Condividi
Andare in basso
avatar
massimo1974
arancia
arancia
Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 24.04.15
Località : Roma

Art Farmer - Listen to Art farmer and the orchestra - Verve Elite Edition 314 537 747-2 - musica da bancarella

il 26/9/2015, 12:58
Finalmente ho quasi terminato il trasloco nella mia nuova casa. Ovviamente come prima cosa ho portato il mio impianto stereo e con l'aiuto di alcune coppie di orecchie migliori delle mie sono riuscito a sistemarlo in maniera accettabile (grazie Alex e Sebastiano). 

Nella nuova sistemazione prosegue la rubrica con un colpo di fortuna inaspettato per il quale una breve premessa è necessaria. Ho incontrato la musica jazz molto tardi nella mia vita, erano i tempi dell'università, dei primi mp3 e degli ultimi cd, che a quel tempo le biblioteche di Roma davano in prestito proprio come i libri. Un mio amico mi chiese di restituirne uno per suo conto e ascoltandolo in auto mi innamorai del jazz fusion. L'album era Sunflower di Milt Jackson per la CTI e le ristampe su cd di quella etichetta discografica sono ancora la parte più ricercata della mia collezione. Ma a quei tempi, siamo alla fine degli anni '90, la Verve stava ristampando e rimasterizzando alcuni album di repertorio su cd in veste digipack con tre serie distinte: Verve by request, Verve master series e Verve elite edition. Le confezioni, i libretti, la qualità dell'incisione e la selezione degli album incontrava allora come oggi il mio più alto gradimento. Anche oggi queste serie le colleziono ossessivamente tanto da avere la mancolista sempre con me. 

La scorsa domenica con i miei figli facciamo un giretto nel mercatino di Casal de Pazzi malgrado la tetra premessa di mia figlia: "tanto noi non troveremo nulla che ci piace". Arriviamo alla bancarella che vende vinili, cd e dvd dove i ragazzi trovano casualmente un dvd e un blu-ray di loro gradimento e mi lasciano tempo di spulciare tra i cd (grazie a Dio i figli crescono). In prima battuta trovo Truth di Jeff Beck e un paio di altri cd rock, poi per puro scrupolo metto un occhio sulla sezione jazz e trovo non uno, bensì due cd della collana Verve elite edition a 7 euro l'uno. Mi mancano, li prendo.

Non riesco a smettere di ascoltare Art Farmer and the orchestra e sopratutto non riesco a smettere di stupirmi della qualità di incisione di un album del 1962. In quegli anni Art Farmer era passato dalla tromba al filicorno e avendo ricevuto una buona offerta per incidere un album con un orchestra di fiati, raccoglie i migliori session men disponibili a New York per un album centrato sulla piacevolezza dell'ascolto. L'orchestra permette di includere in scaletta diversi brani provenienti dai musical di Brodway, una sua composizione originale e un omaggio a Coltrane. Come arrangiatore trova disponibile Oliver Nelson, come pure Jim Hall alla chitarra, Clark Terry alla tromba, Ray Barretto alle percussioni e molti altri più o meno famosi anche oggi. L'album non ha pretese di novità o di virtuosimo ma si limita a fornire piacere all'ascolto, e tanto basta. Un colpo di fortuna speriamo ripetibile. 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum