Andare in basso
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1160
Data d'iscrizione : 20.10.11

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 12:09
Ma la mia era ovviamente una battuta io ascolto Jazz e Classica e basta andare a vedere il 3d degli ascolti qui nel Giardino, mi sa che l'unico che ha capito la goliardia del mio messaggio é Alex grande sorriso grande sorriso grande sorriso
trevanian54
trevanian54
mela
mela
Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 30.10.13
Località : Ardea

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 14:01
Ho la L700 prima versione e per me la resa dei bassi è assolutamente all'altezza, non ne vorrei mezza tacca in più.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 14:17
Roba Tecnica ha scritto:Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49829437847_df505968a1_o_d

Qui sopra le frecce indicano le resistenze di sicurezza in serie alla linea dei 580V, accennate da 2slow4you. Le resistenze collegano D10 e C17 (che fanno parte di un duplicatore di tensione) al terminale di bias dei connettori frontali di tipo PRO. Il bias per il terzo connettore NON-PRO viene prelevato invece dai 320 volt dell'anodica.

Il motivo per cui sono state messe 2 resistenze invece di una sola da 2 Mohm è sempre per una questione di sicurezza: raddoppiando il componente si raddoppia la distanza totale tra i terminali e si dimezza la tensione localizzata su ciascuna resistenza. Ogni resistenza, infatti, in base anche al package utilizzato, ha un limite relativo alla tensione massima gestibile. Le normali resistenze da 1/8 watt usate nelle elettroniche degli apparecchi domestici normalmente hanno un rating di 200 volt. In un'applicazione di questo tipo, occorre usare resistenze da almeno 500 volt, ma esistono resistenze anche da 1 kV e più, solo che sono meno diffuse e più costose. Mettendo in serie due resistenze, si raddoppia la tensione gestibile e ciò è un esempio di economia industriale.

Facendo due conti, si vede che grazie alla resistenza totale di 2 Mohm, nel malaugurato caso di un guasto che coinvolga la linea dei 580 volt, la corrente è limitata a 580 / 2000000 = 0.3 mA, ovvero un valore molto più basso del limite imposto dalle normative di legge. L'unico appunto potrebbe derivare dal condensatore C18 da 10 nF messo in parallelo alla linea, che una volta caricato potrebbe rappresentare un pericolo in quanto è collegato direttamente al connettore senza alcuna resistenza interposta.

Tenendo conto che la resistenza del corpo umano, a grandi linee, varia da 1 kOhm a 6 kOhm a seconda delle condizioni di umidità, bontà del contatto e parti coinvolte, si può calcolare la costante di tempo e vedere quanto durerebbe la scarica su un eventuale malcapitato: T = R x C = 0.00006 sec. ovvero 60 uS o milionesimi di secondo, nel peggiore dei casi. Inutile dire che una scarica di soli 60 uS in totale, a 580V nel picco iniziale, difficilmente può rappresentare un pericolo per chiunque.

Ho iniziato ad ascoltare il sistema con le valvole 6CG7 RCA "Clear Top".

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49829304646_5d09956ffd_q_d

Sono rimasto subito colpito dal tipo di ascolto, completamente diverso rispetto alle normali dinamiche e ortodinamiche. Notavo subito un'estrema pulizia nella riproduzione, un equilibrio tonale abbastanza buono, e una quantità di micro-dettagli enorme.

L'equilibrio tonale è la caratteristica a cui guardo sin dall'inizio, in quanto identifica la maneggiabilità della cuffia nei vari frangenti, in definitiva la sua versatilità. Una cuffia squilibrata in alto, ad esempio, può diventare alla lunga fastidiosa, o restringere il campo del suo impiego a determinati generi. Oltre all'equilibrio tonale può entrare in gioco la linearità che in determinati punti della risposta può venire meno. In tal caso, la presenza di picchi e buchi può avere gli stessi effetti di un equilibrio tonale sbilanciato, ma in maniera più subdola. Un caso che mi viene in mente è quello della HD800: nonostante un buon equilibrio tonale, evidenti problemi in gamma medio-alta rendono questa cuffia indigesta con alcuni generi (se non si provvede a correggere/limitare i difetti con vari trucchi).

Nel caso della L700 MKII, mi è sembrata fin dall'inizio evidente la completa assenza di problematiche inerenti la gestione dell'intero arco di frequenze a partire dai 2000 Hz in su. Una gestione della parte alta del medio, e poi del medio-alto fino all'estremo udibile, veramente eccellente, in grado di far digerire alla cuffia qualunque genere musicale senza offendere l'orecchio.

Naturalmente, trattandosi di rilevazioni all'ascolto, è chiaro che le mie considerazioni sono del tutto personali, ed è cosa da tener presente, soprattutto se non si è ascoltata la cuffia e non ci si è fatti un'idea propria.

Rimanendo nell'equilibrio tonale, ed estendendo il campo fino alle basse frequenze, un'altra cosa che ho notato è la gamma media ben presente, chiara e cristallina, seguita da un medio basso corretto e senza code, e un basso allineato al resto ma non molto profondo. Considerazioni derivate dall'ascolto nelle prime ore, senza riflettere troppo e con gli occhi chiusi. E' stato quello il momento in cui si è determinata l'indole per i successivi ascolti, quella che io chiamo "fase critica", dalla quale siamo usciti indenni sia io, che la cuffia.

(segue)
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 09.07.14

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 15:20
Ti chiedo scusa.
Mi riferivo all'ironia non compresa sui generi musicali :)
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1160
Data d'iscrizione : 20.10.11

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 16:08
@mariovalvola ha scritto:Ti chiedo scusa.
Mi riferivo all'ironia non compresa sui generi musicali :)
Non ti preoccupare siamo qui per divertirci in fondo. wink
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 28.08.13

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 17:35
In ogni caso la L700 suona ottimamente con quasi tutti i generi musicali, solo col rock più burino non è il massimo, ma non perché soffra ma solo perché è troppo elegante. Peraltro non capisco come si possano ascoltare gruppi metal con le cuffie...
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 17:54
@Edmond ha scritto:In ogni caso la L700 suona ottimamente con quasi tutti i generi musicali, solo col rock più burino non è il massimo, ma non perché soffra ma solo perché è troppo elegante. Peraltro non capisco come si possano ascoltare gruppi metal con le cuffie...

Posso dire un'eresia? E' solo un anticipo poi svilupperò meglio il concetto. Mi trovo perfettamente d'accordo con il fatto che la L700 sia adatta a tutti i generi, me se dovessi tirare giù una lista di affinità per questa cuffia, metterei in prima posizione la musica jazz/fusion, poi l'elettronica, e infine la classica... bye  Resta il fatto che in ciascun caso, la riproduzione è di eccellente livello.
ivanouk
ivanouk
nespola
nespola
Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 12.10.15

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 18:28
Io con le elttrostatiche ci ascolto tutto, anche il metal quando ne ho voglia, per me piu' che un problema di cuffie e' una questione di trovare decenti registrazioni, purtroppo non ci sono molte registrazioni valide e con la L700 si sentono tutte le magagne, per non parlare della  compressione assurda, es. i Dream Theatre.
Ci sono belle registrazioni di 'prog-metal' con una buona estensione che si apprezzano anche con le elettrostatiche, es. alcuni dischi degli Ayreon ma molti altri negli ultimi anni.

L'intento e' lo stesso come per la classica, riprodurre la musica il piu' simile ad un evento dal vivo, Mario, prima devi andare ad un concerto dei Megadeth o AC/DC per apprezzare grande sorriso
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1548
Data d'iscrizione : 28.08.13

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 18:37
Sulla classica non sono ferratissimo, ascoltandone solo certi generi, però alcune cose sono rese in modo eccellente. Trovo eccellente anche la resa di generi come i Dead Can Dance...
2slow4u
2slow4u
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 269
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 18:48
@bandAlex ha scritto:metterei in prima posizione la musica jazz/fusion, poi l'elettronica, e infine la classica...

Classica al 3° posto...curioso di leggere il perche' popcorn
Pgragnani2
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 18:50
io pure ci ascolto di tutto. ma d'altra parte a me piacciono molto le harbeth P3ESR.
vorrei solo verificare se con le valvole può andare meglio, con un pò di spessore  e un pò di distorsione in più.....
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 21:41
@2slow4u ha scritto:
@bandAlex ha scritto:metterei in prima posizione la musica jazz/fusion, poi l'elettronica, e infine la classica...

Classica al 3° posto...curioso di leggere il perche' popcorn

Semplicemente perchè nei generi "moderni" è più facile che la cuffia metta in risalto quelli che sono i suoi punti forti in gamma alta: piatti di batteria, percussioni, transienti veloci, etc. Tutto qui. grande sorriso
2slow4u
2slow4u
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 269
Data d'iscrizione : 25.07.14
https://www.youtube.com/user/magrosi65, https://www.youtube.com/

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

28/4/2020, 22:29
Ok, claro! happy
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Anatomia di uno Stax

29/4/2020, 20:11
Anatomia di uno Stax
Prima puntata - Così la valvola è, se vi pare

Mettiamo di dover progettare, per una nota azienda leader del settore, un ampli ibrido per elettrostatiche, e che questo ampli abbia come specifica quella di ottenere uno swing in uscita di almeno 100 volt RMS, con una distorsione molto bassa. Mettiamo anche che un'altra richiesta sia quella che tale ampli debba poter funzionare con qualunque tipo valvola, entro limiti abbastanza ampi.

Non c'è dubbio che uno dei modi più eleganti di raggiungere l'obiettivo sia questo SRM-T1.

Qui sotto trovate lo schema elettrico di un canale, con indicate tensioni e correnti nei punti significativi, usando come valvole le 6N1P.

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49833547278_e4a9727d24_h_d

Partiamo dalla parte destra del circuito, quella con i due triodi. Notiamo subito che si tratta di un differenziale, e che esso è alimentato da due rail, uno a +320 volt, e l'altro a -350 volt. In totale, la valvola può contare quindi su un'alimentazione di ben 670 volt.

La cosa fondamentale da capire è che il trimmer TVR2, quello sotto ai catodi, serve a regolare la polarizzazione della griglia, in modo che la tensione sugli anodi possa essere regolata a zero volt rispetto a massa. In pratica, aumentando la resistenza di TVR2 (e a parità di corrente che scorre attraverso di essa, ovvero di corrente anodica) aumenterà la tensione localizzata ai suoi capi, rendendo il catodo più positivo rispetto alla griglia, ovvero più negativa la griglia stessa rispetto al catodo (e viceversa). Una variazione della resistenza di TVR2 quindi porterà ad una variazione del punto di lavoro, e di conseguenza, essendo i catodi dei due triodi collegati insieme, alla variazione della tensione sugli anodi.

Il significato di questa regolazione è più profondo di quello che traspare ad una prima occhiata. Stabilendo che il circuito debba funzionare con gli anodi a potenziale di massa (ovvero zero volt, come evidenziato da me sullo schema), si mette un paletto anche sulla corrente anodica, perchè essa dipenderà esclusivamente dalla tensione del ramo positivo e dalla resistenza anodica (R27 e R28 per il triodo a sinistra). Queste 2 resistenze sono da 33kOhm e sono messe in serie, e quindi il carico anodico di ciascun triodo è di 66kOhm. E dal momento che I = V / R, abbiamo: 320 / 66 = 4.85 mA, che possiamo arrotondare a 5 mA.

Ma non è finita qui. Dal momento che abbiamo appena definito inequivocabilmente la corrente anodica, e dal momento che il doppio di questa corrente, ovvero 10 mA, scorre attraverso TVR2 e R20, con la regolazione fatta per tenere a zero gli anodi, definiamo pure la tensione presente sui catodi. Tale tensione, che in definitiva definisce la Vak, una volta regolato TVR2 dipenderà dalle caratteristiche della valvola utilizzata.

Quindi, la regolazione che sullo schema è chiamata "BALANCE", permette di stabilire due valori fondamentali per il funzionamento del circuito: la tensione sugli anodi, zero volt, e la corrente anodica, 5 mA.

A prescindere dal tipo di valvola utilizzata.

Questa caratteristica del circuito è di estrema importanza, perchè permette di poter osare con la gran varietà di valvole che ci sono in circolazione, non necessariamente delle 6CG7, o delle 6SN7 (cambiando gli zoccoli), o delle ECC99 (previo adattamento della connessione al filamento). Ma anche tantissime altre, purchè la massima tensione di placca da datasheet sia di almeno 300 volt, che il filamento sia a 6.3 volt e inferiore a 1 ampere come assorbimento, e che il punto di lavoro, una volta regolato TVR2 non imponga alla griglia valori assurdi, ovvero troppo vicini allo zero (troppo positivi) o troppo negativi (valori più bassi di -15 volt), in modo da consentire lo swing necessario a raggiungere i dati di targa.

Per quanto riguarda la massima tensione di placca indicata sui datasheet, il rating tiene quasi sempre in considerazione il fatto che sia presente un carico reattivo (ad esempio un trasformatore). Questo significa che in pieno swing, il voltaggio sull'anodo quasi si raddoppia. E' quindi accettabile usare valvole a voltaggi più alti di quelli indicati nel datasheet. Ad esempio, una 2A3 che ha un rating di 300 volt e che opera in classe A con trasformatore d'uscita è soggetta a circa 500 volt di picco. Utilizzandola con carico resistivo (come sarebbe nel caso dello Stax T1) si può scegliere di farla funzionare con una tensione di placca superiore a 300 volt senza alcun problema.

Un parametro molto più importante da tenere in considerazione è invece la dissipazione massima del tubo, che è data dalla tensione tra anodo e catodo moltiplicata per la corrente circolante nel tubo. Nel caso in esame, abbiamo Vak = 330 volt, Ia = 5 mA, e quindi 330 * 0.005 = 1.65 watt. La 6N1P prevede un massimo di 2.2 watt per ciascun triodo, quindi siamo abbondantemente al di sotto del valore massimo consentito.

Dando un'occhiata al datasheet della 6N1P e della 6CG7, si può stabilire a che voltaggio si porterà la griglia una volta regolato TVR2.

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49833463783_462c99dbbc_w_d

Qui sopra vedete le curve relative alla 6N1P. Ho messo la retta di carico sul grafico, e il cerchietto indica il punto di lavoro del triodo dopo la regolazione. Come si vede, il punto cade tra le curve con la griglia a -6 e -8, all'incirca -7 volt. Quindi, usando la 6N1P la griglia sarà a circa -7 volt, un valore del tutto accettabile e che non limita lo swing massimo raggiungibile.

Qui sotto la 6CG7.

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49834000381_90de43a8c7_w_d

Il punto di lavoro cade sempre su una corrente anodica di 5 mA e una Va di circa 330 volt. Però cambia la tensione sulla griglia: circa -13 volt, anche questo un valore accettabile.

Nel seguito, cercheremo di capire quale valvola conviene utilizzare dal punto di vista teorico e che risultati ci sono all'ascolto.

(segue)


Ultima modifica di bandAlex il 29/4/2020, 22:50, modificato 2 volte
Pgragnani2
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 20:57
Su head-fi Spritzer, parlando dello 006t, metteva in guardia un forumer dal non provare assolutamente a inserire le Ecc99 (che usava l’SRM-600) perchè avrebbe distrutto l’ampli. A meno che non avesse sostituito le resistenze (mi pare anodiche).
Pgragnani2
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 21:03
https://www.head-case.org/forums/topic/11746-stax-srm-006t-plus-kimik-or-new-srm-323s/
Pgragnani2
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 21:06
Altra cosa: le due regolazioni tvr1 e tvr2 ci sono anche sul 353 a stato solido e funzionano esattamente nello stesso modo, sensibilità del trimmer inclusa. A che servono?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 21:07
@Pgragnani2 ha scritto:Su head-fi Spritzer, parlando dello 006t, metteva in guardia un forumer dal non provare assolutamente a inserire le Ecc99 (che usava l’SRM-600) perchè avrebbe distrutto l’ampli. A meno che non avesse sostituito le resistenze (mi pare anodiche).

Se lo schema dello 006t è uguale al T1, non vedo come una ECC99 possa "distruggere" l'ampli. grande sorriso

Anche perchè, a giudicare dalle curve nel datasheet, ci sarebbe una variazione abbastanza piccola sulla griglia rispetto ad una 6CG7.

Edit: per usare la ECC99 va modificata la connessione ai filamenti. A parte questo, rimane valido il discorso sul fatto che non può "distruggere" l'ampli.


Ultima modifica di bandAlex il 29/4/2020, 22:51, modificato 1 volta
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 21:08
@Pgragnani2 ha scritto:Altra cosa: le due regolazioni tvr1 e tvr2 ci sono anche sul 353 a stato solido e funzionano esattamente nello stesso modo, sensibilità del trimmer inclusa. A che servono?

Questo è il thread del sistema SRM-T1 + L700 MKII, non quello del 353 (di cui tra l'altro non ho lo schema).
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 21:27
Questo è il punto di lavoro con le ECC99:

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49834653456_11c13ca4c5_w_d

Sempre circa 340 volt di Vak, e griglia a circa -15 volt. Perfettamente entro il range di TVR2...

Non è il miglior tubo da utilizzare, ma certo non fa esplodere l'ampli. grande sorriso

E nemmeno il filamento a 800 mA invece che 600 può essere così problematico. Al limite, scalda un po' di più il trafo, ma da qui a dire che l'ampli si distrugge, ce ne corre...

Edit: per usare la ECC99 va modificato il collegamento ai filamenti sullo stampato dell'ampli.


Ultima modifica di bandAlex il 29/4/2020, 22:53, modificato 1 volta
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 09.07.14

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 22:45
La ECC99, ha solo un "problemino di zoccolatura". Per accendere a 6,3V le 6CG7 utilizzi i piedini 4 e 5. Per accendere la ECC99 puoi usare i piedini 4 e 5 ma ti servono 12,6 V. per tenerli a 6,3 devi unire il 4 e il 5 e collegare l'alimentazione a questa unione e al piedino 9 che nella 6CG7 è uno schermo.
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Ecc99_popis_001_v


Ultima modifica di mariovalvola il 29/4/2020, 22:51, modificato 2 volte
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 22:49
La ECC99 è una valvola che non ho mai utilizzato, e nemmeno ce l'ho in casa.
Mi sfuggiva questo particolare, e hai fatto bene a segnalarlo.
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 09.07.14

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 23:00
Non penso che sia un gran tubo la ECC99. Sarebbe interessante vedere a 200Vout tra anodo e anodo della russa come si comporta. Se mi arrivano ci provo a vedere a costo di fare uno stadio finale simile a quello Stax
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 23:05
@mariovalvola ha scritto:Non penso che sia un gran tubo la ECC99. Sarebbe interessante vedere a 200Vout tra anodo e anodo della russa come si comporta. Se mi arrivano ci provo a vedere a costo di fare uno stadio finale simile a quello Stax

Sto preparando la misura con l'analizzatore di spettro.
Domani vedo di farla, a costo di accontentarmi dell'1:10 della sonda. Per fortuna ho un generatore a batteria, così non ho problemi con le masse...

Naturalmente non solo con lei, ma anche con la 6CG7.
mariovalvola
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 09.07.14

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

29/4/2020, 23:06
Grazie
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6895
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

30/4/2020, 14:02
Come promesso, ecco le misure di THD e spettro con la 6N1P, a vuoto, ovvero senza carico. Le misure successive le farò collegando un carico composto da un condensatore da 120 pF (che simula il carico della cuffia + cavo), che però al momento non ho, visto che deve avere una tensione di lavoro di almeno 600 V in AC. 

Le misure sono state eseguite collegando l'analizzatore di spettro (alimentato da un portatile a batteria) collegato direttamente tra gli anodi di una delle due 6N1P (il canale sinistro, per la precisione). Il generatore di segnale usato è un Minirator MR-PRO con una distorsione intrinseca bassissima. 

1kHz, in sequenza 100, 200, 300 e 400 Vp:

100Vp = 0.020% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49837283397_c26aecee30_o_d

200Vp = 0.024% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49837283342_ebf3b06768_o_d

300Vp = 0.039% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49836983891_cf368e9ca2_o_d

400Vp = 0.052% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49837283242_b1849ff978_o_d

10kHz, in sequenza 100, 200 e 300 Vp:

100Vp = 0.029% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49837283437_a74616fb70_o_d

200Vp = 0.068% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49837283362_e9b919ff74_o_d

300Vp = 0.110% THD
Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 49836445258_fb074cb10f_o_d
Contenuto sponsorizzato

Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S - Pagina 2 Empty Re: Sistema Stax L700 MKII + Stax SRM-T1S

Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.