Condividi
Andare in basso
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17

Re: AF-N: discussione generale

il 26/7/2018, 16:28
Procedura per la taratura?  guitar
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 26/7/2018, 16:41
In breve (poi sarò più preciso nel thread dedicato all'assemblaggio):

- accendere l'ampli senza gli operazionali negli zoccoli
- collegare il tester come voltmetro sull'uscita dell'ampli (punti di test TP-L e TP-R sulla pcb)
- regolare il trimmer del canale relativo per lo zero volt in uscita (non è necessario essere precisi)

- spegnere, inserire gli operazionali e riaccendere
- il power led lampeggia, poi dopo qualche secondo si spegne e il rele' scatta collegando la cuffia

avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 26/7/2018, 19:21
Ho fatto la cappella, non mi ero accorto degli zoccoli e ho saldato gli operazionali direttamente sulla scheda.
È possibile tarare con gli operazionali saldati? Toglierli senza distruggerli è quasi impossibile

furious furious furious mad
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 27/7/2018, 10:54
Alex, nel fermento magari ti è sfuggito il mio post precedente, come potrei risolvere?
Grazie
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 27/7/2018, 11:22
@cotton ha scritto:Ho fatto la cappella, non mi ero accorto degli zoccoli e ho saldato gli operazionali direttamente sulla scheda.
È possibile tarare con gli operazionali saldati? Toglierli senza distruggerli è quasi impossibile

furious furious furious mad

Prima di tutto, porta i trimmer in posizione centrale.
Se hai seguito tutti i punti indicati nel post dedicato all'assemblaggio (controllo dei componenti, etc.) e soprattutto se i dissipatori sono distanziati con delle rondelle (oppure hai isolato in qualche modo la pcb sotto ai dissipatori) allora puoi accendere.

Verifica che:

- i led rossi siano tutti accesi
- il power led lampeggi

Dopo al massimo una decina di secondi dovrebbe scattare il rele' e il power led rimanere acceso fisso. Comunque, anche se il rele' non scatta, puoi procedere lo stesso. La tensione sui piedini 7 dei due operazionali deve essere compresa tra +10 e -10 volt. Se la tensione rientra in questi valori, sei a posto. Altrimenti devi ruotare di un pochino il trimmer (prima provi in senso orario, vedi come cambia la tensione sul piedino 7, e ti regoli). La variazione è lenta, ma soprattutto tenderà ad ondeggiare, quindi occorre un po' di pazienza ma ce la dovresti fare. La situazione ottimale è una tensione che sui piedini 7 sta tra +3 e -3 volt.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 27/7/2018, 13:03
ATTENZIONE:

Per tutti coloro che stanno assemblando l'AF-N:

per i LED ROSSI l'unico modo di riconoscere l'ANODO, ovvero il terminale positivo, è la lunghezza dei terminali: l'anodo ha il terminale più lungo del catodo.

Altri metodi di riconoscimento della polarità per questo tipo di led non sono validi!

Eventualmente, se in dubbio, verificate prima con il tester.
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 08:06
@bandAlex ha scritto:
@cotton ha scritto:Ho fatto la cappella, non mi ero accorto degli zoccoli e ho saldato gli operazionali direttamente sulla scheda.
È possibile tarare con gli operazionali saldati? Toglierli senza distruggerli è quasi impossibile

furious furious furious mad

Prima di tutto, porta i trimmer in posizione centrale.
Se hai seguito tutti i punti indicati nel post dedicato all'assemblaggio (controllo dei componenti, etc.) e soprattutto se i dissipatori sono distanziati con delle rondelle (oppure hai isolato in qualche modo la pcb sotto ai dissipatori) allora puoi accendere.

Verifica che:

- i led rossi siano tutti accesi
- il power led lampeggi

Dopo al massimo una decina di secondi dovrebbe scattare il rele' e il power led rimanere acceso fisso. Comunque, anche se il rele' non scatta, puoi procedere lo stesso. La tensione sui piedini 7 dei due operazionali deve essere compresa tra +10 e -10 volt. Se la tensione rientra in questi valori, sei a posto. Altrimenti devi ruotare di un pochino il trimmer (prima provi in senso orario, vedi come cambia la tensione sul piedino 7, e ti regoli). La variazione è lenta, ma soprattutto tenderà ad ondeggiare, quindi occorre un po' di pazienza ma ce la dovresti fare. La situazione ottimale è una tensione che sui piedini 7 sta tra +3 e -3 volt.

Ok acceso ieri sera, tutto perfetto.
La tensione ai piedini 7 sono riuscito a regolarla sui -0.5 / -0.3 con fondo scala 20V.
È una bella stufetta quindi necessita di un case ben ventilato, ascoltato per una mezz'oretta circa.
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 09:16
Alex, ho notato che toccando il potenziometro produce un leggero ronzio, lo devo mettere a massa?
Eventualmente in quale punto?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 09:30
@cotton ha scritto:Alex, ho notato che toccando il potenziometro produce un leggero ronzio, lo devo mettere a massa?
Eventualmente in quale punto?

Vicino al potenziometro c'è una piazzola quadrata di massa, dove puoi saldare un filo che va alla carcassa del potenziometro. wink
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 10:04
@bandAlex ha scritto:
Vicino al potenziometro c'è una piazzola quadrata di massa, dove puoi saldare un filo che va alla carcassa del potenziometro. wink

Genio, ma c'è una cosa che non hai previsto?
avatar
cotton
nespola
nespola
Messaggi : 287
Data d'iscrizione : 01.04.17
Località : Emilia Romagna/Sicilia

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 15:02
Alex volevo chiederti, in quanto non mi è chiarissimo, se ti andrebbe di approfondire il funzionamento dell'offset, che cos'è e come funziona il circuito da te implementato nei tuoi amplificatori.
Grazie.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 28/7/2018, 19:15
@cotton ha scritto:Alex volevo chiederti, in quanto non mi è chiarissimo, se ti andrebbe di approfondire il funzionamento dell'offset, che cos'è e come funziona il circuito da te implementato nei tuoi amplificatori.
Grazie.

Si parla di offset quando esiste una differenza di potenziale all'uscita di un amplificatore rispetto alla massa anche senza segnale all'ingresso. L'offset di per se' non è un problema all'interno di un circuito, in quanto le variazioni del segnale audio si propagano comunque sovrapposte alla continua, almeno fino a che l'offset non è così alto da bloccare il circuito e fino a che il segnale non arriva al carico. Quando si arriva al carico, se è presente un offset questo deve essere in qualche modo bloccato o eliminato. In passato il sistema più comune nello stato solido era quello del condensatore all'uscita che bloccava la continua. Ma oggi una soluzione di questo tipo sarebbe inaccettabile, soprattutto in virtù del fatto che è sempre utilizzata un'alimentazione duale, e quindi ci si aspetta che all'uscita, in assenza di segnale, non ci sia alcuna differenza di potenziale rispetto a massa. Ma soprattutto perchè tale condensatore sarebbe inevitabilmente un elettrolitico, che se non polarizzato correttamente avrebbe influenze nefaste per le prestazioni sonore.

Si hanno due problemi da affrontare: annullare l'offset, e fare in modo che questo non vari al variare della temperatura e nel corso del tempo con l'invecchiamento dei componenti. Il primo problema è abbastanza facile, il secondo è quasi impossibile da risolvere.

Per il primo problema nell'AF-N abbiamo il trimmer, che va regolato per annullare l'offset. Per il secondo problema abbiamo invece il servo-dc, che costantemente apporta una correzione, riportando all'indietro una parte dell'offset presente all'uscita ma invertito, in modo da annullarlo e tenendo così agganciata allo zero volt l'uscita. Di solito quando è presente un servo-dc non c'è un trimmer di regolazione. Nell'AF-N ci sono entrambi (come nell'AF-6) in quanto il differenziale all'ingresso è fatto con due jfet, che notoriamente sono soggetti a variazioni piuttosto ampie delle loro caratteristiche. Per evitare una feroce selezione dei jfet, il trimmer aiuta il servo-dc a stare nel range di tensione a lui più consono.

Un servo-dc non è altro che un comparatore, il cui funzionamento è limitato alla continua o al massimo a pochi hertz. Se non fosse limitato, esso agirebbe pure sul segnale audio, annullando il guadagno dell'amplificatore. Di fatto, un servo-dc è un anello di contro-reazione che agisce solo sulla componente continua: per il segnale audio è del tutto ininfluente.

Naturalmente anche un servo-dc non è perfetto: per ottenere un intervento limitato al massimo a pochi hertz, si deve accettare un certo ritardo di intervento, il che porta inevitabilmente a delle oscillazioni dell'offset. Per questo motivo l'uscita oscillerà sempre intorno allo zero volt, non rimarrà mai ferma allo zero, pur restandogli molto vicina. Nell'AF-N tale oscillazione è accentuata più di quanto si verifichi in altri amplificatori dotati di servo-dc, ed è la conseguenza di una precisa scelta progettuale: quella di tener lontano il più possibile dalla banda audio l'intervento del servo-dc, in modo che la sua presenza non degradi le prestazioni sonore.

Quando ad un AF-N gli togliamo gli operazionali, di fatto eliminiamo il servo-dc, e questo semplifica la taratura dei trimmer di regolazione dell'offset, che altrimenti sarebbe più lunga e tediosa. Nell'AF-6 tale esclusione si otteneva per mezzo di uno switch presente sulla pcb.
avatar
eddij
mela
mela
Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.01.18

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 09:17
buongiorno qualcuno ha visto se per errore ha ricevuto una coppia di dissipatori in piu?
avatar
eddij
mela
mela
Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.01.18

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 12:27
buongiorno oggi mi è arrivato il rame per le bobine e ho provato a fare una prova cortesemente potreste dirmi se dalla foto allegata può andare bene?
grazie
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 12:33
Va bene, non preoccuparti della lunghezza, una volta che la saldi alla pcb prenderà la forma giusta (eventualmente l'aggiusti spostando un pochino i terminali della bobina stessa).
avatar
eddij
mela
mela
Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.01.18

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 12:34
@bandAlex ha scritto:Va bene, non preoccuparti della lunghezza, una volta che la saldi alla pcb prenderà la forma giusta (eventualmente l'aggiusti spostando un pochino i terminali della bobina stessa).
ciao e grazie il numero di spire vanno bene?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 12:36
Le spire sono OK, ne conto 14.
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 14:21
@bandAlex ha scritto:Le spire sono OK, ne conto 14.
Quanto filo di rame occorre prendere, approssimativamente, Alex?

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 14:29
Circa 30 cm. Diciamo che se ne acquisti un metro, sei al sicuro. grande sorriso
avatar
eddij
mela
mela
Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.01.18

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 15:34
per la taratura collego il positivo del voltmetro a TP-L e TPR, mentre in negativo a GND?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 15:40
@eddij ha scritto:per la taratura collego il positivo del voltmetro a TP-L e TPR, mentre in negativo a GND?

Esatto.
avatar
eddij
mela
mela
Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.01.18

Re: AF-N: discussione generale

il 30/7/2018, 15:52
grazie
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: AF-N: discussione generale

il 31/7/2018, 10:53
Allora, ho sentito Gianluca di Hi-Fi 2000 e mi ha detto che non ci sarebbero problemi a fare un preventivo comprensivo anche delle forature basandosi sui dati di un file fatto con l'applicativo di Front Panel che, a quanto pare, alcuni usano per fornire i dati all'azienda.
Quindi, visto che Alex ha già usato il programma, potremmo anche mandargli un file con le forature richieste e valutare la convenienza/preferenza del far fare tutto a loro ovvero del kit senza pannelli frontale e posteriore; potrebbero fare anche le forature dei dissipatori per il posizionamento dei transistor.
Mi ha rassicurato sulla precisione della lavorazione e mi ha detto pure che stanno aperti sino al 3 agosto per riaprire il 27.
Che ne pensate?

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
Farfons
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 21.03.16
Località : Oristano

Re: AF-N: discussione generale

il 31/7/2018, 12:04
Ottimo!! Allora hanno cambiato politiche, per il media player hanno richiesto il cad 2d. Io son favorevole a un preventivo!!
micio_mao
mela
mela
Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 10.07.11
Località : Vicenza

Re: AF-N: discussione generale

il 31/7/2018, 12:05
Ottimo!!
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5590
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: AF-N: discussione generale

il 31/7/2018, 12:07
@Dirty Harry ha scritto:Allora, ho sentito Gianluca di Hi-Fi 2000 e mi ha detto che non ci sarebbero problemi a fare un preventivo comprensivo anche delle forature basandosi sui dati di un file fatto con l'applicativo di Front Panel che, a quanto pare, alcuni usano per fornire i dati all'azienda.
Quindi, visto che Alex ha già usato il programma, potremmo anche mandargli un file con le forature richieste e valutare la convenienza/preferenza del far fare tutto a loro ovvero del kit senza pannelli frontale e posteriore; potrebbero fare anche le forature dei dissipatori per il posizionamento dei transistor.
Mi ha rassicurato sulla precisione della lavorazione e mi ha detto pure che stanno aperti sino al 3 agosto per riaprire il 27.
Che ne pensate?

Che HiFi2000 possa utilizzare i file prodotti dal software Front Panel Express è davvero una bella notizia.  winner

Io il disegno del frontale ce l'ho già pronto, sistemo alcune cosette a livello estetico, e poi passo al posteriore.

Inoltre prendo nota delle posizioni per la foratura dei dissipatori, in tal modo rimane ben poco da fare sul cabinet.

Poi invio tutto a te, e ci facciamo fare il preventivo. Se è conveniente rispetto ai tedeschi (e dovrebbe, visto che si risparmia il materiale dei pannelli e fa tutto un unico fornitore), apriamo subito aprirai subito un gruppo di acquisto per cabinet AF-N, gruppo di cui ti occuperai tu, mi sembra di capire. fisch
Contenuto sponsorizzato

Re: AF-N: discussione generale

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum