Condividi
Andare in basso
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

6336B: quale resistenza interna? Empty 6336B: quale resistenza interna?

il 28/2/2016, 20:44
http://frank.pocnet.net/sheets/077/6/6336B.pdf


Quale è la resistenza interna di placca e quale uscendo di catodo?

Chi può, risponda!  essen

Grazie, come sempre.

G.
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 09.07.14

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 28/2/2016, 21:25
Con un tubo simile, per avere un'indicazione seria, dovresti indicare un punto di lavoro. 
Guardando gli ultimi grafici, stabilito il punto di lavoro, dovresti stimare quello che ti serve.
Graficamente, dalle curve anodiche riesci agevolmente a ricavare il coefficiente d'amplificazione e la transconduttanza. Facendo il rapporto (mu/gm) ottieni quindi la Rp.
Prova a giocare con questo e poi fallo a mano sulle curve della 6336
http://www.trioda.com/tools/triode.html
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 28/2/2016, 21:52
Mi viene il mal di testa solo ad aprire il link  bye

Non puoi fornirmi tu dei dati ragionevolmente approssimativi?  flowers
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 724
Data d'iscrizione : 09.07.14

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 28/2/2016, 22:01
Non è un lavoro manuale bleh
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 28/2/2016, 22:06
Ti confido un segreto. Ho sempre detestato la semiotica non appena mi accorsi dei grafici nei saggi.
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 29/2/2016, 15:28
Novità?  smiling captain
cicciopasticcio
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 29/2/2016, 17:36
Come ti ha detto Mario, dipende dal punto di lavoro prescelto.
Devi quindi fare un analisi grafica sulle curve caratteristiche, cercando di capire in quali condizioni di lavoro (Vak, Vg, quindi Ia), compatibilmente coi limiti che avrai fissato, la valvola offre la piu' bassa impedenza di uscita.
Non ci sono scorciatoie.
Le indicazioni numeriche che trovi sui datasheet, lasciano il tempo che trovano, in quanto spesso non sono note le condizioni in cui sono state rilevate.
Nello specifico, Tung-sol dichiara una Gm pari a 13,500 umhos, e un mu pari a 2.7, dati dai quali si puo' calcolare la resistenza anodica e la Rout di un eventuale inseguitore di catodo.
Ma non essendo note le condizioni in cui sono state rilevate, l'utilita' pratica e' piuttosto relativa.


Ultima modifica di cicciopasticcio il 29/2/2016, 18:19, modificato 1 volta
eisenstein
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 29/2/2016, 17:56
@cicciopasticcio ha scritto:
Nello specifico, Tung-sol dichiara una Gm pari a 13,500 umhos, e un mu pari a 2.7, dati dai quali si puo' calcolare la resistenza anodica e la Rout di un eventuale inseguitore di catodo.
Ma non essendo note le condizioni in cui sono state rilevate, l'utilita' pratica e' piuttosto relativa.

Grazie :-)

Giusto per capirci, cosa verrebbe fuori da quei dati da te menzionati?
cicciopasticcio
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

6336B: quale resistenza interna? Empty Re: 6336B: quale resistenza interna?

il 29/2/2016, 18:03
Circa 200 ohm di Rp per sezione, con le due sezioni in parallelo, circa 100 ohm.
In inseguitore catodico, dovremmo essere attorno alla 30ina di ohm.
Il problema e' che potenzialmente, quei numeri li ottieni con correnti anodiche nell'ordine di 300 mA, magari "due righine" oltre quello che pensavi di fare... grande sorriso
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum