Condividi
Andare in basso
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 1/1/2016, 13:21
E ora di rimettermi con il saldatore in mano, vorrei aggiungere il Buf634, unico dubbio sulla rete di feedback se lasciarla a livello locale del 2107 o ampliarla fino all'uscita del buf634 come indicato nei ds.
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 1/1/2016, 18:53
Alex, lo so che sono un rompiscatole a farti tutte ste domande, ma mi sono sempre detto che è meglio chiedere che rimanere con il dubbio.

Ho letto questo articolo sulla polarizzazione forzata dell'opamp in classe A e volevo sapere la tua opinione.

http://tangentsoft.net/audio/opamp-bias.html
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 3/1/2016, 12:59
@Leon77 ha scritto:Ho letto questo articolo sulla polarizzazione forzata dell'opamp in classe A e volevo sapere la tua opinione.

Veramente, io speravo di avere la tua, di opinione, visto che non ho mai sperimentato la bontà di questo "trucco".

Diversi anni fa, ai primi tempi dei cmoy, quando si erano appena riscoperte le cuffie e si era capito che bastava un semplice opamp a farle funzionare, alcuni cominciarono a sperimentare varie soluzioni, tra le quali vi era appunto quella del bias forzato, per la quale basta una semplice resistenza aggiuntiva messa tra l'uscita dell'opamp e un rail dell'alimentazione.

Nel link che hai riportato, si fa l'esempio utilizzando un generatore di corrente costante, ma il concetto è lo stesso: il concetto su cui si basa tale trucco è quello di far scorrere nello stadio finale dell'opamp - a regime statico - una corrente superiore a quella che, presumibilmente, sarà mai richiesta dal carico.

Normalmente, qualunque opamp lavora in classe A, ma se il carico ha un'impedenza molto bassa, le richieste di corrente aumentano e il finale dell'operazionale esce dalla classe A e passa in classe B. E' opinione diffusa che questo influisca negativamente sulle prestazioni sonore dell'opamp, e da qui nasce il trucco.

Non tutti gli opamp però si comportano allo stesso modo, e non è detto che il trucco funzioni sempre. In alcuni ambiti di utilizzo (quali ad esempio stadi di preamplificazione o di gain) il trucco è del tutto inutile, in quanto il carico visto dall'opamp è di impedenza così elevata da non farlo mai a passare in classe B, oppure l'opamp stesso ha già un bias abbastanza alto di per se' da vanificare l'aggiunta esterna.

Inutile dire che, a prescindere dall'effettiva utilità del trucco, gli audiofili in genere sentono delle differenze comunque, e questo è uno dei motivi per cui è nato e si è sviluppato questo filone dell'opamp truccato.

Sul funzionamento costante in classe A ne ho già parlato in occasione del mio AF-C02:
Le Ferrari del suono

La differenza sostanziale con un opamp a discreti è che lo stadio finale di questi ultimi adotta componenti in grado di sostenere correnti molto più elevate rispetto alla controparte a circuito integrato, e quindi l'opzione del bias più elevato è concretamente sfruttabile, oltre che prevista da progetto.

Con gli opamp integrati si deve partire da un modello già predisposto ad erogare alte correnti, e poi applicare il trucco, in modo da evitare che l'opamp passi in classe B.

Dal momento che è sufficiente una semplice resistenza (o al limite un JFET), direi che il gioco vale la candela. Provare non costa nulla, a parte forse il rischio di bruciare l'opamp se la corrente che si cerca di far scorrere è più alta di quella gestibile dall'integrato. Le protezioni interne all'integrato di solito intervengono a limitare la corrente in uscita, ma questa è una condizione da evitare perchè le prestazioni peggiorano notevolmente, a meno che l'obiettivo non sia quello di ascoltare come suona l'intervento di una protezione in corrente.

Quindi l'OPA2107, ad esempio, non è adatto per questo tipo di sperimentazione.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 3/1/2016, 13:15
@Leon77 ha scritto:E ora di rimettermi con il saldatore in mano, vorrei aggiungere il Buf634, unico dubbio sulla rete di feedback se lasciarla a livello locale del 2107 o ampliarla fino all'uscita del buf634 come indicato nei ds.

Se sei un amante delle pure prestazioni, metti il BUF634 dentro al loop. Puoi sempre fare dei test di ascolto e verificare entrambe le modalità. In questo caso, ti consiglio di fare due prototipi, in modo da fare i confronti in tempo reale. Altrimenti le differenze le senti pure se non ci sono. Non ti aspettare stravolgimenti da questo tipo di interventi sul circuito. Sii pronto a rimettere in discussione tutto. Sempre.

avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 3/1/2016, 13:48
Grazie Alex, hai una capacità di rendere tutto chiaro, hai la predisposizione ha essere un buon prof :-)

Metterò dei jumper, così posso escludere ed inserire ogni modifica.

Ho visto dal ds del buf634, che ha un pin che lo mette in wide bandwich mode, la cosa interessante non è tanto  l'aumento di banda passante che a me non interessa, ma con questa possibilità aumenta il suo consumo di corrente a riposo, e il responso ai piccoli segnali migliora, sempre da ds.
È come se questa modifica lo mettesse in modalità classe A.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 3/1/2016, 13:58
@Leon77 ha scritto:Metterò dei jumper, così posso escludere ed inserire ogni modifica.

Attenzione a scollegare la cuffia PRIMA di spostare i jumper.

Ho visto dal ds del buf634, che ha un pin che lo mette in wide bandwich mode, la cosa interessante non è tanto  l'aumento di banda passante che a me non interessa, ma con questa possibilità aumenta il suo consumo di corrente a riposo, e il responso ai piccoli segnali migliora, sempre da ds. È come se questa modifica lo mettesse in modalità classe A.

Dal momento che i semiconduttori cambiano le loro proprietà a seconda della corrente che circola, l'aumento del bias permette di ottenere una banda passante più ampia. In genere questo è valido per tutti i finali a stato solido.

Ma ci sono delle regole importanti da tenere a mente. L'aumento di banda passante non sempre è cosa positiva nell'audio. In alcuni ambiti di utilizzo un'ampiezza di banda superiore è necessaria (vedi driver per linee ad alta velocità come modem ADSL, ad esempio), ma più spesso essa può essere solo di impiccio.

Avere a disposizione un componente ad alta velocità spesso si trasforma in un cavallo di troia, se il layout del circuito non è disegnato a dovere. I percorsi devono essere minimizzati (soprattutto quelli relativi alla rete di feedback) e le capacità parassite tenute a bada adeguatamente. Altrimenti l'aumento di banda è del tutto inutile e persino dannoso, con il rischio di auto-oscillazioni e instabilità varie.
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 5/1/2016, 20:09
Alex, vorrei modificare il guadagno, attualmente secondo me troppo alto per segnali tipici dei 2Vrms che di solito ci troviamo all'uscita di un cd o un dac.
Attualmente il guadagno è a 11, con un volt in ingresso già taglia, come potrei regolarmi per avere un giusto compromesso?

Alimentazione +-15v
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 7/1/2016, 14:46
@Leon77 ha scritto:Alex, vorrei modificare il guadagno, attualmente secondo me troppo alto per segnali tipici dei 2Vrms che di solito ci troviamo all'uscita di un cd o un dac.
Attualmente il guadagno è a 11, con un volt in ingresso già taglia, come potrei regolarmi per avere un giusto compromesso?

Alimentazione +-15v

Il guadagno di 11 è quasi ottimale, ma dal momento che non hai il potenziometro sul cmoy, devi agire sul controllo di volume digitale di chi pilota il cmoy.

Ma forse non ho capito bene qual è il tuo problema.

Tu non colleghi il cmoy direttamente ad una sorgente digitale priva di controllo di volume, o sbaglio?
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 7/1/2016, 20:48
Infatti non l'ho faccio, avevo timore che il controllo volume digitale adasse a discapito della risoluzione, e del rapporto s/r, così almeno si legge in giro....
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 7/1/2016, 21:04
Ah, quindi vuoi abbassare il gain per adattarlo ad un'uscita a 0 dB (2 V RMS).

E poi come fai a regolare il volume? Saresti costretto ad ascoltare ad un livello predefinito, e se cambi cuffia potrebbe non andare più bene.

Comunque, per abbassare il gain devi abbassare il valore di R4 e R8. Puoi provare a portarlo a 2.5, in tal caso puoi usare due resistenze da 1.5 Kohm al posto di quelle da 10 K, oppure puoi mettere in parallelo a quelle da 10 K una da 2 K (per ciascun canale).
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 9/1/2016, 19:19
Fatto la modifica con i Buf634, che dire c'è stato un aumento del respiro, un senso di facilità di emissione che prima non c'era, la scena si è allargata, un passo avanti notevole!
La differenza fra la modalità wide bandwidth produce una minore fatica d'ascolto a volumi sostenuti, sembra calare la distorsione, al momento è stato lasciato così, anche perché non ho notato un aumento di temperatura  eccessivo, anche se ho premunito questo aspetto utilizzando il package to-220 con heatsink
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 00:00
Ciao Alex, conosci questo tipo di Condensatore?

http://uk.farnell.com/kemet/ldedd3470ka5n00/cap-film-pen-0-47uf-63v-2220/dp/2446131


Li volevo usare come bypass sul Buf634, ho già provveduto con dei wima mks da 0,1uf, ma volevo abbassare ancora di più la fq di bypass. Siccome in azienda ho solo ceramici e tantalio smd, che non godono di buona fama nel campo audio, volevo capire se questi potevano fare a caso mio.
Ho anche recuperato dei resistori 1watt 47 ohm da mettere in uscita al buffer package 2512.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 10:49
Ancora meglio questi.
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 15:57
È veramente difficile sperimentare....
Oggi ho fatto 3 modifiche, non ho capito più niente, avevo messo le resistenze in uscita, ho bypassato i due resistori più grandi di retroazione con un. I condensatori di 0,1uf mks della wima, e ho messo i due pet in parallelo con gli elettrolitici perché non avevo spazio vicino a piedini del Buf634.
Risultato disastro! 
Il guadagno era diminuito sensibilmente e le frequenze alte sparite e il basso gonfio....
Ho tolto prima  le resistenze, guadagno aumentato ma non abbastanza, ho tolto i cap in parallelo con le resistenze di 10k, è tornato tutto a posto.
Ho lasciato solo i cap da 0,47uf in parallelo con i Panasonic fm
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 17:24
Ho provato anche dei cap di 680 nF in parallelo, la situazione miglorava ma cmq rimaneva attufato come suono, però è vero che avvolte veramente puoi far suonare tutto come si vuole, alla fine ho fatto un filtro che in più riduce a il guadagno perché le due impedenza si sommavano.
Ho lasciato le resistenze in uscita, non ho avuto stravolgimenti ma neanche peggioramenti e le ho lasciate.
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 17:46
Perche' mettere 47 ohm in serie a un buffer?, mi sembra un controsenso, probabilmente mi sfugge qualcosa... wink
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 19:31
@cicciopasticcio ha scritto:Perche' mettere 47 ohm in serie a un buffer?, mi sembra un controsenso, probabilmente mi sfugge qualcosa... wink


Dovrebbe abbattere  le capacità parassite del cavo, e portare il buffer+opamp a lavorare meglio,visto che una capacità in parallelo in uscita potrebbe generare una corrente di ritorno che poi la si ritrova nella rete di retroazione....

In ingresso gli opamp vogliono vedere pochi pF

Almeno cosi mi sono fatto l'idea, ma meglio aspettare delucidazioni da Alex.
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 19:40
Dal Ds:


8.1.1 High Frequency Applications The excellent bandwidth and fast slew rate of the BUF634 device are useful in a variety of high frequency openloop applications. When operated open-loop, printed-circuit-board layout and bypassing technique can affect dynamic performance. For best results, use a ground plane-type circuit board layout and bypass the power supplies with 0.1-µF ceramic chip capacitors at the device pins in parallel with solid tantalum 10-µF capacitors. Source resistance affects highfrequency peaking, step-response overshoot and ringing. Best response is usually achieved with a series input resistor of 25 Ω to 200 Ω, depending on the signal source. Response with some loads (especially capacitive) can be improved with a resistor of 10 Ω to 150 Ω in series with the output. 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 21:37
@Leon77 ha scritto:ho bypassato i due resistori più grandi di retroazione con un. I condensatori di 0,1uf mks della wima

E' preferibile non mettere nulla in parallelo alla resistenza di feedback, e comunque il valore del condensatore che hai usato è troppo alto: per questo sentivi "tutto attufato".

Lascia le R di feedback come sono (non hanno bisogno di alcun "bypass"). Il bypass mettilo sulle alimentazioni, è lì che devono andare i condensatori da 0.1 uF, e quelli che ti ho indicato con il link.

Il guadagno era diminuito sensibilmente e le frequenze alte sparite e il basso gonfio....
Ho tolto prima  le resistenze, guadagno aumentato ma non abbastanza, ho tolto i cap in parallelo con le resistenze di 10k, è tornato tutto a posto.

Appunto... mettere un condensatore a cavallo della resistenza di feedback significa realizzare un filtro passa-basso del primo ordine. Con i valori di R e C del tuo caso (10Kohm e 0.1 uF) la frequenza di taglio si collocava all'incirca sui 160 Hz.

Ho lasciato solo i cap da 0,47uf in parallelo con i Panasonic fm

E questo è ok. wink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 21:42
@Leon77 ha scritto:Ho provato anche dei cap di 680 nF in parallelo

...a cosa?  

alla fine ho fatto un filtro che in più riduce a il guadagno perché le due impedenza si sommavano.

blink

Ho lasciato le resistenze in uscita, non ho avuto stravolgimenti ma neanche peggioramenti e le ho lasciate.

Eventualmente le R in serie all'uscita puoi portarle a 10 ohm. La potenza di tali R deve essere almeno da 0.5 W.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 21:49
@cicciopasticcio ha scritto:Perche' mettere 47 ohm in serie a un buffer?, mi sembra un controsenso, probabilmente mi sfugge qualcosa... wink

Il valore di 47 ohm in effetti, per l'uso che si fa in questo caso dei BUF634, è un po' eccessivo. Un valore di 10 ohm è più consono, anche se in base all'impedenza della cuffia la presenza di tale R sarà più o meno evidente.

L'importante è sperimentare: ascoltare le variazioni che comporta la variazione dell'impedenza vista dalla cuffia.

Il motivo per cui si mette una R in serie all'uscita (il più possibile vicina al terminale di output dell'integrato) è quello di isolare l'uscita stessa dalle capacità parassite del carico. Un altro motivo è quello di salvaguardare l'integrato in caso di cortocircuito.


Ultima modifica di bandAlex il 12/1/2016, 21:55, modificato 1 volta
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Re: Sperimentare con un CMOY

il 12/1/2016, 21:51
@Leon77 ha scritto:Dal Ds:


8.1.1 High Frequency Applications

Credo che "High Frequency Applications" non abbia molto a che fare con le *nostre* applicazioni... happy
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 13/1/2016, 21:20
Secondo voi, sostituendo l'opa2107 con due opa627 riesco ad avere un vero incremento di prestazioni o sto più o meno li?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 13/1/2016, 21:52
@Leon77 ha scritto:Secondo voi, sostituendo l'opa2107 con due opa627 riesco ad avere un vero incremento di prestazioni o sto più o meno li?

Devi migliorare la capacità di erogare corrente in uscita. L'OPA627 non è un grande upgrade da questo punto di vista, oltre a costare uno sproposito.

A meno che tu non intenda solo per lo stadio di gain (in presenza di un BUF634 come buffer di uscita), in tal caso l'OPA627 sarebbe una scelta di lusso, ma oggi ci sono opamp ugualmente validi a un costo nettamente inferiore.
avatar
Leon77
mela
mela
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.05.15

Re: Sperimentare con un CMOY

il 13/1/2016, 22:45
Solo stadio di gain.... 

Per i prezzi ho visto su ebay, ma forse evito di comprarli  la, ho paura che sono dei fake..
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5592
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Sperimentare con un CMOY

il 13/1/2016, 22:48
@Leon77 ha scritto:Solo stadio di gain.... 

Per i prezzi ho visto su ebay, ma forse evito di comprarli  la, ho paura che sono dei fake..

Ti consiglio solo distributori ufficiali.

http://www.mouser.it/ProductDetail/Texas-Instruments/OPA627AP/?qs=sGAEpiMZZMsko7UDAsUSIch3u%2fkN0pq9veqAOfaQE7s%3d

Il prezzo è assurdo.
Contenuto sponsorizzato

Re: Sperimentare con un CMOY

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum