Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da axellone il 22/12/2015, 09:21

Hai ragione Mario

axellone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da axellone il 22/12/2015, 09:33

...perché, oltre che non ha senso giudicare solo dopo fugaci ascolti, solo avendole a casa si possono mettere delle cuffie nella condizione di suonare come a noi piace. A me fare classifiche non interessa, come dice Giorgio il piacere assoluto dell'ascolto è quello che alla fine lascia il segno. La HE1000 me ne da tanto, sempre. La 009 ha dei picchi più elevati, non solo con i quartetti d'archi, ma non sempre.
Se ascoltassi solo un genere musicale non avrei dubbi, o una o l'altra. Capisco Pierpaolo. 
Sono certo che se Alex avesse una 009 da ascoltare per un periodo abbastanza lungo da conoscerla, se ne innamorerebbe. E su queste pagine ci sarebbe presto un ampli per elettrostatiche!
avatar
axellone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 19.01.14
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Biscottino il 22/12/2015, 09:43

Potrebbe sempre comprare la elettrostatica cinese e pensare ad un ampli...
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da fstiffo il 22/12/2015, 10:26

Forse invece di tanti confronti ideologici e di parlar male dei citofoni (infondo fanno il loro porco mestiere), un po' di riflessione sulla natura e gli scopi dell'indottrinamento audiofilo - anello finale della catena, spinto all'upgrade sempre e a qualunque costo, vittima di una deplorevole strategia funzionale solo al profitto, sarebbe più illuminante.
avatar
fstiffo
nespola
nespola

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 02.05.14
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da password il 22/12/2015, 10:33

@Biscottino ha scritto:Potrebbe sempre comprare la elettrostatica cinese e pensare ad un ampli...
Vero!
Però anche Mario potrebbe metterci mano.
fisch
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da mariovalvola il 22/12/2015, 10:41

Il 2016 sarà l'anno della verità. Sulla carta, sui forum è facile realizzare un ampli per le elettrostatiche. Quando inizi a mettere insieme le cose è un poco diverso.
Mi sta venendo una certa ansia da performance. blink
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Biscottino il 22/12/2015, 12:09

A memoria, ricordo che Giorgio ascolta la cuffia a volume da sottofondo, e tra i generi ascoltati mi pare, non ci sia rock, rap, tecno electro etc...è indubbio che, se partiamo da quwsto presupposto, una cuffia elettrostatica, ha diversi punti di favore, le ortodinamiche a basso volume non fanno impazzire!
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da fradoca il 22/12/2015, 12:54

miiiii ho comprato un citofono?????? 
e ma allora ditelo caxxoooo!!!!bye
vuoi vedere che pierpaolo ha messo la he6 al posto della cornetta del citofono di casa??? e quando gli suonano il campanello : band
avatar
fradoca
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 13.12.11
Località : Milano

http://www.hdphonic.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da password il 22/12/2015, 14:31

Non dirlo a me, io è un anno e mezzo che ascolto con un citofono
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Edmond il 22/12/2015, 14:44

Ma no, Sal, ascolto anche rock con la 009! Certo, il mio volume d'ascolto non è paragonabile al vostro, ma non percepisco problemi di carenze dinamiche o di compressione di gamma.

Non voglio certo dire che la HE1000 non m'interessi, anzi! Vedrò di prenotare una bella seduta d'ascolto a gennaio/febbraio da PlayStereo per ascoltare sia la 1000 che la Edition X, portandomi, magari, l'AF-6, o con il Violectric 281, che certo non sfigura rispetto all'eccellente AF-6.

Voglio solo sottolineare che, anche qui, troppe volte qualcosa che è stato a lungo magnificato come la cosa migliore mai ascoltata, poi diventa qualcosa che non merita nemmeno più il diritto di essere una contendente in un confronto di alto livello...

Se poi sarà necessario spendere 3.000 €. o 1.790 € per le HiFiMan, vedremo... A me piace molto pure la Ether C, che con l'AF-6 suona davvero bene!
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da bandAlex il 22/12/2015, 16:21

@fradoca ha scritto:
miiiii ho comprato un citofono?????? 
e ma allora ditelo caxxoooo!!!!bye
vuoi vedere che pierpaolo ha messo la he6 al posto della cornetta del citofono di casa??? e quando gli suonano il campanello : band

Il termine "citofono" di Pierpaolo fa il paio con il "mediocre" usato da me. Sono entrambi due termini infelici, nel senso che devono essere letti con cautela e preferibilmente dopo aver letto le controindicazioni.

Nonostante la precisazione di Pierpaolo - ovvero il suo specifico "a confronto con la HE1000" - e nonostante tutti sappiano quanto Pierpaolo apprezzi la HE6, il termine "citofono" si è prestato a facili giochetti di misunderstanding. Le possibilità sono due: o le capacità cognitive delle persone che frequentano il Giardino sono state inficiate da qualche pianta allucinogena, oppure qualcuno fa finta di non capire.

Dal momento che nel Giardino sono presenti solo alberi da frutta e non si annoverano coltivazioni di altra natura (nello specifico non c'è traccia di cannabis, ne' oppio, e nemmeno funghi strani), propendo per la seconda ipotesi.

Si può contestare pure il fatto che, anche a confronto con la HE1000, la HE6 non sia paragonabile ad un citofono.

Ma quella usata da Pierpaolo è, per l'appunto, un'esagerazione, un'iperbole. Del resto, chi conosce Pierpaolo sa benissimo che lui stesso è un tipo esagerato. Vive in maniera esagerata, pensa in maniera esagerata, e si muove pure in maniera esagerata, tanto da esser considerato pericoloso come il classico elefante nella cristalleria. Lui si muove, e gli oggetti intorno a lui devono adeguarsi ai suoi nuovi spazi, se non vogliono andare in frantumi.

Ora, nonostante il termine barbaro di Pierpaolo, tutti sanno (o dovrebbero sapere, e se non sanno è meglio che tacciano) che la HE6 è una grande cuffia. Il concetto è il seguente:

1) Puoi permetterti una HE1000?  

Se la risposta è sì, allora non ci sono altre strade: compratela e godi. C'è di meglio? No, per 3000 euro puoi considerarti fortunato, visto che il sistema successivo (009? l'elettrostatica che verrà?) ti costa almeno il doppio. E siccome tu sei furbo, non spendi il doppio solo per sport.

Se la risposta è no, un'alternativa più economica è la HE6, non lo è di certo una 009 con tutto il suo ambaradan di scatoloni con le valvole. Bye bye Megahertz.

Quindi la domanda chiave al punto 1) ci fa capire che la HE1000 ha rotto un argine, ha aperto un fronte nuovo, e quando il nuovo entra in gioco si deve cambiare il proprio modo di ragionare, altrimenti si rimane fermi con le proprie convinzioni e non si va avanti. E non si tratta di coerenza, ma di semplice rigidità cadaverica.


Ultima modifica di bandAlex il 22/12/2015, 16:48, modificato 1 volta
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4949
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da fradoca il 22/12/2015, 16:46

caro alex,
ubi maior minor cessat.
per il resto mi fido delle mie orecchie e del giudizio di chi valuta i miei lavori o i miei consigli.Poi è giusto e sacrosanto che ognuno si goda quello che ha senza guardare sempre all'erba del vicino.Se la he1000 ha aperto una nuova strada ben venga come ben venga che essa possa considerarsi una alternativa piu' economica alla 009 dato che solo i cretini non cambiano mai idea e grazie alla he6 io sto in parte cambiando positivamente i miei giudizi su hifiman.Immagino che Stax dovrà darsi parecchio da fare per tornare a primeggiare senza se e senza ma.Vedremo quali saranno le sue prossime mosse.
Detto questo buoni ascolti a tutti.


Ultima modifica di fradoca il 22/12/2015, 16:49, modificato 1 volta
avatar
fradoca
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 13.12.11
Località : Milano

http://www.hdphonic.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da password il 22/12/2015, 16:49

"Ti accorgi di essere vecchio quando ti opponi al cambiamento."
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da axellone il 22/12/2015, 16:59

grande sorriso grande sorriso grande sorriso
avatar
axellone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 19.01.14
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da password il 22/12/2015, 17:02

Ho capito l'iperbole di Pier Paolo e su questa ho scherzato.
Capisco anche Giorgio a cui non piace la HE-6, l'importante è che si portino le proprie idee e le proprie esperienze e ci si confronti: ecco l'ascolto della elettrostatica cinese di sabato passato per me ha portato un po' di novità.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Biscottino il 22/12/2015, 17:21

Non riesco a capire perchè non si "tollera" che la he6 possa non piacere...io ad esempio di Hifiman ne ho avute più di una e ascoltato la he6, l'unica che mi è davvero piaciuta è la he1000.
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da fradoca il 22/12/2015, 18:00

Quello che posso dire da parte mia è che è fin troppo facile esprimere giudizi su una cuffia se non si la possibilità di farla suonare nella maniera adeguata.All'inizio la he6 ascoltata a monaco o al canjam anni fa con l'ampli di casa hifiman non mi aveva per nulla impressionato anzi mi aveva piuttosto deluso e mi domandavo come fosse possibile che tale cuffia ricevesse cosi tanti giudizi positivi.Poi avendo la possibilità di ascoltare l'esemplare personale di un amico e pertanto perfettamente rodato con un ampli-dac portatile che eroga 4,5 watt ho cominciato a cambiare idea sulla he6.Il primo esemplare che ho ricevuto e che è si sfortunatamente rotto dopo una settimana mi aveva lasciato intravedere qualcosa di positivo.Poi 3 giorni fa ho ricevuto una he6 nuova di zecca che per quanto strano possa sembrare suona meglio di quella che avevo avuto fino a poco tempo fa e che sto facendo opportunamente rodare.Lo stesso dicasi con la 009 che ascoltata piu' volte con il cavalli liquid lightning non mi aveva lasciato a bocca aperta.L'ascolto con il blue hawai special edition invece mi ha fatto riconsiderare di molto l'estrema validità di questa top di gamma di casa stax.Lo stesso dicasi per la lcd-x pilotata prima dal bryston poi dal v281 e infine dal master 9 che considero lo stato solido definitivo per questa cuffia come per la he6.A me sinceramente non interessa compilare una classifica ma interessa valutare quali cuffie mi permettono di svolgere meglio il mio lavoro e quali mi permettono di avere un ascolto critico.Purtroppo nessuno può sapere le condizioni ambientali o tecniche in cui una determinata esecuzione musicale è stata registrata.La registrazione non sempre coglie tutti gli aspetti sonici di un esecuzione sia essa live o no fatta in uno studio di registrazione per quanto tecnologicamente avanzato.Ci si avvicina ma non la coglie appieno.Lo stesso dicasi per le cuffie che nonostante i passi da gigante fatti in questi ultimi 10 anni rimangono sempre un strumento di mezzo o intermediario per l'ascolto della musica.Non credo che le elettrostatiche siano una tecnologia obsoleta come credo che le cuffie ortodinamiche possano suonare decisamente meglio di una coppia di altoparlanti anche di livello molto buono.In fin dei conti si tratta sempre di gusti ed esigenze personali.Sto imparando ad apprezzare le qualità della he6 e sto cercando di integrarla al meglio all'interno del mio sistema di ascolto sia che lo usi per lavorare sia che lo usi semplicemente per ascoltare musica.Se poi la he1000, della quale spero a breve di poter provare un esemplare perfettamente rodato, ha innalzato il livello delle prestazioni ben venga.Non esiste la cuffia perfetta quella che è in grado di piacere a tutti e che suona bene con tutto.Sarebbe anacronistico se ci fosse.Basti pensare nel mondo pro o hifi quanti diversi produttori di altoparlanti ci sono. Un motivo ci dev'essere.A me piace usare sia la lcd-x che reputo una gran bella cuffia sia la he6 che reputo altrettanto bella.Ma è il mio gusto e il mio modo di ascoltare che è certamente diverso da quello di molti di voi.Ho detto diverso non migliore.La he1000 al momento rimane per me un oggetto misterioso ma sono il primo a cambiare idea se sono messo nelle giuste condizioni di poter valutare senza pregiudizi una cuffia senza badare al prezzo o a quello che mi è stato detto o che ho letto in giro.Credo che quanto abbia detto Sal sulla he1000 coincida perfettamente con il fatto che uno puo' sempre cambiare idea dato che a lui come a me a Londra la he1000 non ci aveva particolarmente impressionato.Ma il fatto che l'abbia acquistata e ne parli in maniera decisamente positiva è indice di come in questo mondo delle cuffie possa essere detto tutto e il contrario di tutto.Sono pronto ad essere stupito in positivo dalla he1000 ma se mi dovesse capitare dopo ascolti appronfonditi di confermare i giudizi espressi dopo il canjam di londra non me ne vogliano gli estimatori della top di gamma di casa hifiman. Non siamo tutti uguali e nemmeno lo sono i nostri gusti e le nostre esigenze.
buoni ascolti a tutti
avatar
fradoca
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 13.12.11
Località : Milano

http://www.hdphonic.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da bandAlex il 22/12/2015, 18:12

@Biscottino ha scritto:Non riesco a capire perchè non si "tollera" che la he6 possa non piacere...io ad esempio di Hifiman ne ho avute più di una e ascoltato la he6, l'unica che mi è davvero piaciuta è la he1000.

Non mi sembra ci siano state espressioni di intolleranza, dai... blink

Qui ci vogliamo tutti bene. grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4949
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Biscottino il 22/12/2015, 19:56

Insomma...ogni tanto le punzecchiature ci sono sempre, eheh!
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Biscottino il 22/12/2015, 19:58

@fradoca,
Capisco i mastering e tutto il processo post produttivo, ma 20/30 anni fa si facevano comunque registrazioni eccellenti, jazz, classica ma anche un disco di Mina si sentiva/sente bene, ed i mezzi erano quelli che erano, altro che lcdx e he6!
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Edmond il 22/12/2015, 20:14

Premetto che non consco minimamente la HE1000, così come non conoscevo prima di tre giorni fa la HE-6, quindi non posso proprio esprimere giudizi su una cuffia che "ha rotto gli argini"...

Però frasi di questo tipo le abbiamo già lette in questo sito, anche se non con la medesima enfasi........ Ma non v'è dubbio che fra i giardinieri la HE-6 fosse la miglior cuffia in commercio... Oggi la cosa non è, evidentementie, più così e pare che la HE1000 abbia folgorato il panorama cuffiofilo come mai prima...

Eppure, dopo aver ascoltato la HE-6, non riesco minimamente a comprendere come Alessandro possa aver venduto la Beyer T1 per la HE-6... Una scelta che, personalmente, non farei mai, soprattutto dopo aver ascoltato come suona la T1 con l'AF-6...

Credo quindi che la questione del rigor mortis dell'audiofilo che si oppone al cambiamento sia una bella battuta da cabaret, ma non una verità inoppugnabile...

Ripeto: sono interessatissimo a questa cuffia e spero di provarla presto, ma credo che la questione gusti personali, COME SEMPRE, giochi ruoli fondamentali che non si vogliono considerare a mente serena.

In ogni caso l'AF-6 con la vecchia ed obsoleta HD-565 fornisce prestazioni di assoluto rilievo, con una naturalezza per me sconosciuta alla HE-6.

Bestemmia? No, semplicemente gusti e capacità uditive diverse...
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da mariovalvola il 22/12/2015, 20:23

@bandAlex ha scritto:Quindi la domanda chiave al punto 1) ci fa capire che la HE1000 ha rotto un argine, ha aperto un fronte nuovo, e quando il nuovo entra in gioco si deve cambiare il proprio modo di ragionare, altrimenti si rimane fermi con le proprie convinzioni e non si va avanti. E non si tratta di coerenza, ma di semplice rigidità cadaverica.

Io sono morto a 12 anni quando ho toccato i primi tubi.
A quel tempo erano considerati fastidiosamente obsoleti. Pochi anni dopo, negli anni '80, te li svendevano a peso.
Posso quindi sostenere, che anche da morti non si sta così male. E' una condizione per certi versi favorevole. 
Mi sento comunque aperto al cambiamento. Vedremo.  grande sorriso
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da bandAlex il 22/12/2015, 23:36

@Edmond ha scritto:Però frasi di questo tipo le abbiamo già lette in questo sito, anche se non con la medesima enfasi........ Ma non v'è dubbio che fra i giardinieri la HE-6 fosse la miglior cuffia in commercio... Oggi la cosa non è, evidentementie, più così e pare che la HE1000 abbia folgorato il panorama cuffiofilo come mai prima...

Io non credo che la HE1000 trasformi la HE6 in qualche altra cosa. Credo solo che si tratti di due cuffie di livello diverso, per cui è normale che una abbia prestazioni superiori all'altra. Quando scrivevo della HE6, non potevo immaginare cosa sarebbe stata la HE1000, perchè quest'ultima ancora non esisteva. Non è che all'improvviso tutto ciò che è stato scritto della HE6 è diventato falso: rimane vero relativamente a quel periodo. I prodotti in commercio sono in continua evoluzione, e non è detto che tra uno o due anni non esca fuori una cuffia migliore della HE1000.

Eppure, dopo aver ascoltato la HE-6, non riesco minimamente a comprendere come Alessandro possa aver venduto la Beyer T1 per la HE-6... Una scelta che, personalmente, non farei mai, soprattutto dopo aver ascoltato come suona la T1 con l'AF-6...

Ho avuto la T1 per un bel po' di tempo prima di rivenderla. Non mi ha mai convinto, tanto da preferire la DT880, che pure avevo. E comunque Alessandro non ha l'AF-6... magari sennò l'avrebbe tenuta...  grande sorriso  

In ogni caso l'AF-6 con la vecchia ed obsoleta HD-565 fornisce prestazioni di assoluto rilievo, con una naturalezza per me sconosciuta alla HE-6.

La vecchia ed obsoleta HD565 so benissimo come suona... e secondo me è superiore a tante cuffie attuali, anche molto costose, compresa la T1.

Bestemmia? No, semplicemente gusti e capacità uditive diverse...  grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4949
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da bandAlex il 23/12/2015, 00:24

@fstiffo ha scritto:Forse invece di tanti confronti ideologici e di parlar male dei citofoni (infondo fanno il loro porco mestiere), un po' di riflessione sulla natura e gli scopi dell'indottrinamento audiofilo - anello finale della catena, spinto all'upgrade sempre e a qualunque costo, vittima di una deplorevole strategia funzionale solo al profitto, sarebbe più illuminante.

Guarda, io ci rifletto sempre su questa cosa. E alla fine arrivo sempre alla stessa conclusione, ovvero mi rendo conto di essere vittima di un meccanismo volto a far girare un'economia basata sul superfluo. Ma non vittima nel senso passivo del termine, ovvero di colui che subisce gli effetti di una situazione non voluta, quanto piuttosto di colui che è artefice del suo stesso mondo, e di tutte le storture che ne fanno parte. E mi rendo conto di non poter fare molto per cambiare le cose, e forse nemmeno voglio che cambino.

Parlando strettamente di cuffie, credo di essere andato ben oltre a ciò che normalmente considero un eccesso, e ho già preso determinate decisioni in merito. Che però sono decisioni a livello personale, mentre per quanto riguarda l'aspetto pubblico, che poi è costituito da questo forum, ritengo che effettivamente sia necessario riprendere una strada più consona allo spirito del Giardino, più orientato ad argomenti tecnici e meno all'inseguimento di novità commerciali che lasciano il tempo che trovano.

Quindi trovo la tua considerazione molto razionale, una voce fuori dal coro che tenta di farci riprendere il contatto con la realtà, e per questo l'ho apprezzata molto e ti ringrazio.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4949
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da eisenstein il 23/12/2015, 00:33

La parte del pubblico pentimento e contrizione è sempre la più emotivamente toccante: soprattutto quando postula la continuazione del privato contesto colpevole.
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da bandAlex il 23/12/2015, 09:53

@eisenstein ha scritto:La parte del pubblico pentimento e contrizione è sempre la più emotivamente toccante: soprattutto quando postula la continuazione del privato contesto colpevole.

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4949
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elettrostatiche: tecnologia obsoleta?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum