Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 22/2/2017, 01:23

Dopo molti anni trascorsi all’ascolto di tante Cuffie e relativi Impianti, ad esse collegate, provando un po tutto quello che il mercato ha proposto negli ultimi due lustri, specie per quanto riguarda le cosiddette Cuffie Top, quali Sennheiser, Audeze, Hifiman, Pioneer, AKG, Ultrasone, Taket, Abyss, Stax e Grado, e relativi Driver ad esse collegate, ho deciso come e quale, doveva essere il mio Set Up ideale per ottimizzare al meglio il pilotaggio delle mie amate Cuffie, per quanto riguarda Driver, Sorgenti, Dac e Cavi per le Dinamiche ed Ortodinamiche. Io ho sempre pensato e sostenuto, che i migliori risultati si potessero raggiungere, solo affiancando ad ogni singola Cuffia, un determinato Set up, e questo è ancora vero, ma il problema nasce quando arrivi ad avere una decina di Cuffie, e allora capite bene che la cosa si complica notevolmente, in termini di spazi ed investimenti. Per cui dopo aver composto i miei migliori Set Up possibili per le Cuffie Elettrostatiche Stax e Piezoelettrica Taket, in mio possesso, con appropriati Driver, tipo HeadAmp KGSSC e/o Trafomatic T2+ e Sorgenti Digitali Accuphase, Krell e Ayon e Analogici Ampex ATR100 e Studer A812 TC-MKII, ho deciso di fare la stessa cosa per le altre, le Dinamiche ed Ortodinamiche, ma questa volta cercando di scegliere possibilmente, un solo Driver, pensato e costruito in maniera Sartoriale, da accoppiare ad un paio di Sorgenti Digitali di Riferimento, quali un CDP ed un DAC, atti a riprodurre al meglio, il software in CD e in Musica Liquida, in mio possesso. La scelta è allora caduta su 2 Oggetti importanti, quali il CDP RISE a 3 Telai e il WEISS DAC-202, entrambi dal forte Carattere e Spessore Musicale.  
 
Per il Driver, la prima ed unica scelta è andata su un Ampli Valvolare, con Valvole di Potenza 845, specie, dopo aver avuto la fortuna nel 2014, di ascoltare, il Viva Egoista 845 e 2A3, che ha da subito ridefinito, il mio concetto di come deve suonare un Amplificatore per Cuffie. Tuttavia l’acquisto di questo tipo di Driver, è molto impegnativo, da un punto di vista puramente economico, visto che per averli in casa, tocca spendere circa 11,5K per quello che utilizza le 845 e poco di più di 7,5K di Euro, per quello che fa uso delle 2A3. Quindi entrambi, fuori dalla normale portata, per molti appassionati di Cuffie, e anche per il sottoscritto.


Allora ho deciso di fare una attenta ricerca di mercato e mettermi alla ricerca di un ottimo Costruttore, che potesse avere un ottimo Know-How, sulla costruzione di questo tipo di Apparecchi, ma sopratutto su questo tipo di Valvole, la 845, molto difficile, perché difficile e impegnativa da pilotare, ma anche per il costo elevato che comportano le stesse valvole e i trasformatori d'uscita, che devono necessariamente essere fatti a regola d'arte, per aiutare la valvola ad erogare altissime prestazioni sonore, in un sistema Single Ended. L’altra condizione da me imposta nella ricerca, doveva essere quella di potermi rivolgere verso un Prodotto non chiuso, come sono i Viva, che acquisti quasi così come vengono proposti dal Costruttore, Amedeo Schembri, e poche sono le possibilità di avere e/o richiedere una personalizzazione di tali prodotti, se non per alcune varianti estetiche della verniciatura e per il tipo di connettori di uscita delle Cuffie. Io invece volevo poter interagire fattivamente e costruttivamente con il Costruttore, dal tipo e modello di Valvole da montare, sulla componentistica interna ed esterna da applicare, e sulla definizione, in termini di Disegno e Livrea finale, sempre però in abbinamento alle conoscenze, capacita e fattibilità industriali del Costruttore. Per cui dopo vari contatti fatti in tutta la Penisola, la scelta finale è ricaduta su Gabri’s Amp. Una bellissima realtà del Nord Est, dove si fondano in maniera sapiente, la maestria Artigianale ed Industriale, proprie di quei luoghi, che poi porta alla nascita  di Prodotti aventi un primato ineguagliabile, per l'altissimo rapporto qualità-prezzo, e che ne caratterizzano la filosofia del Brand, essendo Artigiani, per gli Appassionati, e non per il consumo di massa.  


Le basi di progetto dovevano contenere questi requisiti, per me fondamentali: Ampli Single Ended in Classe A, con Alimentazione Esterna separata, una Potenza nominale in uscita, di 15W+15W, un ottimo Controllo a tutte le Frequenze, in particolare sulle Alte e Basse, Trasparenza, Musicalità, Calore, Dettaglio e Microdettaglio, Ampio Palcoscenico, Trasformatori costruiti allo Stato dell’Arte, ed almeno 6 diverse Impedenze, tra i 32 e i 300 Ohm, proprie delle mie attuali Cuffie Dinamiche e Ortodinamiche, mantenendo per ognuno di essa, la stessa Potenza di uscita, grazie alla costruzione ad Hoc dei Trafo. Infine il Look, in termini di Telai e Livrea, doveva avere un Design nella forma e nei colori, che esprimesse caratteristiche di dinamismo e aggressività, quindi particolare ed accattivante. Pertanto quando ho pensato a come sarebbe dovuto essere, l’ho immaginato vicino agli stilemi della mia Dream Car, dei sogni, la Lamborghini AVENTADOR V12, dove il connubio, tra Potenza, Controllo e Stile, nelle Forme e nel Design, si fondono in maniera eccellente ed unico, per incarnare il DNA della Casa del Toro, un vero e proprio gioiello di Design, Ricerca e Innovazione, capace di regalare un’esperienza di guida indimenticabile, con l’adrenalina che ti resta addosso, anche dopo aver spento il suo motore V12. 


Pertanto definiti tutti gli aspetti di massima del progetto, con questa Azienda, che si è mostrata subito interessata a questa mia folle Idea, non avendo loro, ancora questo tipo di Prodotto, così specifico per le Cuffie, nel loro Catalogo, abbiamo scelto il tipo e modello di Valvole 845, da montare, andando sulla nuova Psvane 845-T/2 Matched, in quanto grazie alla sua nuova costruzione, garantisce un suono che io amo molto, caldo, pieno, morbido e timbricamente saturo, soprattutto con strumenti quali chitarre, pianoforti. Il T/2, è semplicemente un tubo affascinante, forse uno dei migliori, oggi presenti nel panorama mondiale per quanto riguarda le 845 di nuova generazione. Ha tutto quello che voglio, velocità, calore, pienezza del suono, la saturazione dei toni, e basso rumore, rendendo il suono del pianoforte suonato da Yamamoto e/o Petrucciani, assolutamente affascinante con un calore senza fine, e funziona bene un po con tutto, e poi a differenza delle Valvole NOS, sono facili da reperire e le loro Caratteristiche Tecniche, sono costantemente replicabili, dunque senza la paura della resa finale, che si ha con le cosiddette “NOS”, difficili da trovare, costose all’inverosimile e che suonino in maniera uguale e costante.

Per cui dopo oltre quattro mesi di gestazione, ha trovato la luce il Driver Aventador 845, un Ampli fortemente caratterizzato dalle scelte richieste dal sottoscritto sia in termini di prestazioni Sonore che di Layout finale. La verniciatura, è quella originale Lamborghini Aventador PPG-0115 & PPG-0117, un Surplus al quale non ho saputo resistere, ma il risultato finale è stato certamente premiante, almeno per me. Le dimensioni sono ragguardevoli 50x40x24 (Driver) 30x28x20 (External Power Unit), per i pesi, anche qui siamo nella categoria dei Massimi, 35 Kg e 12 Kg.
Ora per poterne descrivere le sue qualità o meno, sarà necessario permettere ad Ampli e Valvole di lavorare per almeno 200 Ore, in modo da garantire il giusto Burn Up all’assieme, prima di dare un giudizio finale su questo Amplificatore. Anche se dalla prima accensione, i commenti del Costruttore e mio sono stati molto lusinghieri, ma è giusto che il tutto venga testato per bene, per verificare anche la sua Affidabilità. Per cui seguiranno futuri commenti sul Suono e Caratteristiche Tecniche, intanto quoto alcune foto del Driver Aventador 845 e del Set up ad esso associato. 


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da password il 22/2/2017, 08:27

Ottima realizzazione, ma credo che l'esborso sia molto vicino al Viva. La ditta che lo ha realizzato non l'avevo mai sentita.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 22/2/2017, 15:24

...Grazie per l'apprezzamento sulla realizzazione, che dal vivo è semplicemente "Stupefacente". Riguardo all'esborso, sei per fortuna, fuori strada. E' vero che ho partecipato fattivamente a questa realizzazione sia in termini di Design e presentazione finale della Livrea, oltre che sui contenuti pratici e specifici per l'ascolto in Cuffia, ma il Know-How Tecnico sui Trasformatori e Alimentazione e il Layout dello Wiring Diagram, sono propri del Costruttore, che si avvale di uno Schema Elettrico consolidato e sulle Idee e Filosofia, di un grande progettista Giapponese, Hiroyasu Kondo, per ottimizzare al meglio lo sfruttamento di questa Valvola 845, mettendo solo quello che è necessario per farle esprimere al massimo, evitando il lato puramente estetico e fronzoli  vari, ai soli fini di Marketing. Qui la valvola lavora al meglio senza dover necessariamente arrivare al tiraggio del collo, grazie all'uso di trasformatori interni che fanno da filtro, in modo che la durata media di vita della 845 si attesta intorno ai 5-6K di Ore..il che per questo tipo di Triodo, non è poco. A breve dovrei ricevere insieme ai Data di Targa dell'apparecchio. Inoltre il Driver Aventador SE 845 è garantito per 5 Anni, il che è un Surplus non da poco e che a parere mio, avvalora la qualità del Prodotto e del Progetto, costruito a Regola d'Arte. Per ulteriori info, se vuoi, puoi contattarmi anche privatamente.
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da bandAlex il 28/2/2017, 18:51

Davvero notevole, complimenti per la realizzazione.

5000 ore per la 845 sono davvero tante, vuol dire che il progetto è stato ottimizzato a dovere per l'utilizzo specifico con le cuffie.

Appena puoi, sarebbe interessante un tuo report sul suono di questo splendido apparecchio.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 28/2/2017, 23:39

Grazie Alex, la realizzazione del Driver è stata ottimizzata specificatamente per l'uso delle Cuffie Dinamiche ed Orto dai 32 ai 300 Ohm, per cui tutto il Layout del Wiring Diagram, Trasformatori primari e secondari, e lo schema elettrico, secondo uno disegno di Mr Kondo, hanno permesso di ottenere il massimo dalle 845 PSVane T/2 già all'80%, per cui il Costruttore mi ha detto che tranquillamente queste valvole possono arrivare a quelle ore. Per quanto riguarda il Suono, anche se ad oggi siamo ad appena ad una 20 ore di funzionamento, è semplicemente meraviglioso e coinvolgente. La dinamica e la spazialità ha dell'incredibile, e quello che risalta la reale percezione dei vari piani sonori, con una precisione disarmante. Sinceramente ai ascoltato nulla di simile, e visto che è nato con l'obbiettivo di porsi ai massimi livelli, ponendo come giusto competitore il Viva Egoista 845, diciamo che da queste prime risultanze di ascolto, il progetto è nato e sviluppato in modo sano e che il Know-How del Costruttore su questo tipo di Valvole, si è rilevata vincente, poiché semplice nello schema che però in questi anni ha fatto scuola. Certamente il miglioramento nel suono e nelle prestazioni è a detta del Costruttore fisiologico con l'andare delle ore accumulate, dove la soglia delle 200 Ore è limite per portare ai migliori risultati Valvole e Macchina. Per cui non mi resta che andare avanti con il Burn In della macchina, prima di definire al meglio le sonorità di questo Driver. Infine voglio sottolineare che tale oggetto è coperto da una Garanzia di 5 anni, segno evidente che la costruzione è stata fatta realmente a Regola d'Arte. Intanto stiamo pensando di studiare una realizzazione in tema di Cuffie Elettrostatiche Stax, sempre su base Valvole 845, dove anche qui parteciperò attivamente per il Design, Livrea e Verniciature, tale da renderlo appetibile anche all'occhio.
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 1/3/2017, 14:38

E' in via di allestimento la presentazione del mio nuovo Driver 845 e le sue Caratteristiche Tecniche, sul sito del Costruttore, con cui ho collaborato, alla sua realizzazione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 2/3/2017, 21:46

Interessante. 
Per poter commentare in modo un poco più argomentato, sarebbe bello vedere come è costruito sotto, uno schema e qualche misura.
Le descrizioni pseudo tecniche tipiche di una certa stampa specializzata, le lascerei perdere. 
Hai citato Kondo per il collegamento diretto tra 845 e l'inseguitore catodico ( immagino la sezione di potenza della ECL82)?
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 00:04

Mi spiace, ma Io non ho le competenze tecniche, per rispondere alle tue domande. Tuttavia credo che se vuoi approfondire l'argomento, potresti chiedere direttamente al Costruttore o andarlo a trovare, visto che abiti non distante da loro. Io ho solo partecipato attivamente al Design e al Layout Estetico della Macchina, e chiesto quali dovevano essere i Dati di Targa, per pilotare le mie Cuffie.
Infine non capisco cosa tu voglia dire quando dici "Le descrizioni pseudo tecniche tipiche di una certa stampa specializzata, le lascerei perdere" Perché non mi risulta al momento, che l'oggetto sia stato ancora recensito.
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 3/3/2017, 10:21

Se il costruttore ti avesse affiancato in modo più puntuale, ci avrebbe guadagnato la presentazione e, alla fine, pure il prodotto che sicuramente merita.
Postare qualche grafico ( risposta in frequenza alle varie impedenze, distorsione a vari livelli d'uscita, onda quadra) non avrebbe certo detto nulla sul suono ma avrebbe sicuramente contribuito a concretizzare l'idea di serietà del prodotto. Non penso che il suo unico merito sia la vernice.
Utilizzare la solita "vaghezza ridondante" che si nota nelle scarne caratteristiche tecniche, porta solo a pensare male.
Scrivere in un single ended la potenza massima in classe A, fa semplicemente ridere. Un single ended, non può che funzionare, male o bene,  in classe A.
Queste sono le classiche descrizioni da rivistina audio.
Se avesse indicato entro quanti dB è stata misurata la risposta in frequenza, ci si farebbe un'idea più chiara della qualità dei trasformatori d'uscita.
Se ci fosse qualche dato su come hanno acceso le 845, l'eventuale acquirente avrebbe potuto capirci di più.
Citare Kondo avrebbe avuto senso se si faceva vedere il circuito. Dai dati di guadagno e dal fatto che si dichiari un bias automatico, qualcosa non torna. Kondo per esempio nell'Ongaku, impiegava un inseguitore catodico collegato direttamente alla griglia della finale che riceveva la giusta tensione negativa dal medesimo inseguitore catodico opportunamente alimentato. Non era una sua invenzione, ma, in molti suoi ampli, utilizzava questa efficiente tecnica per polarizzare i tubi finali. In cosa si è ispirato a Kondo?
Per me lui era più un fantastico artigiano capace di ricercare materiali antichi in contesti moderni che un "creatore" di configurazioni particolarmente performanti. Sapeva utilizzare al meglio circuiti impiegati in passato. 
Ovviamente tutto secondo me e senza nessun intento polemico.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 14:45

Vedi proprio perché vai troppo nel Tecnicismo, Io non posso starti dietro e dunque da qui nasce l'idea di poterlo contattare direttamente. Dal momento che Io sono un Auditore, così come ho spiegato nella "Genesi", all'apertura del 3D, so come suona questo Driver, per cui oltre all'ottimo risultato Estetico di Presentazione finale della Macchina, c'è la mia piena soddisfazione al suo ascolto, ed essendo stato studiato, ponendo come obbiettivo, il riscontro con il Viva Egoista 845, da me ascoltato più volte, il risultato è stato per me raggiunto,per non parlare poi a che prezzo. Ora non credo e vedo nel Brochure, che il Sig. Schembri di Viva Audio, dia notizie riguardo alle sue realizzazioni, superiori a quelle inserite in "Preview" da Gabri's Amp, per cui anche li spendi i tuoi 12K di Euro e non sai che schema c'è dentro o che con cosa fa viaggiare le sue 845, fino a che non è arrivato a casa tua, e telo apri per averci dentro. Ripeto anche se lo aprissi o mi desse una miriadi di Grafici, per me sarebbe "Arabo", per cui l'unico riscontro per dire è Valido o Meno è il suo ascolto finale...e ti garantisco che è un Gran Bel Sentire!!! D'altronde anche il tuo Amico GCM, non mostra gli Schemi delle sue Eccellenti realizzazioni.
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 3/3/2017, 16:51

Il mio amico GCM è assolutamente prodigo di info. Basta capirle.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 17:24

Ma infatti è giusto che lo faccia con persone come Te e/o con altri, che capiscono gli Schemi e li sanno interpretare ed applicare, mentre Io nei miei pochi contatti con Giancarlo, non glielò mai chiesti, perché sarebbe stato per me, come detto prima, "Arabo", ma certamente se avessi l'opportunità di ascoltare i suoi Driver, saprei dirgli se suonano bene o male, quello certamente si. Ecco perché nei miei contatti con lui, tra l'altro persona disponibile e gentilissima, non gli ho chiesto mai, che Schema e Valvole usasse per i suoi Driver STAX, invece gli ho chiesto se avesse voglia di farmene uno. Lui però, mi ha detto che non lo poteva realizzarlo...a quel punto ho rispettato il suo pensiero, per cui non ho insistito più di tanto. Mentre per il suo invito all'ascolto, c/o la sua abitazione, l'ho apprezzato molto, ma vivendo qui in Sardegna, è x me quasi improponibile.

Comunque dopo circa 25 Ore di lavoro dell'AVENTADOR 845, si conferma tutta la Musicalità di questa Macchina, segno evidente che tutti questi mesi di attesa ed i soldi investiti, in questo progetto, non sono stati spesi male...anzi!!!...Naturalmente Imho!!! Per cui in un prossimo futuro, certamente penserò di realizzare qualche altra idea in tema di Driver Cuffie, dove Io curerò la parte Estetica e fornirò al Costruttore, tutte le info sulle Cuffie da abbinarci.

Infine ho trovato ottimamente musicali, queste nuove Valvole PSVane 845 T/II:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 3/3/2017, 20:22

Oltretutto GCM NON VUOLE vendere nulla.
Aggiungo che se dovessi comprarmi un ampli, mai e poi mai acquisterei da un costruttore reticente. Un esempio agli antipodi è Imai. Lui dei suoi ampli non tiene nascosto nulla.
È un eccellente progettista, un fantastico artigiano e non nasconde nulla dietro una strana e comoda riservatezza che serve più che altro a nascondere determinati aspetti non esattamente esemplari.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 21:31

...Allora Mario, Io non conosco Imai, d'altronde essendo la prima volta che mi rivolgevo ad un Costruttore Italiano, ho cercato fra quelli a me noti, e da qui è stata fatta la mia scelta finale, con molta soddisfazione per il Prodotto così realizzato, sia in termini Costruttivi, sia in termini di Qualità percepita, ma sopratutto sia per le Caratteristiche Musicali, che riesce a tirar fuori. Ora francamente, non capisco perché stai continuando a battere su argomenti tipo Misure/Grafici/Costruttore. D'altronde non mi pare che in altri Forum, Signori Esperti del Calibro di Gianni (Pluto), di Salvatore (Biscottino) e di Mike (Phaethon), abbiano mai mostrato sulle pagine di tali Forum, l'interno dei loro Driver, mostrato gli Schemi Elettrici e/o Grafici e/o Misurazioni, forniti con le loro Macchine...semplicemente forse, anzi probabilmente, perché i Costruttori, tipo Schembri o il Sarto Francese di Halgorythme, non glieli hanno forniti neanche a loro, per la giusta riservatezza del loro Know-How, visto che sono Produttori e Commercianti dei loro Prodotti. A differenza invece del Prof. Kevin Gilmore, che pubblica i propri Progetti di Driver per Stax, sui vari Forum, senza problemi, poiché lui non Costruisce Amplificatori e/o ha una Azienda, poi magari da supporto diretto a HeadAmp, che li Produce e li Assembla e chissà forse sono anche in Società. Quindi come vedi, non sempre i Costruttori si comportano allo stessa maniera di Imai. Ma comunque visto che mi conosci bene, e sai che ho ottimi Sistemi Cuffie e Sorgenti, con Driver specifici per Elettrostatiche Stax (HeadAmp & 300B), per Piezoelettriche Taket (Trafomatic T2+), per Dinamiche ed Ortodinamiche (QES Labs HPBA S2 e SXT-2 Limited) , ti posso assicurare che questo AVENTADOR 845, si pone al vertice di tali Prodotti, e non sfigura senz'altro con l'Egoista 845, per cui stai tranquillo, che i miei soldi, sono stati spesi bene, per la realizzazione di questo Amplificatore Top. Ora se poi tu, non acquisteresti un simile Amplificatore dal Costruttore Gabri's Amp, questo a me, poco interessa, poiché non facciamo Business insieme, dal momento che questa specifica Versione, così come la vedi è Custom, e quindi unica e non replicabile. Tuttavia dal momento che loro, offriranno a breve, un Driver simile, in Vesione Base, ma volendo anche in Versione Custom, ossia dettata dal Cliente, quindi eventualmente con tutte le Specifiche, che tu e/o gli altri riterrete che tale Macchina debba avere, non vedo dove possa essere il problema. Pertanto penso di averti detto quasi tutto, le altre Informazioni, quelle Tecniche, non sapendo risponderti, le ho girate al Costruttore, per cui, se le riceverò, sarò ben lieto di risponderti da questo 3D. Tuttavia c'è un altro aspetto che Io reputo molto importante, e che ho detto all'apertura del mio 3D, e di cui non si è parlato, e che è certamente migliorativo, rispetto ai Prodotti Viva e Halgorythme...ma questa è un altra storia!!!
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 3/3/2017, 21:54

Veramente le foto di come sono costruiti gli Halgorythme sono disponibili e anche di certi MHz. Anche in questi casi senza dati e a scatola chiusa, io tengo le giuste distanze.
Lo stesso Kondo citato da Voi, ha divulgato molti schemi. Non sono top secret.
Io ho dato il mio parere su come migliorare la presentazione di un prodotto. Se la cosa t'interessa oppure no, mi tange poco. Hai presentato un nuovo ampli in un forum aperto agli iscritti. Ognuno ha la facoltà di esprimere il suo punto di vista. Sei stato tu a citare a sproposito GCM che non è un costruttore di oggetti destinati alla vendita. Ripeto: io preferisco costruttori trasparenti. Lo stesso Bandalex ha un approccio completamente diverso. Infatti è un formidabile progettista di amplificatori e dac e non si nasconde dietro a segreti di Pulcinella.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 22:18

...Mi spiace ma visto come ti poni, voglio avere la facoltà di non risponderti...!!!...Ma tanto per essere chiari, Kondo l'ho citato Io e non Voi, GMC è stato portato ad esempio, per le mie conversazioni che ho avuto con lui, e non mi sembra che ne abbia parlato in termini negativi...anzi, tutt'altro. Ora adesso mi attacchi, inventandoti affermazioni del tipo i "Segreti di Pulcinella". Ti ricordo che questo è un prodotto ultimato e ritirato solo appena una settimana fa, per cui ci sta, che al momento non si hanno tutte le informazioni Tecniche che cerchi, per cui faresti bene, e ad evitare, di dire certe cose. Chi ha detto che non  è giusto accettare tutte le osservazioni, positive e negative, post 3D, tra l'altro x tua informazione il Sig. Bandalex, mi ha fatto in privato i complimenti per la bella realizzazione...per cui francamente hai preso una strada, che per me ha veramente poco senso, se non quello di sporcare questo 3D. Come si dice dalle parti mie, "Pensare male si fa peccato, ma molte volte ci si prende"!!!...

...E tanto per dimostrare la mia buona fede in quello che ho detto e quella del Costruttore, allego la mia mail con risposta da parte loro, ai tuoi quesiti di questo pomeriggio, dove si capisce anche la mia poca dimestichezza tecnica, visto che Io ho parlato di Kondo ed invece era Hashimoto!!!

"Ciao Valentino, 
 
C'era da aspettarselo, ha ragione a dire che manca la documentazione perché è così!
 
Infatti per questo motivo devo ancora pubblicarlo sul sito, sui social e nessuno dei miei rivenditori può averlo per ora. 
Ovviamente è un esemplare unico per te, creato e personalizzato, quando verrà pubblicato insieme alla possibilità di acquistarlo nella versione "Standard" sarà accompagnato dalla documentazione necessaria per il pubblico. Per fare le cose fatte bene occorre tempo, infatti siamo d'accordo che me lo riporti quest'estate quando vai in Croazia, così intanto finisci il rodaggio e poi ci puoi dire le tue impressioni, oltretutto dobbiamo anche aggiornare il telecomando e farlo in legno/metallo. 
Nel caso dell'ampli nonostante la tua attesa, considera che ci abbiamo messo comunque poco a fare un progetto di questo tipo, da zero. Per il manuale mi impegno a finire il prima possibile ma quando riceverai il manuale capirai perché ci è voluto tempo!
 
Un caro saluto
Gabri
 
P.S. Mio padre ha preso ispirazione da [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].
 
-----Messaggio originale-----
Da: "Valentino Caputo" <best56@live.it>
Inviato: Friday, March 3, 2017 18:01
A: "info@gabrisamp.it" <info@gabrisamp.it>
Oggetto: Re: R: Prime Annotazione e Commenti ricevuti sul Driver AVENTADOR 845 & Nuovo Progetto


Ciao Gabriel,
 
C'e Mario, il cui Nickname è Mariovalvola, e vive a Brescia e forse lo conoscete già. Mi chiede delle Info Tecniche alle quali Io non so al momento rispondere, per cui ve le giro, per una Vs. interpretazione e risposta.
 
Forum:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


"Interessante. 
Per poter commentare in modo un poco più argomentato, sarebbe bello vedere come è costruito sotto, uno schema e qualche misura.
Le descrizioni pseudo tecniche tipiche di una certa stampa specializzata, le lascerei perdere. 
Se il costruttore ti avesse affiancato in modo più puntuale, ci avrebbe guadagnato la presentazione e, alla fine, pure il prodotto che sicuramente merita.
Postare qualche grafico ( risposta in frequenza alle varie impedenze, distorsione a vari livelli d'uscita, onda quadra) non avrebbe certo detto nulla sul suono, ma avrebbe sicuramente contribuito a concretizzare l'idea di serietà del prodotto. Non penso che il suo unico merito sia la vernice.
Utilizzare la solita "vaghezza ridondante" che si nota nelle scarne caratteristiche tecniche, porta solo a pensare male.
Scrivere in un single ended la potenza massima in classe A, fa semplicemente ridere. Un single ended, non può che funzionare, male o bene,  in classe A.
Queste sono le classiche descrizioni da rivistina audio.
Se avesse indicato entro quanti dB è stata misurata la risposta in frequenza, ci si farebbe un'idea più chiara della qualità dei trasformatori d'uscita.
Se ci fosse qualche dato su come hanno acceso le 845, l'eventuale acquirente avrebbe potuto capirci di più.
Dai dati di guadagno e dal fatto che si dichiari un bias automatico, qualcosa non torna. Kondo per esempio nell'Ongaku, impiegava un inseguitore catodico collegato direttamente alla griglia della finale che riceveva la giusta tensione negativa dal medesimo inseguitore catodico opportunamente alimentato. Non era una sua invenzione, ma, in molti suoi ampli, utilizzava questa efficiente tecnica per polarizzare i tubi finali"
Grazie Valentino 
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da mariovalvola il 3/3/2017, 22:48

Non rispondi ma rispondi. Vedi tu. GCM lo hai citato come uno che non pubblica schemi. Che c'entra??? lo hai scritto tu ma  è falso. Cerca di ricordartelo. Kondo lo hai citato tu? Perché? io per Voi intendevo tu e il costruttore. Come fai a citarlo tu da solo se non distingui lo schema di un ampli finale da quello di un pre riaa?
Anch'io ho apprezzato la novità. Personalmente la considero stimolante. l'ho scritto e lo ripeto. Ho anche scritto  che sarebbe stato interessante avere più dettagli. Non si hanno?  Non muore nessuno. Non capisco cosa dovrei evitare e perché. Io non sto denigrando il costruttore dell'ampli. Sostengo liberamente che a me interessano meno i venditori di oggetti privi di dati dichiarati in modo decente. E' un'offesa? direi di no. E' un semplice punto di vista. Che ti piaccia oppure no. Ripeto: cosa devo evitare? Se uno progetta e costruisce un ampli a tubi, questi dati li ha ancora prima di consegnarlo. Non li pubblica? Liberissimo lui ma sono libero pure io di esprimere alcune perplessità con il massimo rispetto per il lavoro altrui
Dove c'è da pensare male? Cui prodest? Vuoi solo interventi osannanti? Mi spiace. Tu puoi pensare male e gli altri non possono altrimenti è  lesa maestà?
Che Bandalex ti abbia fatto i complimenti, non mi stupisce. Te li faccio pure io e non cambio una virgola di quello che ho scritto.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 3/3/2017, 22:58

...Mario, io non offendo nessuno, non è nel mio stile, tuttavia mi sembra di essere stato corretto con te, quando ti ho dichiarato da subito che non ho le conoscenze tecniche per risponderti, e che al momento i dati sono pochi, perché fatto e finito da poco. Ti e Vi posso dire come va musicalmente, mostrarvi le foto, di più no, almeno fino a quando anche il Costruttore non le pubblica, ma essendo una realtà piccola, ogni cosa ci vuole tempo. Per cui anche alcune tue affermazioni, le ho trovate pretestuose, se ho male interpretato questa cosa, ti chiedo scusa. E a chiusura anche la corrispondenza è stata tanta, ma Io vivo in Sardegna e loro stanno a Verona, per cui al di là dell'ottimo rapporto che c'è stato e feedback sulle informazioni, non potevo certamente seguire istante x istante le varie fasi della sua realizzazione.
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da Edmond il 4/3/2017, 07:51

Sarà interessante vedere come sarà esteticamente la versione standard... Questa livrea mi perplime molto... Ma per fortuna il buon suono non dipende da essa.
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 4/3/2017, 13:59

Giorgio, grazie del tuo intervento, e dico, che per fortuna non siamo tutti uguali e/o la pensiamo alla stessa maniera...altrimenti sai che noia!!! Pertanto personalmente questa Livrea non mi perplime (rende perplesso) affatto, anzi dal vivo è uno spettacolo!!! Il Suono poi, come ho detto anche al tuo conterraneo Mariovalvola, è di quelli veramente importanti, grazie anche alle Sorgenti ad esso affiancate e strepitose per la loro resa, e a me questo francamente basta.

Valentino tongue
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da best5656 il 4/3/2017, 15:45

...Mi piacerebbe che sia te che Mario, che siete più Tecnici e scafati di me su questi Amplificatori, scriviate realmente, cosa ne pensate dello schema, della componentistica e del prezzo al pubblico, del Viva Egoista 845, in modo da ben capire, la Vs. posizione, a riguardo di tali Driver, che adottano i Triodi 845, per pilotare le Cuffie Dinamiche ed Ortodinamiche.

Grazie Valentino
avatar
best5656
nespola
nespola

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da Edmond il 4/3/2017, 17:47

Ciao Valentino, di schemi non ne voglio parlare, sia perchè non sono il mio mestiere ma, soprattutto, perchè non me ne importa molto. Quello che m'interessa è come suonano, che siano lineari, che non distorcano... Se poi sono anche circuitalmente intelligenti, la cosa può solo farmi piacere ma non modifica il giudizio sonico. Che è quello che conta.

Personalmente credo che i Viva abbiano un prezzo abbastanza folle, non solo gli amplificatori cuffia, ed una componentistica appena normale, che non credo giustifichi in alcun modo il costo di vendita. Ma anche in questo caso l'importante è come suonano, cosa che non so... E se chi ha i soldi per comprarli rimane ammaliato dal loro suono, va bene così.

Anche il tuo apparecchio è importante che suoni ad alto livello, poi che sia bello (per te) o brutto (per me), che abbia componentistica di alto livello o di quarto sfalcio poco m'importa...

Pensa che ultimamente ascolto le cuffie con integrati per diffusori di medio livello (1.200 €.) perchè in questo momento della mia vita li trovo superiori ad ogni ampli cuffia... Sono cose della vita, diceva Ramazzotti... bleh
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da cicciopasticcio il 4/3/2017, 17:54

Io vorrei solo capire il senso dell' usare una 845 per pilotare una cuffia. Di piu' (tecnicamente) strambo c'e' solo la RIAA di Sakuma. Cos'e', una gara? :p
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 25.07.14

https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da bandAlex il 4/3/2017, 17:59

Cos'è la RIAA di Sakuma?   blink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da cicciopasticcio il 4/3/2017, 18:10

Sakuma ne ha fatte piu' di una se ricordo bene... roll
Parlo di stadi phono, nei quali veniva utilizzata la 845.
Ma lui e' japponese, e ai japponesi, si sa, piace farlo strano, ci sta... grande sorriso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
cicciopasticcio
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 25.07.14

https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum