Condividi
Andare in basso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5717
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Gli audiofili e le minchiate

il 28/9/2017, 13:28
Ho appena cancellato la mia iscrizione al gruppo "Minchiate ad alta fedeltà", su facebook.

Nemmeno su un gruppo che ha nello statuto la parola "minchiate" si può scrivere quello che si pensa di un amplificatore, o di un giradischi. Perchè pure lì c'è sempre qualcuno che si offende e batte i piedini. E che va a protestare dalla mamma.

E quindi pure su un gruppo di minchiate succede che spariscano interi argomenti, magari proprio nel momento in cui stavi scrivendo qualcosa. E che l'amministratore del gruppo non faccia alcuna menzione della cancellazione, nella speranza che nessuno se ne accorga. Una cosa è certa: facebook già così com'è non ha memoria, figuriamoci poi se dei minchioni di amministratori cancellano i post.

E' incredibile come in questo paese non si ritrovi un minimo di serietà - e di coraggio - nemmeno nelle minchiate. Non sappiamo fare gli amministratori di condominio, tenere una conversazione civile, e nemmeno mantenere un gruppo su facebook. Siamo destinati al degrado e all'oblio. Un paese alla deriva lo si nota anche da queste piccole cose.

Meno male che si sopravvive lo stesso, ma per un attimo ci avevo creduto.
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 28/9/2017, 14:09
Infatti io non scrivo più niente, da nessuna parte.

E ne avrei di cose....
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5717
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 28/9/2017, 14:19
@Pgragnani2 ha scritto:Infatti io non scrivo più niente, da nessuna parte.

E ne avrei di cose....

Qui puoi scrivere però...
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 28/9/2017, 19:18
@bandAlex ha scritto:

 Non sappiamo fare gli amministratori di condominio, tenere una conversazione civile, e nemmeno mantenere un gruppo su facebook. Siamo destinati al degrado e all'oblio. Un paese alla deriva lo si nota anche da queste piccole cose.
 
Quando il popolo italiano finalmente si estinguerà sono certo che non mancherà a nessun'altro dei popoli civili con la mentalità avanti anni luce rispetto a noi (che ci crediamo furbi, furbastri direi, e mezzi coglioni aggiungerei)
Purtroppo siamo arroganti, affaristi, tuttologi, opinionisti, menefreghisti, strafottenti, mafiosi! Ed è tutto vero, inutile negare l'evidenza

Ci crogiuoliamo con il giuoco del calcio e tifiamo per i partiti politici come se fossero squadre di calcio, perché l'importante è vincere, anche le elezioni.

Un popolo patetico, senza spina dorsale, apatico, in qualsiasi posto andiamo ci facciamo riconoscere con il nostro bavero alzato ed infradito calzato.

Questo post è caduto a fagiolo per me, sono abbastanza incazzato perché in questo periodo difficile per me sotto il profilo lavorativo ne sto vedendo e sentendo di tutti i colori, e mi rendo conto sempre di più della mentalità contorta che abbiamo.
avatar
the Crimson King
mela
mela
Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 15:59
@cotton ha scritto:
@bandAlex ha scritto:

 Non sappiamo fare gli amministratori di condominio, tenere una conversazione civile, e nemmeno mantenere un gruppo su facebook. Siamo destinati al degrado e all'oblio. Un paese alla deriva lo si nota anche da queste piccole cose.
 
Quando il popolo italiano finalmente si estinguerà sono certo che non mancherà a nessun'altro dei popoli civili con la mentalità avanti anni luce rispetto a noi (che ci crediamo furbi, furbastri direi, e mezzi coglioni aggiungerei)
Purtroppo siamo arroganti, affaristi, tuttologi, opinionisti, menefreghisti, strafottenti, mafiosi! Ed è tutto vero, inutile negare l'evidenza

Ci crogiuoliamo con il giuoco del calcio e tifiamo per i partiti politici come se fossero squadre di calcio, perché l'importante è vincere, anche le elezioni.

Un popolo patetico, senza spina dorsale, apatico, in qualsiasi posto andiamo ci facciamo riconoscere con il nostro bavero alzato ed infradito calzato.

Questo post è caduto a fagiolo per me, sono abbastanza incazzato perché in questo periodo difficile per me sotto il profilo lavorativo ne sto vedendo e sentendo di tutti i colori, e mi rendo conto sempre di più della mentalità contorta che abbiamo.

Ieri ho letto il post di cotton e ci ho riflettuto amaramente. In sostanza coincide con il pensiero che ho sviluppato io negli utlimi anni sul popolo italiano.
Ne dico una tanto per citare un esempio... L'altro giorno mentre ero in coda nel traffico di Milano sono stato sorpassato da auto che uscivano dalla fila e proseguivano in corsia preferenziale riservata a mezzi pubblici e mezzi di soccorso. Poi ci lamentiamo dei politici corrotti o voltagabbana ma questa è la dimostrazione che siamo noi i primi a comportarci da opportunisti sulle spalle degli altri... la metà degli italiani alla prima occasione cerca sempre di trovare scorciatoie e di fregare il prossimo, è scontato che più si sale di ceto sociale e più tutto si amplifica. E' come se fosse nel nostro DNA. Non ci si può fare nulla, nessuno si offenda è un'opinione personale che mi sono fatto in base ai fatti che vedo e che quotidianamente confermano la mia idea... non tutti gli italiani sono così, ma quelli che lo sono bastano per frenare la crescita di questo popolo. Crescita in termini di coscienza civile, bene comune, progresso e benessere per tutti non solo dal punto di beni e servizi ma anche di dignità umana.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 16:51
Vero, tutto vero quello che abbiamo scritto su noi stessi. Vorrei però segnalare che anche i cosiddetti popoli "avanti anni luce" combinano delle porcate incredibili, proprio come noi. Semplicemente sono più bravi a lavare i panni sporchi in casa e non sputtanarsi il decoro verso l'estero... Non crediate che inglesi e tedeschi siano meno di noi, altrimenti non si spiegherebbero le cazzate che combinano ogni qualvolta vengono in Italia... Provate ad andare a stre 1 mese in un sobborgo di Liverpool o di Manchester oppure di Stoccolma...
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 18:54
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5717
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 19:15
Ora aspettiamo che @eisenstein ci spieghi il significato di tale immaginetta iconica, così cara agli abitanti della sua regione. wink
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 20:14
Avrà fumato pesante!!!
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 20:56
No. E' il riparatore "miracoloso" del suo bruciatore per l'acqua calda con il dac. blink grande sorriso
avatar
fstiffo
nespola
nespola
Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 02.05.14
Località : Venezia

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 29/1/2018, 21:18
Con l'ADC per essere precisi, anche i miracoli hanno dei limit  grande sorriso
avatar
the Crimson King
mela
mela
Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Re: Gli audiofili e le minchiate

il 31/1/2018, 21:15
@Edmond ha scritto:Vero, tutto vero quello che abbiamo scritto su noi stessi. Vorrei però segnalare che anche i cosiddetti popoli "avanti anni luce" combinano delle porcate incredibili, proprio come noi. Semplicemente sono più bravi a lavare i panni sporchi in casa e non sputtanarsi il decoro verso l'estero... Non crediate che inglesi e tedeschi siano meno di noi, altrimenti non si spiegherebbero le cazzate che combinano ogni qualvolta vengono in Italia... Provate ad andare a stre 1 mese in un sobborgo di Liverpool o di Manchester oppure di Stoccolma...
 Si hai ragione sono molto critico per quanto riguarda l'Italia, degli altri non so poi molto nè a dire il vero mi interessa, mi spiace perchè qui in casa nostra tra patrimonio storico artisitico, naturale-paesaggistico, enogastronmico, inventiva, ecc avremmo quanto basta per stare tutti bene e farci valere all'estero. Non mi interessa primeggiare; sgomitare per scavalcare gli altri paesi, ma riuscire a far andare avanti bene le cose e godere del rispetto del resto del mondo. Ma non ci rispettiamo neanche fra di noi e non siamo in grado di sfruttare adeguatamente le qualità a nostra disposizione. Questo è triste, ma è quello che quotidianamente (consapevolmente o inconsapevolmente) il popolo italiano sceglie per sè stesso. IMHO
Contenuto sponsorizzato

Re: Gli audiofili e le minchiate

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum