare per far capire che la visione ed il pensiero di chi stava facendo domande poteva anche non essere corretto, sempre nella massima correttezze e rispetto delle posizioni altrui.
A questo punto chiedo che la mia iscrizione venga cancellata così come tutti i miei interventi.
Non sentirete la mia mancanza lo so ne sono certo... Ma io di sicuro non sentirò la vostra........
PS Le ore di rodaggio non sono 5, ma 5 + 20....se solo avessi letto quello che scrivono gli altri.....


Ultima modifica di Biella118 il 1/8/2015, 23:25, modificato 1 volta
avatar
Biella118
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.14
Località : Cossato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da mariovalvola il 1/8/2015, 09:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao una domanda sulle cuffie.
Non potrebbe essere che bisogna farle rodare prima di esprimere un giudizio definitivo ?
Leggo molto spesso, anche in questo blog, che tutti gli apparati, cuffie ecc... hanno bisogno dii un periodo di rodaggio. E' stato fatto ?


Scusami 
Forse non ti rendi conto di come ti sei posto fin dall'inizio. Io sono relativamente un nuovo iscritto, in questa comunità, il mio peso è marginale. Non conosco personalmente bandAlex. Da quello che ho capito ascoltiamo tendenzialmente musica diversa, abbiamo, probabilmente, gusti e preferenze piuttosto distanti. Lui ama lo stato solido, io molto meno.
Non per questo mi è stato imposto il suo modo di pensare. E' successo, come puoi leggere, esattamente il contrario. Massima apertura mentale e massimo rispetto reciproco. E' sotto gli occhi di chi vuole leggere. 
Certo, se come primo intervento iniziavo anch'io a mettere in dubbio le sue modalità di approccio a una cuffia nuova (mettendo quindi in discussione la sua onestà intellettuale e la sua esperienza), probabilmente, le cose si sarebbero evolute diversamente. Potevi, già che c'eri chiedere se aveva correttamente collegato l'ampli o se ne aveva utilizzato uno guasto oppure se soffriva di otite in quei giorni ( sai, dicono i medici che sia molto importante...)
Il tuo primo intervento, scusami, è stato degno di un elefante in cristalleria. Mi sono meravigliato, piuttosto, della notevole capacità d'incassare di bandAlex. 
Sarà stata solo una mia impressione ma l'effetto valanga, per me, si è generato proprio lì.
Buone cose, buoni ascolti e buone bevute.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Edmond il 1/8/2015, 10:17

Biella, bisogna valutare alcune cose, all'interno di un forum, che possono sembrare banali, ma non lo sono.
In primo luogo, non è mai bello entrare in casa d'altri e insinuare, pur in modo dubitativo, che i giudizi espressi dal padrone di casa siano veri o, quantomeno, basati su parametri realmente oggettivi. Non fa parte del galateo...
In secondo luogo, come hai scritto, basarsi su tesi espresse da altri, senza averci messo le proprie orecchie come strumento di giudizio, non porta da nessuna parte. Meglio ascoltare, perderci del tempo e poi, solo poi, esprimere dei giudizi personali (nessuno è così bravo da poter esprimere giudizi assoluti).
Detto questo, come diceva Alex, i gusti sono gusti, entro i limiti della decenza. Se a te la cuffia piace, siamo tutti contenti per te, perchè non dovremmo esserlo?
Tieni conto, poi, che la dovuta elasticità ai giudizi degli altri, devi averla. Anch'io ho espresso dei giudizi personali negativi sulle cuffie HiFiMan, che qui tutti considerano cuffie eccellenti. Per me sono cuffie modeste, che non valgono i soldi che costano; in molti si sono"scagliati" contro questo giudizio, ma credi che possa essermela presa? Se a loro piacciono, sono centento per loro, anche se il mio pensiero diverge. Anzi, conoscere queste divergenze di pareri aiuta molto a "pesare" i giudizi da forum, rappresentando una reale esperienza positiva per il forumista.
Infine, permettimi di sottolineare questa cosa, le diversità d'impianto fanno grandi differenze soniche... Un giudizio, per essere perlomeno discutibile (nel senso di essere oggetto di confronto) dovrebbe partire dalle stesse basi, non essere un confronto fra pere e mele...
Non t'incazzare, facci sapere come suona la tua cuffia fra 200 ore... grande sorriso
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 876
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Prova

Messaggio Da Biella118 il 1/8/2015, 11:20

bye
avatar
Biella118
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.14
Località : Cossato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da bandAlex il 2/8/2015, 22:33

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:bye

Biella, modificare i propri post inseriti nel contesto di una discussione già iniziata non è molto onesto.

Finora, le impostazioni del forum consentivano questo tipo di manovra (ovvero modificare i propri messaggi senza alcun periodo di scadenza). Mi sono reso conto però che ciò può essere pericoloso per l'integrità e la leggibilità del forum.

Tale impostazione ora è stata cambiata, e da questo momento non sarà più possibile editare quanto già scritto se è passata più di un'ora dall'invio del post.

Chi avesse la necessità di modificare un post successivamente alla prima ora, potrà contattarmi in privato.



avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4946
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Biella118 il 3/8/2015, 21:10

Volevo solo salutare dopo averti fatto pubblicamente le scuse.....
Di sicuro ho fatto qualche cazz....

Comunque ribadisco che ti chiedo scusa pubblicamente e nell'altro post affermavo che essendo un neofito ed un novellino, era stata solo la mia voglia di conoscere e la mia impreparazione a difendere la mia scelta.....
avatar
Biella118
mela
mela

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.14
Località : Cossato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da n.enrico il 4/11/2015, 14:43

Salve a tutti. Mio primo post nel "Giardino" (spero di non fare la fine di Biella  grande sorriso).

Posseggo queste cuffie da una ventina di giorni; ammetto di non essere ancora in grado di esprimere un giudizio completo, sia per la mancanza di rodaggio (avranno suonato sì e no una ventina di ore) sia perchè le sto pilotando tramite l'uscita cuffie dell'ampli (che pare essere adatta a quelle ad alta impedenza, quindi non le Nighthawk).
In attesa che mi arrivi un ampli specifico per cuffie le sto comunque usando con una certa soddisfazione. 
Premetto che non sono un cuffiofilo, non me ne intendo, e non sono in grado di paragonarle con nessuna  delle cuffie presenti sul mercato.

Certo mi sono fatto una prima idea (che però potrebbe anche cambiare di molto col rodaggio e con un'amplificazione idonea) e devo ammettere che queste paiono proprio essere cuffie piuttosto controverse.
Su internet c'è chi le odia e chi le adora. Io, al momento (e senza estremismi), credo di appartenere un po' a entrambe le categorie.

Sicuramente è una cuffia dalla fatica di ascolto quasi inesistente. In testa è comodissima e comincio ad accusare un po' di disagio da pressione sulle tempie solo dopo un paio d'ore di ascolto (che sono comunque il massimo che io riesca a tollerare la musica).
Dal punto di vista sonoro idem: riesco ad ascoltare di tutto, anche le registrazioni per me più trapananti, quelle - per intenderci - che non reggo con l'impianto diffusori, con grande godibilità.

Per me questo era l'aspetto fondamentale. Sparando musica direttamente negli orecchi, le cuffie per me devono essere innanzitutto non affaticanti, poi corrette.

Primo obiettivo raggiunto.

Secondo obiettivo: correttezza e fedeltà nella riproduzione. 
Qui mi fermo perchè rischierei di scrivere cose di cui - al momento - non posso essere sicuro.

Spero di completare le mie impressioni in un prossimo futuro.
avatar
n.enrico
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 02.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da bandAlex il 4/11/2015, 15:01

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Salve a tutti. Mio primo post nel "Giardino" (spero di non fare la fine di Biella  grande sorriso).

grande sorriso

Sicuramente è una cuffia dalla fatica di ascolto quasi inesistente.

E' una dote della cuffia particolarmente accattivante.

Secondo obiettivo: correttezza e fedeltà nella riproduzione. 
Qui mi fermo perchè rischierei di scrivere cose di cui - al momento - non posso essere sicuro.

Spero di completare le mie impressioni in un prossimo futuro.

Sentiti libero di scrivere quello che vuoi, naturalmente.

Come ben saprai, questa cuffia non è piaciuta a molti (e neanche a me) ma questo non è motivo per sentirsi preclusi dall'esprimere il proprio giudizio.

Anzi, quando si capisce che la propria opinione è dissimile da quella degli altri, vuol dire che è arrivato il momento di scrivere. grande sorriso

E quindi, benvenuto tra noi con l'invito a esternare la tue opinioni (non solo a riguardo di questa cuffia) senza farti troppe premure. wink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4946
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da n.enrico il 4/11/2015, 17:24

Grazie per il benvenuto  smile

Mi è appena arrivata la telefonata da Lamberti che il Megahertz è stato spedito. Si preannuncia un fine settimana di ascolti.
avatar
n.enrico
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 02.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da vale25 il 8/11/2015, 16:28

Giusto per mettere un po' di pepe alla discussione, ecco i grafici da Innerfidelity 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
vale25
nespola
nespola

Messaggi : 253
Data d'iscrizione : 26.03.12
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da n.enrico il 10/11/2015, 14:08

Allora, dopo un breve rodaggio dell'ampli (una decina di ore), ho iniziato l'ascolto.
C'è da dire che l'abbinamento a un ampli dedicato non sposta di molto il carattere di questa cuffia. Suona solo un po' meglio, un po' più fluida, più dinamica, ma niente di sconvolgente. Quindi rimane una cuffia dal suono caldo, a volte pastoso, poco intelleggibile nei microdettagli, con una microdinamica quasi inesistente, e - per contro - una macrodinamica esplosiva, quasi prepotente. 
Davvero quando in un brano attacca il basso si fa uno scossone.

Purtroppo la gamma inferiore la fa un po' troppo da padrona (questi benedetti bassi.... quando sono pochi mancano, quando ci sono sono troppi...) e a volte sbrodola sulla gamma media, appannandola. Insomma, è una cuffia a trazione posteriore, nel bene e nel male.
Il suono è sempre pieno, corposo. Con certe registrazioni la risposta sembra riequilibrarsi rimanendo solo una (pur evidente) nota di calore che non dispiace; in altri casi, invece, il tutto si impasta in maniera anche fastidiosa.

Quindi, più una cuffia da melomani, da chi passa ore ad ascoltare musica, piuttosto che da audiofili.
Ogni tanto si desidera una migliore trasparenza e un maggior dettaglio.

Non ho la sensazione che anche andando avanti col rodaggio (ampli e cuffie hanno solo poche ore di vita) la situazione possa cambiare di molto. Evidentemente questa è proprio l'impronta sonora che si è voluta dare in sede di progetto.

Certo rimane da provare a giocare con i cavi, magari in bilanciato, oppure con ampli più potenti (il Megahertz s.s. in certi frangenti e a volumi elevati si induriva un po' nei picchi, nonostante i 100 db di efficienza delle Nighthawk), ma sostanzialmente questa e una cuffia che deve piacere così.

A me, che mi stanco facilmente con i suoni troppo aperti in alto, vanno abbastanza bene e non sono pentito dell'acquisto. Magari un domani, se l'ascolto in cuffia prenderà piede, potrebbe venirmi voglia di affiancarle un'ortodinamica tipo HE-560, o roba del genere.
avatar
n.enrico
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 02.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Audioquest Nighthawk

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum