Condividi
Andare in basso
cicciopasticcio
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Condensatori a disco japponesi Empty Condensatori a disco japponesi

il 31/1/2017, 12:27
Ciao Alex!
Hai idea di cosa rappresenti il pallino stampato accanto al valore in questi condensatori a disco giapponesi?
In rete non sono riuscito a trovare alcun riferimento, vorrei capire se si riferiscono a qualche specifica particolare, visto che mi accingo a sostituirli.

Condensatori a disco japponesi IMG_20170130_165142
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6148
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Condensatori a disco japponesi Empty Re: Condensatori a disco japponesi

il 31/1/2017, 17:10
A prescindere dal puntino nero, e ammesso che sull'altro lato del condensatore non ci sia scritto nulla, si tratta di un condensatore ceramico, da 5 pF, con dielettrico NP0 (oppure C0G). La tensione massima di lavoro non è un problema, quindi è importante solo la capacità.

Di che apparecchio si tratta?

Immagino tu li voglia sostituire perchè sono ceramici, vero?
cicciopasticcio
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Condensatori a disco japponesi Empty Re: Condensatori a disco japponesi

il 31/1/2017, 18:00
@bandAlex ha scritto:Immagino tu li voglia sostituire perchè sono ceramici, vero?

No, perche' sospetto che uno dei due sia in perdita.
Non ho mai visto un ceramico esibire leakage (tu si?), ma ad un primo frettoloso esame, in questo caso non mi sento di escluderlo a priori.
Devo comunque approfondire, analizzando piu' in profondita'.
Ho comunque capito che il pallino nero non merita particolare attenzione.
Grazie!
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6148
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Condensatori a disco japponesi Empty Re: Condensatori a disco japponesi

il 31/1/2017, 22:50
Quei condensatori di valore così basso probabilmente stanno lì per qualche sorta di compensazione e per aumentare la stabilità del circuito, difficilmente possono essere la causa di un eventuale difetto. A proposito, di che apparecchio stiamo parlando, e qual è il problema?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum