Andare in basso
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1521
Data d'iscrizione : 28.08.13

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 18:54
Io non ho mai letto nulla di tecnico in merito all'HDAC+ non avendo alcuna conoscenza di elettronica. Però già il vecchio HDAC leggeva file 24/96 senza alcun problema. Come facesse a farlo non mi preoccupa, basta che lo faccia anche il nuovo, anche con i file a 192 kHz... Dankan avrà problemi legati ai vapori di Habanero sprigionati dalla vaschetta Tupperware, improvvidamente utilizzata per mettere nel microonde il dac...
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 19:03
@Edmond ha scritto:Io non ho mai letto nulla di tecnico in merito all'HDAC+ non avendo alcuna conoscenza di elettronica. Però già il vecchio HDAC leggeva file 24/96 senza alcun problema. Come facesse a farlo non mi preoccupa, basta che lo faccia anche il nuovo, anche con i file a 192 kHz...

Tranquillo, l'HDAC+ riproduce tutti i file, a qualunque profondità di bit, fino alla frequenza di 192kHz, oltre i quali il rele' scatta ed esclude le uscite (per proteggere da eventuali transienti o rumori) e il display si spegne.

Dankan avrà problemi legati ai vapori di Habanero sprigionati dalla vaschetta Tupperware, improvvidamente utilizzata per mettere nel microonde il dac...

Dankan è già tanto che non ha svampato le schede appena accese la prima volta...
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 20:24
@Edmond ha scritto:Io non ho mai letto nulla di tecnico in merito all'HDAC+ non avendo alcuna conoscenza di elettronica. Però già il vecchio HDAC leggeva file 24/96 senza alcun problema. Come facesse a farlo non mi preoccupa, basta che lo faccia anche il nuovo, anche con i file a 192 kHz... Dankan avrà problemi legati ai vapori di Habanero sprigionati dalla vaschetta Tupperware, improvvidamente utilizzata per mettere nel microonde il dac...
Non mi sono spiegato ovviamente come dice Alex blink
Certo che l'HDAC+ gestisce correttamente fino 24-192 ma la scheda PCM 6432 serve propio a far dialogare una frequenza da 24 bit di profonditá con un TDA1541 che gestisce solo fino a 16 bit é ovvio che frequenza e profonditá sono cose diverse io non ho mica detto il contrario.
Ho quindi provato a mandare direttamete  con hq player 16-192 per vedere di elimnare un passaggio che fa la scheda  e sentire se ci fossero differenze.
Ma Alex che ascolta con XMPLAY prelevando i file in wifi dal nas cosa ne vuol sapere della scienza della musica liquida di Upsamplig NAA ecc ecc. grande sorriso grande sorriso
Per fortuna che le elettroniche invece le sa fare bene. bleh
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 20:41
@dankan73 ha scritto:Certo che l'HDAC+ gestisce correttamente fino 24-192 ma la scheda PCM 6432 serve propio a far dialogare una frequenza da 24 bit di profonditá con un TDA1541 che gestisce solo fino a 16 bit

Scusa, ma sta cosa dove l'hai letta?

Il TDA1541 non avrebbe alcun problema a gestire fino a mille bit per parola, semplicemente ignora tutti i bit dopo il sedicesimo. Quindi la PCM6432 non serve a questo ma, come ho ben spiegato a suo tempo sul forum, a dimezzare la frequenza del BCK, in modo da consentire al TDA1541 di raggiungere i 192kHz. Il fatto che per dimezzare il bit clock la PCM6432 elimini tutti i bit dopo il sedicesimo è del tutto secondario, nel senso che lo stesso risultato si sarebbe potuto ottenere con altri metodi (ad esempio facendo lavorare i TDA1541 in "simultaneous mode").

Ho quindi provato a mandare direttamete  con hq player 16-192 per vedere di elimnare un passaggio che fa la scheda  e sentire se ci fossero differenze

E invece non hai eliminato nulla, perchè il "passaggio" (che non è software, ma è in hardware) c'è comunque, solo che in tal caso non elimina nessun bit perchè gliene arrivano già solo 16. Per il TDA1541 è del tutto indifferente chi glieli abbia tolti, l'importante è che il flusso I2S sia un flusso valido e aderente al protocollo.

Ecco  perchè mi domandavo il senso di fare tale operazione...
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 20:56
Ma io servo propio a questo a far si che tu spieghi le cose grande sorriso
E fare tutti quei test che faranno comunque tutti gli impallinati che compreranno il dac bleh
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1521
Data d'iscrizione : 28.08.13

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 1/11/2020, 21:17
Siamo tutti belli impallinati, ma non credo che farò mai quella prova... Piuttosto mi toccherà dire a Roon di convertire i miei files DSD in PCM 24/192... E spero che funzionino bene, visto che sono più di 2.500 album...
Carlo&Co
Carlo&Co
arancia
arancia
Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 10.07.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 3/11/2020, 22:52
Mi sono sempre chiesto, cosa fanno i player open source (li preferisco), sovracampionando via software e/o utilizzando l'hardware a 32 bit, piuttosto che 64 bit, che tipo di impatto potessero avere sulla resa sonora.
Fra DSD, FLAC, file presenti su NAS (Network Area Storage, solo file dunque) o su una Eprom, ehm le moderne penne usb, o ssd che siano...
il player emula via software, tutto quello che un hardware puo' fare più velocemente e meglio, quindi meglio un DAC hardware che prende il flusso via USB, o via uscita coassiale ?
Un frastuono di protocolli e mezzi di trasmissione bellissimi.
Riassumento, Dankan, se puoi, saresti cosi' gentile, da illuminare e dipanare il forte giramento di testa che ho avuto leggendo il tuo setup liquido ? Sono curioso. Grazie.
grande sorriso seriamente interessato. La liquida tu permette di avere un palcoscenico vastissimo di musica da ascoltare, e questo mi intrippa parecchio.
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 4/11/2020, 10:02
Per molti Alex compreso, tutta la discussione sui setup di musica liquida potrebbe stare tranquillamente nelle Perle Audiofile.
Non non voglio quindi sporcare ulteriormente il 3d che già ho fatto abbastanza danni.... bye 
Puoi documentarti facendo qualche ricerca qui:
https://audiophilestyle.com/forums/forum/10-software/
m_b
m_b
mela
mela
Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 18.11.15

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 4/11/2020, 10:55
@dankan73 ha scritto:Per molti Alex compreso, tutta la discussione sui setup di musica liquida potrebbe stare tranquillamente nelle Perle Audiofile.
Non non voglio quindi sporcare ulteriormente il 3d che già ho fatto abbastanza danni.... bye 
Puoi documentarti facendo qualche ricerca qui:
https://audiophilestyle.com/forums/forum/10-software/

.... ehehe, ma così lo mandi in pasto a lupi  grande sorriso
a parte la battuta, è sicuramente il forum più completo al riguardo.
Ma per iniziare, se posso permettermi, potresti provare Daphile su pennetta live usb .... per quello che sono le mie esperienze, potresti già essere verso il top ottenibile con (quasi) zero sbattimenti

Tornando in topic
....una delle cose per me più interessanti/innovative del nuovo dac di Alex è nella funzione di upsampling implementato semplicemente via hardware tramite la scheda PCM6432. 

Per me sarebbe interessante riuscire a testare i suoi benefici, anche se non saprei come isolarne gli effetti. Ad esempio mi piacerebbe confrontare un flusso PCM a 44.1 (che verrà portato dalla scheda PCM6432 a 88.2) con sia con lo stesso flusso PCM ma nativamente a 88.2 sia rielaborato tramite software (hqplayer o altro) e sempre portato a 88.2. Il fatto è che anche questi ultimi flussi verranno trattati dalla PCM6432 e a loro volta portati a 176.4 .... pertanto il confronto sarebbe sempre tra un file 88.1/96 vs 176.4/192. 
Alex sbaglio qualcosa ?

Ad ogni modo se anche così fosse ... dato che differenze soniche tra un flusso a 88.1/96 vs 176.4/192 non sono sicuro di averle mai udite (al netto della psicoacustica), mi limiterei a confrontare un bel file a 44.1 contro lo stesso file trattato e upsamplato tramite HQplayer o altri software  grande sorriso
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 4/11/2020, 12:00
@m_b ha scritto:....una delle cose per me più interessanti/innovative del nuovo dac di Alex è nella funzione di upsampling implementato semplicemente via hardware tramite la scheda PCM6432. Per me sarebbe interessante riuscire a testare i suoi benefici, anche se non saprei come isolarne gli effetti. Ad esempio mi piacerebbe confrontare un flusso PCM a 44.1 (che verrà portato dalla scheda PCM6432 a 88.2) con sia con lo stesso flusso PCM ma nativamente a 88.2 sia rielaborato tramite software (hqplayer o altro) e sempre portato a 88.2. Il fatto è che anche questi ultimi flussi verranno trattati dalla PCM6432 e a loro volta portati a 176.4 .... pertanto il confronto sarebbe sempre tra un file 88.1/96 vs 176.4/192. 
Alex sbaglio qualcosa ?

Non sbagli. Il test che  ti piacerebbe fare, l'ho fatto io per te, con una versione della HDAC+ intermedia, che aveva un pulsantino che permetteva di abilitare/disabilitare lo "upsampling" al volo. In realtà, non è un vero upsampling, ma solo l'inserimento di un ritardo di mezzo campione ad uno dei TDA1541. In questo modo, ogni campione audio viene convertito 2 volte, prima da un TDA1541, e poi dall'altro. Dal momento che le uscite dei due dac sono in parallelo e le correnti si sommano, per ogni campione audio si avranno 2 step invece di uno: quello originale, e quello corrispondente al suo valore doppio (o alla metà, se il segno è negativo). Il risultato è quello di un'interpolazione lineare: ad esempio un brano a 44.1kHz viene trasformato a 88.2kHz.

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 50565195148_d294b83aa6_o_d

Nella foto si vede chiaramente il tastino usato per la commutazione.

Tutto questo però non ha niente a che fare con la PCM6432, il cui unico scopo è quello di trasformare il flusso in ingresso da 64*fs in uno a 32*fs, in modo da consentire al TDA1541 di riprodurre i 192kHz., e fare da commutatore per due sorgenti. Tra l'altro, la PCM6432 nemmeno sa quanti dac ci sono a valle (ovvero sulla scheda principale) e quindi non potrebbe proprio fare alcuna "interpolazione".

E per quanto riguarda gli effetti di questa interpolazione, abbiamo due ambiti: uno è quello elettrico, l'altro è quello psico-acustico. Su quello elettrico, il vantaggio della interpolazione è quello di attenuare di circa un 20 dB le immagini e le spurie presenti oltre la banda audio, che per un dac NOS possono essere un problema. All'ascolto, l'intervento è più sottile. Si percepisce una piccola variazione a livello di definizione alle alte frequenze e un allargamento dell'headstage. Effetti comunque estremamente tenui, tanto da essere, con taluni brani, quasi impercettibili. Ma la mia premura era quella di verificare che tale operazione di raddoppio degli step non producesse artefatti di alcun tipo. E dal momento che la verifica ha dato esito positivo, poi nelle versioni successive della scheda ho eliminato il tastino e l'elettronica per l'inserimento, e ho reso l'interpolazione sempre attiva.
m_b
m_b
mela
mela
Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 18.11.15

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 4/11/2020, 23:21
Ottimo grazie....andavo a memoria e sulla PCM6432 ho detto una minchiata.

Dato che l’interpolazione lineare è sempre attiva, questa sarebbe predominante anche nel caso di flussi elaborati ( filtri e upsampling) con hqplayer. Quindi secondo te quale è il metodo di utilizzo più corretto ? a me verrebbe da dire un semplice flusso a 44.1 ...in quanto il nuovo dac renderebbe in pratica inutile operare preventive elaborazioni tramite i vari software.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 4/11/2020, 23:29
@m_b ha scritto:Ottimo grazie....andavo a memoria e sulla PCM6432 ho detto una minchiata.

Dato che l’interpolazione lineare è sempre attiva, questa sarebbe predominante anche nel caso di flussi elaborati ( filtri e upsampling) con hqplayer. Quindi secondo te quale è il metodo di utilizzo più corretto ? a me verrebbe da dire un semplice flusso a 44.1 ...in quanto il nuovo dac renderebbe in pratica inutile operare preventive elaborazioni tramite i vari software.

Esatto. L'unica frequenza su cui potrebbe esserci un motivo per interpolare a 88.1kHz (o oltre) sarebbe la 44.1kHz, in quanto i residui della conversione (non eliminati in un dac nos) sono piuttosto vicini alla banda audio, dai 22kHz in su...

Ma già dagli 88kHz di fs, anche in un dac nos le immagini sono abbastanza distanti da non creare più problemi.

Ovviamente, nell'HDAC+, essendo sempre attiva l'interpolazione lineare, uno stream in origine a 192kHz esce dal dac con lo stesso numero di step di uno a 384kHz...
Carlo&Co
Carlo&Co
arancia
arancia
Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 10.07.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 11:33
@dankan73 ha scritto:Per molti Alex compreso, tutta la discussione sui setup di musica liquida potrebbe stare tranquillamente nelle Perle Audiofile.
Non non voglio quindi sporcare ulteriormente il 3d che già ho fatto abbastanza danni.... bye 
Puoi documentarti facendo qualche ricerca qui:
https://audiophilestyle.com/forums/forum/10-software/

Mai pensato, e per me no, la liquida è un terreno da coltivare, da esplorare, pieno zeppo di qualità all'ennesima potenza soniche. Lo dice uno che dall'open source utilizza da decenni prodotti eccezionali, in altri campi professionali.
Un PC, una CPU, un DAC, sono perle meravigliose.
Grazie per la segnalazione. Anzi, se hai altre fonti attendibili, segnalamele, ti sono grato.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 12:35
@dankan73 ha scritto:Per molti Alex compreso, tutta la discussione sui setup di musica liquida potrebbe stare tranquillamente nelle Perle Audiofile.

Generalizzare non è mai una buona cosa, soprattutto se si riporta il pensiero di altre persone. Sarebbe più corretto indicare precisamente quali aspetti tecnici si intende discutere, ed eventualmente riportare l'opinione di altri. Scrivere genericamente di "setup di musica liquida" è alquanto fuorviante, lascia intendere tutto e niente, come se io fossi contrario alla musica liquida o ritenessi senza importanza l'ottimizzazione di tale tipo di ascolto. Cosa che, ovviamente, è falsa, altrimenti non avrei impiegato del tempo a progettare un dac.

Ad esempio, abbiamo già discusso diverse volte, vis a vis, sul perchè non ha senso parlare di "suono" dei player, ammesso che questi non alterino lo stream e siano impostati correttamente. Così come non ha senso parlare di suono degli hard disk, o dei sistemi operativi, o dei mouse che si usano per impartire i comandi. Eppure in rete esistono centinaia di pagine che discutono proprio di questo - ovvero del nulla - e tali discussioni - basate esclusivamente sulle altrui percezioni - generano tutta una serie di false credenze, cosa che puntualmente si dimostra quando tu per la centesima volta mi parli di Linux che suona meglio di Windows o cazzate simili, provocandomi una reazione allergica.

Quindi sì, gran parte delle discussioni sulla liquida andrebbero censurate per manifesta incapacità intellettiva di chi le porta avanti. Si sta agli stessi livelli di coloro che parlano di cavi e ciabatte, ovvero di assoluta creduloneria oppure di circonvenzione di incapace (a seconda delle parti). E non conta nulla il fatto che l'argomento sia incapsulato da termini pseudo-tecnici/informatici, come quando si parla di processi in memoria, tempi di cpu, fantomatici disturbi elettrici... sempre di fuffa si tratta.

Ma questo non vuol dire buttar via il bambino con l'acqua sporca del bagno. L'argomento musica liquida è affascinante e tecnicamente valido, purchè si riescano a distinguere le cose serie dalle stupidaggini.
UpTo11
UpTo11
arancia
arancia
Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 12:48
Eh, ma vuoi mettere un bel cavo ethernet CAT8 tra il router a la powerline e tra la powerline e lo streamer come migliora drammaticamente il suono? fisch laugh
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 12:51
@UpTo11 ha scritto:Eh, ma vuoi mettere un bel cavo ethernet CAT8 tra il router a la powerline e tra la powerline e lo streamer come migliora drammaticamente il suono? fisch laugh

E' tutto molto drammatico, in effetti. grande sorriso
Carlo&Co
Carlo&Co
arancia
arancia
Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 10.07.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 13:24
Drammatico è, c'è gente che ci crede, il cavo USB in oro tinto d'ammonio colato nel perculato di stronzio.... allucinante!
Nei DAC, ci credo molto, e tutto dipende dal timbro sonico di ogni produttore (AKM, ESS Sabre, Sony, ecc.)
Insomma, un fardello che ha il suo senso squisitamente tecnico.
Poi su MAC, Windows, Distro Linux, e altre amenità varie, tutto il gioco lo fa il driver, il 99% del lavoro è opera sua. Il resto è player, con o senza interventi software ( e se li fa li deve fare in un certo modo, non a membro di segugio...)
Dunque, concordo con tutti voi, a parte le pimpate amene del berillio lunatico ancestrale, continuiamo ad approfondire il lato tecnico.
Alex, ci ha spiegato una cosa che ignoravo, l'upsamling il perchè si fa, con coercizione di idee progettuali specifiche. Ottimo.
essen
Carlo&Co
Carlo&Co
arancia
arancia
Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 10.07.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 15:44
@UpTo11 ha scritto:Eh, ma vuoi mettere un bel cavo ethernet CAT8 tra il router a la powerline e tra la powerline e lo streamer come migliora drammaticamente il suono? fisch laugh

su questa mi trovi sul ni...
tutto cio' che causa ritrasmissioni, e la powerline se non è 2 Gbps lato enel, nemmeno è da considerare per lo stream di film, a parte le ritrasmissioni intrinseche del powerline (per mille mila ragioni pratiche), il cavo cat8 serve una sega. Basta un ottimo UTP cat6 gigabit, perchè la scheda di rete è al massimo gigabit (del powerline), indi cat8 serve una fava
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 5/11/2020, 17:58
@bandAlex ha scritto:
@dankan73 ha scritto:Per molti Alex compreso, tutta la discussione sui setup di musica liquida potrebbe stare tranquillamente nelle Perle Audiofile.

Generalizzare non è mai una buona cosa, soprattutto se si riporta il pensiero di altre persone. Sarebbe più corretto indicare precisamente quali aspetti tecnici si intende discutere, ed eventualmente riportare l'opinione di altri. Scrivere genericamente di "setup di musica liquida" è alquanto fuorviante, lascia intendere tutto e niente, come se io fossi contrario alla musica liquida o ritenessi senza importanza l'ottimizzazione di tale tipo di ascolto. Cosa che, ovviamente, è falsa, altrimenti non avrei impiegato del tempo a progettare un dac.

Ad esempio, abbiamo già discusso diverse volte, vis a vis, sul perchè non ha senso parlare di "suono" dei player, ammesso che questi non alterino lo stream e siano impostati correttamente. Così come non ha senso parlare di suono degli hard disk, o dei sistemi operativi, o dei mouse che si usano per impartire i comandi. Eppure in rete esistono centinaia di pagine che discutono proprio di questo - ovvero del nulla - e tali discussioni - basate esclusivamente sulle altrui percezioni - generano tutta una serie di false credenze, cosa che puntualmente si dimostra quando tu per la centesima volta mi parli di Linux che suona meglio di Windows o cazzate simili, provocandomi una reazione allergica.

Quindi sì, gran parte delle discussioni sulla liquida andrebbero censurate per manifesta incapacità intellettiva di chi le porta avanti. Si sta agli stessi livelli di coloro che parlano di cavi e ciabatte, ovvero di assoluta creduloneria oppure di circonvenzione di incapace (a seconda delle parti). E non conta nulla il fatto che l'argomento sia incapsulato da termini pseudo-tecnici/informatici, come quando si parla di processi in memoria, tempi di cpu, fantomatici disturbi elettrici... sempre di fuffa si tratta.

Ma questo non vuol dire buttar via il bambino con l'acqua sporca del bagno. L'argomento musica liquida è affascinante e tecnicamente valido, purchè si riescano a distinguere le cose serie dalle stupidaggini.

Ho semplificato troppo chiedo umilmente perdono.
Nella tua replica hai chiarito e in alcune cose non mi trovi d'accordo ma questo lo sai.
Linux  é superiore nella gestione dell'audio soprattutto se si parla di sistemi come Daphile o Gentoo questo almeno per me. Per non parlare del fatto che L'HDAC+ collegato a linux ha suonato al primo colpo ... grande sorriso grande sorriso
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 18/11/2020, 21:03
Ho deciso di abbandonare la scatola di fagioli.  bye
Il dac nella mia interpretazione minimale senza il display perché a me non interessa e con il solo ingresso usb.
Per via dello spazio a mia disposizione dove tengo il dac ho deciso di non seguire il progetto originale.
Ma come al solito affidandomi a quello che avevo in casa ho costruito il cabinet partendo da un lettore cd della Technics che giaceva inutilizzato perché guasto. 
Ho scelto propio lui per via della dimensione midi tanto in voga negli anni ottanta, mi sembrava adatta per il dac.
La scheda ci stava e mi garantiva una linea del segnale particolarmente corta sia della i2s che del segnale in uscita rca (ovviamente solo delle mie fisse audiofile grande sorriso con accezione negativa del termine).
La xmos montata sopra la scheda pcm all'interno riduce il lavoro di prevedere un fissaggio a pannello e garantisce  il contatto usb al ''sicuro'' all'interno (altra mia fissa).
Questo il mio progetto iniziale.... salvo poi incontrare una serie di piccoli problemi per farci stare il dac stesso e gli accessori necessari al funzionamento presa filtrata interruttore rca ecc.
La mia scelta ha comportato di alesare il fondo nella parte frontale col frullino montare un telaietto per il pannellino in legno e forature varie anche se alcune recuperate perché presenti dal precedente impiego fatto dalla Technics, inoltre costruzione dei distanziatori della scheda dal fondo della misura giusta con tondino di alluminio, ma il lavoro piú complicato é stato la presa di areazione per dissipare il calore dei moduli di uscita.
Proseguendo il montaggio con piedi adatti verniciatura nero opaco dove nel posteriore ho verniciato con delle mascherature per mantenere alcune scritte originali e varie altre cosette.
Voglio ancora ringraziare Alex per la enorme pazienza.....
Si lo so che é tamarro ma con il mio Afn stanno un amore insieme vicini vicini 

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Dac10

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Dac310

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Dac510


Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Dac210

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Dac410
m_b
m_b
mela
mela
Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 18.11.15

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 18/11/2020, 22:27
ottimo, complimenti!!

...finche non monti minigonne con striscia a led blu e tubo di scarico "pernacchioso", non si può considerare tamarro!  grande sorriso
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1311
Data d'iscrizione : 16.06.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 18/11/2020, 23:23
@dankan73 ha scritto:
Si lo so che è tamarro...

Ma no, è carino... è quella cosa che si intravede dietro che è orribile... ma che è? shak

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 19/11/2020, 10:05
@m_b ha scritto:ottimo, complimenti!!

...finche non monti minigonne con striscia a led blu e tubo di scarico "pernacchioso", non si può considerare tamarro!  grande sorriso

Grazie il diy per me è quello in cui ricicli monti e costruisci tu le cose e per me è la parte più divertente.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6829
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 19/11/2020, 10:06
Posso dire che, se la scheda è sopravvissuta alle angherie di dankan73, allora è davvero robusta, e si può procedere.
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 19/11/2020, 10:08
@Dirty Harry ha scritto:
@dankan73 ha scritto:
Si lo so che è tamarro...

Ma no, è carino... è quella cosa che si intravede dietro che è orribile... ma che è? shak

Quello dietro è il mio AFN pastrocchiato... e bada a come parli, perchè è bellissimo.
Certo di lato non da il meglio di se, ma vale anche per molte persone con l'addome prominente, è per questo che io faccio palestra e vado in bici. bleh blehgrande sorriso
dankan73
dankan73
Fragola
Fragola
Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 20.10.11

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

il 19/11/2020, 10:11
L'accoppiata HDac+ e AFN è magica, la musica scorre in maniera fluida e naturale.
Non manca nulla i campanellini brillanti senza fatica di ascolto il nero di seppia infrastrumentale, la dinamica della banda di paese e il palco della abbazia di Westminster insomma suonano e come suonano.
Contenuto sponsorizzato

Nuova scheda HDAC+ - Pagina 6 Empty Re: Nuova scheda HDAC+

Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.