Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 30.08.13
130314
Carissimi, in questi ultimi 15 giorni sono stato impegnato nella riorganizzazione e nel rinnovamento dell'impianto cuffie; del "carrellino", per chi mi conosce.
Questa riorganizzazione è finalmente terminata ed eccomi qua a darvene conto.

Allora, domani cercherò di inserire un pò di foto, per il momento ve lo descrivo. 

Innanzi tutto le sorgenti: sono passato dalla basetta Pure i20 e dal PC ad un Network Player Pioneer N-50. Questa prodigiosa macchina acquisisce la musica da varie fonti: via wifi dalla NAS SYNOLOGY, via wifi da internet (internet radio), da hard disk via usb, da ipod, iphone e ipad va usb e puo o convertire direttamente con il suo dac o, come nel mio caso inviare tutti i dati ad un dac esterno. Nel mio caso il dac esterno è il Gungnir della Schiit. Quindi: basta con la necessità di accendere il PC o di collegare l'ipod. Si accende il Pioneer e fa tutto lui, e lo fa meglio, poi vedremo perchè.
L'altra sorgente è il tuner Kenwood Kt-5020l con opamp burson, che è stato tarato e riallineato.

Tutte queste sorgenti vanno direttamente o via dac a due diversi sistemi ampli/cuffie: il descritto sistema Stax Srm-600ltd (rivisitato da Alex ) con la cuffia Sr -507 e il nuovo, strepitoso sistema HEADMOS (beta) con cuffia Hifiman HE-6 che, nel mio caso ha un nuovo cavo nero del quale sto verificando le caratteristiche tecniche insieme all'importatore PLAYSTEREO, che colgo l'occasione di ringraziare per la consueta proverbiale serietà. (Il cavo aveva un falso contatto e mi è già stato sostituito con uno nuovo).

Questa la descrizione sommaria, ma come suona? Lo vedremo nei prossimi post.
Condividi questo articolo su:redditgoogle

Commenti

Edmond
15/3/2014, 13:51Edmond
Bel setup, Pierpaolo! Uno che ascolta musica dalla radio deve essere per forza una brava persona!!!!!!!!!!!!!!!! Ahahahahahahahhahahahahah!!!!!!!!!!!  lol!  lol!  lol!
Dk90
15/3/2014, 18:20Dk90
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un Nuovo Inizio - Pagina 3 Img_1310
un primo piano del proto-Headmos
Di quale cavo si tratta?
b.veneri
15/3/2014, 20:03b.veneri
E su cosa poggia l'AF-6?
bandAlex
15/3/2014, 23:01bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Di quale cavo si tratta?

Mi permetto di rispondere io. La HE-6 di Pierpaolo è arrivata con quel cavo, che dovrebbe essere esattamente uguale agli altri, ma ha la guaina esterna di colore nero. Personalmente, lo trovo più bello di quello "trasparente".
gfi
15/3/2014, 23:13gfi
Lui si' che e' fortunato wub
gfi
15/3/2014, 23:15gfi
dalla foto mi pare di capire che il cavo ha anche una intrecciatura meno marcata di quello trasparente
bandAlex
15/3/2014, 23:36bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:dalla foto mi pare di capire che il cavo ha anche una intrecciatura meno marcata di quello trasparente

La guaina inoltre è leggermente più sottile. In teoria, non dovrebbero esserci differenze elettriche sostanziali.

Invece, io sto ascoltando la HE-6 con il cavo di una HD650... Finalmente un cavo morbido, silenzioso, come deve essere un vero cavo per cuffia!

Tra un minuto metto la foto...
bandAlex
15/3/2014, 23:46bandAlex
Un Nuovo Inizio - Pagina 3 Imag0010

Pgragnani2
16/3/2014, 00:03Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:E su cosa poggia l'AF-6?
Neoprene
Pgragnani2
16/3/2014, 00:04Pgragnani2
Bentornato Gianfranco!
gfi
16/3/2014, 00:05gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Bentornato Gianfranco!
Grazie,

ben ritrovati
Pgragnani2
16/3/2014, 00:11Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un Nuovo Inizio - Pagina 3 Img_1310
un primo piano del proto-Headmos
Di quale cavo si tratta?
Si, è il nuovo cavo della he6. È nero, forse per occultare il verderame che si forma dopo qualche mese sul cavo trasparente.
Comunque stiamo aspettando info dalla hifiman sulla composizione. I connettori con le guaine rosse e blu, invece, sono il frutto del difficili lavoro svolto da Alex per cambiare i precedenti connettori standard, dei quali uno faceva falso contatto.
Ne abbiamo approfittato per togliere anche l'XLR a 4 poli e sostituirlo direttamente col jack.
Pgragnani2
16/3/2014, 00:16Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:dalla foto mi pare di capire che il cavo ha anche una intrecciatura meno marcata di quello trasparente
No, è uguale, solo che, impegnati nella prima saldatura, non lo abbiamo reintrecciato bene.
gfi
16/3/2014, 00:20gfi
L'importante dell'intrecciatura e' solo la simmetricità non il numero delle "spire"
Pgragnani2
16/3/2014, 00:25Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L'importante dell'intrecciatura e' solo la simmetricità non il numero delle "spire"
Interessante. Ce lo spieghi meglio?
bandAlex
16/3/2014, 00:30bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Si vede che siamo in un forum evoluto e molto pragmatico: nessuno ha mosso critiche all'alimentazione switching. O forse arriveranno.

E' vero, gli alimentatori switching non sono ben visti in ambito audiofilo. Le critiche in alcuni casi sono giustificate, ma molto dipende da come essi sono utilizzati.

Gli alimentatori switching hanno il vantaggio di essere molto efficienti e di occupare poco spazio. Se aggiungiamo il fatto che sono anche piuttosto economici, si comprende il motivo per cui i costruttori li utilizzano sempre più spesso all'interno delle loro apparecchiature.

Uno switching presenta però delle controindicazioni, che spesso ne limitano il campo di applicazione. Il problema maggiore è quello dei disturbi generati dall'elevata frequenza di commutazione (qualche decina o centinaia di KHz, a seconda dei modelli). Anche se attualmente non sono più prodotti moduli switching con frequenze più basse di 40 KHz, i residui della commutazione possono comunque interferire con alcuni stadi particolarmente sensibili di un amplificatore, aumentando il fondo di rumore e sporcando così il segnale audio.

I disturbi generati da uno switching sono ad alta frequenza e in genere sono distribuiti su una banda piuttosto ampia dello spettro, al di fuori della banda audio. Nel thread dedicato all'Headmos vedremo come tali alimentatori possano essere utilizzati con tranquillità anche per applicazioni di tipo audiofilo, adottando determinate precauzioni.

Nel caso dell'Headmos per il momento possiamo dire che non sono i moduli switching ad alimentare direttamente l'amplificatore, ma tra questi e l'ampli sono interposti degli ulteriori stabilizzatori lineari, che filtrano la tensione. L'amplificatore vede quindi questi ultimi, e non gli switching.
gfi
16/3/2014, 00:32gfi
l'intreccio dei cavi deve essere effettuato mantenendo costante/uguale per tutta la sua lunghezza, cerco di spiegarmi meglio;
il miglior modo per twistare 2 cavi e' quello di usare un trapano, metti i due capi assieme al mandrino e i restanti capi a 2 punti fissi distanti 2/3 cm tendere i cavi e poi girare a bassa velocita', questo fa si che le spirali restano simmetriche
Pgragnani2
16/3/2014, 00:37Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:l'intreccio dei cavi deve essere effettuato mantenendo costante/uguale per tutta la sua lunghezza, cerco di spiegarmi meglio;
il miglior modo per twistare 2 cavi e' quello di usare un trapano, metti i due capi assieme al mandrino e i restanti capi a 2 punti fissi distanti 2/3 cm tendere i cavi e poi girare a bassa velocita', questo fa si che le spirali restano simmetriche
E che succede se non sono uniformi?
gfi
16/3/2014, 00:41gfi
niente di particolare nella banda audio, ma nelle alte frequenze gli effetti sono misurabili, un cavo twistato usato nei collegamenti interni alle apparecchiature e' equivalente ad uno schermato (anche se lo chassis fa la sua parte)
Pgragnani2
16/3/2014, 00:41Pgragnani2
Comunque, i cavi della he6 sono a treccia per tutta la lunghezza, e solo dopo la biforcazione twistati semplicemente. Una irregolarità/asimmetria solo in quest'ultima partecredo sia trascurabile. O no?
gfi
16/3/2014, 00:43gfi
trascurabile praticamente inesistente
gfi
16/3/2014, 00:45gfi
la mia riflessione riguardava solo la parte twistata, quella intrecciata a 4 fili non e' possibile farla con trapani o altre cose casalinghe, solo a mano e con molta pazienza
Pgragnani2
16/3/2014, 09:04Pgragnani2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:solo a mano e con molta pazienza
La sera, di fronte al caminetto acceso.....
gfi
16/3/2014, 09:50gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:solo a mano e con molta pazienza
La sera, di fronte al caminetto acceso.....

ed un buon brandy
alessandro1
16/3/2014, 15:31alessandro1
La vera domanda è:

Se gfi avesse risposto solo questa mattina attorno alle 9.00, e non alle 00:43 come ha gentilmente fatto:
Pgragnani2 avrebbe dormito?
bandAlex
16/3/2014, 18:22bandAlex
Probabilmente no.  grande sorriso 
Contenuto sponsorizzato
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.