Shure SRH940

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da AndreaFx il 2/1/2013, 12:51

Penso tu sia l'unico audiofilo (oltre me) che ascolta, tra gli altri, anche gothic metal grande sorriso
Non ho mai ascoltato la 940 (posseggo però la 840). Con questo genere musicale non ti sembrano un pò carenti sulle medio/basse?
Questa carenza credo sia parzialmente attenuata dall'F5 quindi, se già li senti debolucci, non credo che con il VHF andrai a migliorare la situazione.
Si tratta di trovare un giusto abbinamento tra catena audio e gusti musicali.

Per la questione soundstage.....ho provato diverse cuffie (non la K1000) e non ho trovato alcuna similitudine con i diffusori. Sono 2 suoni molto diversi e così van presi IMHO.

AndreaFx
pesca
pesca

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 21.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 2/1/2013, 13:09

Un piccolo vuoto lo sentivo sui mediobassi ma per ora ho provveduto con un vecchio cavo di interconnessione della VDH (della serie in argento e fibre di carbonio) che ho trovato perfetto al caso.
I piccoli problemi di adattamento tra amp e cuffie posso sempre compensarli con una piccola rete di adattamento/equalizzazione calibrata.
La cuffia è ancora in rodaggio e sta migliorando (ha meno di 10 ore di vita).

PS: ti ho copiato l'impostazione della firma [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 2/1/2013, 13:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Aspettavo un aiuto da Alex ma probabilmente in questi giorni di festa sarà impegnatissimo.
Eccomi. grande sorriso

Sto analizzando meglio il VHF-N e pensando già alle modifiche da fare ........ ora mi servirebbe solo qualche grafico di risposta in freq. unito a modulo e fase della 940 per cominciare a studiare. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La SRH940 con il VHF-N suona decisamente bene. Ci sono due cose in particolare che esaltano questa accoppiata: la prima è l'estensione in basso della 940. Non è vero secondo me che la 940 ha pochi bassi, in realtà quello che le manca è il classico rigonfiamento in gamma medio-bassa presente in quasi tutte le altre cuffie. Ma la sua gamma bassa è precisa, profonda, veloce, priva di code e ben collegata con il resto della gamma. Qualche volta si sente un po' la mancanza di un medio-basso più in avanti, ma è questione di gusti, e del genere musicale ascoltato. E dipende anche dall'amplificatore, ovviamente.

L'altra cosa che esalta la sinergia con il VHF-N è che quest'ultimo è completamente accoppiato in DC, non ci sono condensatori sul percorso del segnale, la risposta si estende fino alla continua e quindi le rotazioni di fase in gamma bassa sono inesistenti. Inoltre, il VHF-N si distingue proprio per le prestazioni della gamma bassa: oltre ad essere ben presente, essa è granitica, veloce, con dettagli della gamma bassa profondissima che in genere con altri amplificatori sono del tutto oscurati.

Ad una prestazione in gamma medio-alta della 940 che definire eccellente è poco, si associa quella del VHF-N che qualcuno definisce "radiografante", mentre io direi semplicemente "naturale" e "trasparente". Non si sente il bisogno di un'elettrostatica da quelle parti...

Per quanto riguarda eventuali modifiche al VHF-N, se decidi di prendere quelle PCB indicate da Andrea, contattami prima che ti posso in qualche modo aiutare.

Ah, e la SRH940 migliora notevolmente dopo un certo periodo di rodaggio.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 2/1/2013, 13:28

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:

.............. quest'ultimo è completamente accoppiato in DC, non ci
sono condensatori sul percorso del segnale, la risposta si estende fino
alla continua e quindi le rotazioni di fase in gamma bassa sono
inesistenti.
Questo mi aveva fatto decidere rispetto ai vari altri schemi che si vedono in giro ......... personalmente avrei curato meglio l'alimentazione inserendo ad es. una prima cella C-L-C a cui poi far seguire la parte di stabilizzazione a discreti che hai usato ...... in questo modo credo che il soundstage ed in particolare una seppur piccola profondità nella riproduzione sarebbe potuta venir meglio fuori.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Per quanto riguarda eventuali modifiche al VHF-N, se decidi di prendere quelle PCB indicate da Andrea, contattami prima che ti posso in qualche modo aiutare.

Ah, e la SRH940 migliora notevolmente dopo un certo periodo di rodaggio.
In verità di PCB me ne servirebbe solo una (non credo nelle soluzioni bilanciate) e sarei interessato ....... se mi potessi aiutare te ne sarei grato (fammi sapere im PM).
Se migliora notevolmente siamo a cavallo.

Grazie Alex.
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 2/1/2013, 13:40

Anche io sconsiglio il cosiddetto "bilanciato" (che di "bilanciato" non ha assolutamente nulla).

Quindi se ti vende una sola scheda, vai tranquillo.

L'alimentazione del VHF-N è quella resa possibile dall'integrazione obbligata in una pcb di 160 x 100. Nella versione che sto preparando delle nuove schede il VHF-N avrà l'alimentazione di tipo shunt, ma sarà necessario un alimentatore separato composto dal raddrizzatore e dai condensatori di filtro, che quindi non saranno più on-board. In tal caso ognuno potrà collegare l'alimentatore che vuole (ma sto valutando anche l'ipotesi di allungare la scheda per tenere tutto insieme), purchè sia in grado di fornire la tensione e la corrente necessari al funzionamento, e ovviamente non dovrà essere molto curato, visto che ci saranno gli shunt... praticamente la stessa soluzione adottata sul Lightning.

Ovviamente il VHF-N dovrà cambiare nome visto che, di fatto, sarà un'altra cosa. Il nome provvisorio è "Kalliope" (che in greco significa "bella voce"), ma se vi vengono in mente altre cose, fatevi avanti...



avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 2/1/2013, 13:43

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In verità di PCB me ne servirebbe solo una (non credo nelle soluzioni bilanciate) e sarei interessato ....... se mi potessi aiutare te ne sarei grato (fammi sapere im PM).

Stasera controllo se me ne è avanzata una, in tal caso ti contatto in privato.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 2/1/2013, 14:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: .......... Nella versione che sto preparando delle nuove schede il VHF-N avrà l'alimentazione di tipo shunt, ma sarà necessario un alimentatore separato composto dal raddrizzatore e dai condensatori di filtro, che quindi non saranno più on-board. In tal caso ognuno potrà collegare l'alimentatore che vuole ..........
Questo sarebbe il massimo ...... anche perchè spingerebbe tutti a sperimentare sull'alimentazione che poi parliamoci chiaro quando si parte da una ottima circuitazione di base è quella che consente di tirarci fuori sempre di più.
Se mi dici che siamo vicini aspetto la nuova versione e magari intanto mi faccio al volo un A1 gold con gli OPA827/LME49990 (che ne pensi?).

PS: io sui classe A sono per l'alimentazione di tipo induttivo.

Chiedo scusa se in questi ultimi post sono stato OT ma a volte la passione mi trasporta.
Ora vado a Rodareeeeeeeeee!!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Stasera controllo se me ne è avanzata una, in tal caso ti contatto in privato.
Ad ogni modo fammi sapere.

Se mi puoi inviare i gerber potrei pure vedere se riesco a fare una versione cablata in aria con tondino di rame argentato sfruttando solo lo stampato come supporto (inciderei solo le piazzole).
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 2/1/2013, 15:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Se mi dici che siamo vicini aspetto la nuova versione e magari intanto mi faccio al volo un A1 gold con gli OPA627 (che ne pensi?).
Se ne parla il mese prossimo...

Per quanto riguarda l'A1 c'è poco da dire: è il classico operazionale aiutato in corrente da una coppia di finali a discreti, inclusi nel loop di controreazione dell'opamp stesso. In questo modo la NFB appiana tutte le magagne dello stadio di uscita, consentendo buone misure strumentali (bassa THD e basso rumore, tipici degli opamp). C'è da dire che lo schema dell'A1 è piuttosto semplice, e le caratteristiche sono legate esclusivamente a quelle dell'opamp utilizzato, perchè il buffer di uscita è il classico simmetria complementare, composto da due darlington (nella configurazione "Sziklai Pair", o CFP, complentary feedback pair). In sostanza, l'A1 non è altro che un grosso amplificatore operazionale, così come tutti quegli ampli che adottano lo stesso tipo di circuito (le varianti in giro sono poche, e comunque si tratta di piccoli particolari, come nel caso del "Lovely Cube" che però tiene fuori dal loop di controreazione i finali).

A suo tempo sperimentai una soluzione tecnica sul tipo dell'A1, ma con scarsi risultati all'ascolto (suono piuttosto "freddo" e senza vitalità) per cui l'abbandonai subito. Dubito che l'A1 possa suonare diversamente, ma tutto è possibile, ovviamente. Sull'OPA627 ti consiglierei di risparmiare i soldi per qualcos'altro... le caratteristiche di precisione e velocità di tale operazionale non sono fatte per l'audio, anche se in giro su internet troverai chi giura il contrario. Sta di fatto che operazionali che suonano bene ce ne sono diversi, e non occorre spendere decine di euro per averli: almeno all'inizio se fossi in te mi orienterei su qualcosa di più economico, come l'LT1354, completamente bipolare (l'OPA627 è con ingresso a JFET), o il classico NE5534A, che sicuramente per l'audio è più indicato rispetto all'esoso OPA627 (di cui, ricorda, ne devi prendere due, con un esborso minimo di 50 Euro).

La filosofia dell'A1 è quella dell'economia di scala, spendere tanti soldi per l'opamp non ha proprio senso.


Ultima modifica di bandAlex il 9/1/2013, 13:42, modificato 1 volta
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 2/1/2013, 16:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
La filosofia dell'A1 è quella dell'economia di scala, spendere tanti soldi per l'opamp non ha proprio senso.
Allora me li risparmio.
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 7/1/2013, 18:43

Il rodaggio e gli ascolti procedono .......... devo dire che sta cuffietta mi lascia sempre più basito.
Le registrazioni ECM e Telarc sono restituite in maniera strepitosa.
Inizialmente il basso era più legato e la gamma media era preponderante lasciandomi perplesso su alcune riprese di RVG e RCA Victor che restituivano una gamma media liquidissima ma leggermente invadente.
Le cose stanno migliorando .......... ma dopo quanto in media si stabilizzano?
Non oso pensare cosa uscirà fuori quando avranno il loro ampli dedicato! Alex dipende tutto da te .......... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] io il saldatore e la sala operatoria li ho sempre pronti.
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 8/1/2013, 01:07

Eh eh... la SRH940 è una grande cuffia... wink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da alessandro1 il 9/1/2013, 12:52

La Shure 940 con l'A1 clone Gold non va affatto male [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Sicuramente c'è di meglio, ma per chi non sa saldare è un ottimo affare.
Io l'ho acquistato usato e con su già i BB627, quindi non mi sono fatto problemi. Purtroppo non sono pratico di DIY, peciò a basse cifre ho preso quello senza pensarci due volte.
Mi sta venendo una scimmietta per il VHF... e mi sa che questo è il posto giusto.
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 9/1/2013, 22:31

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Il rodaggio e gli ascolti procedono .......... devo dire che sta cuffietta mi lascia sempre più basito.
Le registrazioni ECM e Telarc sono restituite in maniera strepitosa.
Sentito che roba? grande sorriso

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 9/1/2013, 22:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Sentito che roba? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Pensa che mia moglie vedendomi particolarmente colpito dall'ascolto in cuffia è partita all'attacco: "Adesso puoi vendere tutta quella ferraglia che hai per casa tanto mi sa che è la stessa cosa" .
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da bandAlex il 9/1/2013, 23:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Sentito che roba? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Pensa che mia moglie vedendomi particolarmente colpito dall'ascolto in cuffia è partita all'attacco: "Adesso puoi vendere tutta quella ferraglia che hai per casa tanto mi sa che è la stessa cosa" .

Ha ragione! grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da smanettone il 10/1/2013, 14:35

Io possiedo una SRH840 e devo dire che è ottima, ho iniziato anche a usarla come cuffia da passeggio, tanto ormai anche nei mezzi pubblici si vedono ragazzini con cuffie enormi orrende e multicolori sicuramente di scarsissima qualità, quindi non c'è vergogna ad uscire con un paio di cuffie ingombranti ma "sincere". Essendo chiusa, isola bene dai rumori esterni, e di questi tempi cosa molto utile, ha dei pads avvolgenti che tengono anche le orecchie in caldo! baby
avatar
smanettone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 27.10.11
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 11/1/2013, 22:05

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:......... quindi non c'è vergogna ad uscire con un paio di cuffie ingombranti ma "sincere". Essendo chiusa, isola bene dai rumori esterni, e di questi tempi cosa molto utile, ha dei pads avvolgenti che tengono anche le orecchie in caldo! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Si ma stai attento a non farti stirare [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] sgrat sgrat. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Connettore shure

Messaggio Da ucciopino il 15/1/2013, 19:11

Ragazzi volevo chiedervi se qualcuno è riuscito a trovare/realizzare in qualche modo il connettore lato cuffie.
Vorrei tanto sperimentare coi cavi diy ma pare che shure abbia precluso questa possibilità.
Soluzioni?
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da AndreaFx il 15/1/2013, 19:35

Non ho la cuffia in questione ma dalle foto sembra un normale jack da 2,5 tipo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]. Correggetemi se sbaglio
avatar
AndreaFx
pesca
pesca

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da ucciopino il 15/1/2013, 20:41

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non ho la cuffia in questione ma dalle foto sembra un normale jack da 2,5 tipo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]. Correggetemi se sbaglio
Si Andrea è un jack da 2,5 ma ha un sistema di ritenzione a baionetta per evitere che possa sfilarsi.

P.S. purtroppo ho visto in rete solo interventi di tipo ...... drastico con la sostituzione della femmina sulle cuffie. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ucciopino
arancia
arancia

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 01.01.13
Località : Salento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Dirty Harry il 27/4/2013, 01:42

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Penso tu sia l'unico audiofilo (oltre me) che ascolta, tra gli altri, anche gothic metal grande sorriso

E meno male !
laugh
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 16.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Shure SRH 940 preview...

Messaggio Da Dirty Harry il 27/4/2013, 02:33

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
La SRH940 con il VHF-N suona decisamente bene. Ci sono due cose in particolare che esaltano questa accoppiata: la prima è l'estensione in basso della 940. Non è vero secondo me che la 940 ha pochi bassi, in realtà quello che le manca è il classico rigonfiamento in gamma medio-bassa presente in quasi tutte le altre cuffie. Ma la sua gamma bassa è precisa, profonda, veloce, priva di code e ben collegata con il resto della gamma. Qualche volta si sente un po' la mancanza di un medio-basso più in avanti, ma è questione di gusti, e del genere musicale ascoltato. E dipende anche dall'amplificatore, ovviamente.

L'altra cosa che esalta la sinergia con il VHF-N è che quest'ultimo è completamente accoppiato in DC, non ci sono condensatori sul percorso del segnale, la risposta si estende fino alla continua e quindi le rotazioni di fase in gamma bassa sono inesistenti. Inoltre, il VHF-N si distingue proprio per le prestazioni della gamma bassa: oltre ad essere ben presente, essa è granitica, veloce, con dettagli della gamma bassa profondissima che in genere con altri amplificatori sono del tutto oscurati.

Ad una prestazione in gamma medio-alta della 940 che definire eccellente è poco, si associa quella del VHF-N che qualcuno definisce "radiografante", mentre io direi semplicemente "naturale" e "trasparente". Non si sente il bisogno di un'elettrostatica da quelle parti...

La scorsa settimana, dati i miei nuovi coinvolgimenti ... politici in pianta stabile (responsabili, ahimè, del forzoso silenzio nel Forum) in quel di Roma, ho potuto sentire questa cuffia da Alex, unitamente al Lightning.
Pur lamentando l'ovvia limitatezza dell'esperienza d'ascolto della cuffia in questione (ancor di più se in unione ad altri componenti pure al primo ascolto) voglio confermare la bontà dell'oggetto e la sua estrema convenienza, sotto il profilo del rapporto Q/P.
Cercando di emarginare le prime impressioni su questa cuffia, devo dire che la sensazione di correttezza che emana è notevole : siamo sulle coordinate di un suono di grande linearità, senza privilegio apparente di una gamma di frequenza sulle altre, aspetto che rischia di essere inizialmente spiazzante e portare a giudizi affrettati quanto erronei.
Questa cuffia, infatti, a ben sentire non è affatto asettica riuscendo anzi, pur in un contesto di elevata neutralità timbrica, ad essere molto coinvolgente, grazie anche ad un'apprezzabile dinamica ; l'ottimo aplomb sul mediobasso e l'eccellente discesa agli inferi delle frequenze più basse - ancor più rimarchevole per l'articolazione delle frequenze interessate - aumenta quella sensazione di generale neutralità che, tuttavia, non trasmoda mai in inutile aggressività. Riguardo a quest'ultimo aspetto, la possibile influenza negativa di cattive incisioni mi sembra oltretutto ipotetica, avendomi dato la cuffia addirittura l'impressione di reggere bene sotto questo punto di vista.
Anche la restituzione del palcoscenico virtuale denota un'ottima performance, con una maggiore attenzione al macro rispetto al micro, osservazione alla cui luce si possono - forse - leggere le doti non comuni di questa cuffia nel restituire un'elevata selettività senza carattere clinico.
Insomma, la prima impressione su questa cuffia, riservandomi un futuro e più approfondito resoconto d'ascolto su di essa, è ampiamente positivo con l'unico parziale neo - assolutamente non censurabile, dato il suo costo - costituito da una finezza di grana non a livello delle cuffie più blasonate, fatto che dovrebbe rasentare l'ovvio ma che il tono generale delle sue prestazioni eleva quasi a rammarico.
E' certo, e lo dico soprattutto alla luce di un'altra recente impressione d'ascolto, la formidabile Stax SR-009, che la pulizia e la purezza sonora restituite da un'elettrostatica - grazie alla minimizzazione delle distorsioni - sono cose ben diverse ma la SRH 940 da' l'illusione di renderle alla portata di tutti e ciò (soprattutto alla luce del costo elevatissimo del suddetto prezioso oggetto rispetto al quale il costo della nostra è una frazione minima) non è poco...
smile
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 16.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Ninno il 15/11/2013, 12:18

Ciao a tutti, posseggo questa splendida cuffia da un po' di tempo, anche se la uso pochissimo.
L'avevo presa come monitor per le registrazioni con il mio zoom H4.

Il problema che avendo una sensibilità bassa, il volume non rende al meglio.

La sto usando anche per il montaggio video su pc e lì non ho problemi.

A questo punto ho due possibilità :
1 - Compro un amplificatore "portatile"
2 - Vendo questa cuffia e ne compro una più adatta alle mie esigenze.

La cuffia ideale per me, mi isola decentemente dall'ambiente esterno e mi da' la possibilità di verificare "in campo" e con decisione eventuali problemi nella sorgente audio che sto registrando. Che sia essa lo zoom o una videocamera, o un piccolo mixer da campo.

Cosa mi consigliate ?
avatar
Ninno
mela
mela

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Dirty Harry il 15/11/2013, 12:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao a tutti, posseggo questa splendida cuffia da un po' di tempo, anche se la uso pochissimo.
L'avevo presa come monitor per le registrazioni con il mio zoom H4.

Il problema che avendo una sensibilità bassa, il volume non rende al meglio.

La sto usando anche per il montaggio video su pc e lì non ho problemi.

A questo punto ho due possibilità :
1 - Compro un amplificatore "portatile"
2 - Vendo questa cuffia e ne compro una più adatta alle mie esigenze.

La cuffia ideale per me, mi isola decentemente dall'ambiente esterno e mi da' la possibilità di verificare "in campo" e con decisione eventuali problemi nella sorgente audio che sto registrando. Che sia essa lo zoom o una videocamera, o un piccolo mixer da campo.

Cosa mi consigliate ?
La sensibilità della SRH-940 è eccellente : mi sembra strano, pertanto, attribuirle qualche colpa da questo punto di vista...
E', nel bene e nel male, invece abbastanza... sensibile alla qualità di ciò che gli sta a monte.
Tientela, ma se la vendi me la prendo io !
roll
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 16.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Ninno il 15/11/2013, 12:41

Bhe non essendo un audiofilo mi sono documentato da una recensione googlando...

Dove dice : "L’impedenza della cuffia è di 42 ohm e la sensibilità non è elevatissima, 100 db/mW, quindi la resa con i lettori portatili è mediocre e non si consiglia la cuffia per questo utilizzo."

In effetti è quello che lamento io... ovvero un volume di ascolto inadeguato per le mie apparecchiature (zoom e videocamera).

Non vorrei venderla anche perché è veramente "immacolata" ha ancora la busta della custodia :-D
avatar
Ninno
mela
mela

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Dirty Harry il 15/11/2013, 12:57

Amico mio, 100 db/mW non sono pochi ma a questo punto ritengo che occorra coniare altri termini per definire le uscite cuffie di apparecchiature non propriamente utilizzabili ad uso audio, se non di servizio...
blink
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 16.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Shure SRH940

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum