bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6878
Data d'iscrizione : 29.04.11
150218
AF-N: discussione generale - Pagina 26 40157777993_b815d8e262_o_d


Ultima modifica di bandAlex il 16/5/2019, 16:01, modificato 6 volte
Condividi questo articolo su:redditgoogle

Commenti

Dirty Harry
2/12/2020, 00:04Dirty Harry
Bene!
Comunque, se ce ne fosse stato bisogno, c'erano quelle che non ho usato io... smile
metal_end
2/12/2020, 08:40metal_end
Grazie ad entrambi!
Così oggi completo le resistenze (mi mancano appunto le R1-R2 e quella da 5W più i due trimmer) e poi passo alla saldatura dei diodi.
Cabinet acquistato, ho preso un semplice Galaxy che impreziosirò con dettagli, stile total black e scritte rosse. Mi mancano solo i dissipatori e trafo ed il potenziometro (quest'ultimo vedo di ordinarlo oggi).

La realizzazione è andata un pò per le lunghe. Ora per non perdere il ritmo in un angolo del tavolo della cucina ho in pianta stabile il saldatore (l'Hakko consigliato da Alex), la pcb, tronchesine, stagno, tester e i componenti d'imminente montaggio così quando ho una mezzoretta libera saldo.
Questo grazie anche alla rapidità di raggiungimento della temperatura del saldatore, davvero rapido, che evita le estenuanti attese a cui ero abituato!!! Posso saldare anche alcuni componenti quando ho un attimo libero senza dover perdere 5 minuti con il saldatore che deve andare a regime.
metal_end
2/12/2020, 09:16metal_end
Stavo guardando per il potenziometro Alps RK27 da 50 kohm
ho visto che su ebay se ne trovano a prezzi molto bassi es

https://www.ebay.it/itm/ORIGINAL-ALPS-RK27-27-Type-Dual-50K-Potentiometer-Brand-New/271904573744?_trkparms=aid%3D1110006%26algo%3DHOMESPLICE.SIM%26ao%3D1%26asc%3D20200520130048%26meid%3Dfeadc16b00644e5f914f781a77da672c%26pid%3D100005%26rk%3D5%26rkt%3D12%26mehot%3Dpf%26sd%3D260780149699%26itm%3D271904573744%26pmt%3D1%26noa%3D0%26pg%3D2047675%26algv%3DSimplAMLv5PairwiseWebWithDarwoV3BBEV2b%26brand%3DAlps&_trksid=p2047675.c100005.m1851

si tratterà di un falso APLS?
bandAlex
2/12/2020, 09:52bandAlex
Conviene prenderlo dall'Italia:

https://www.ebay.it/itm/POTENZIOMETRO-ALPS-RK27-50K-LOGARITMICO-STEREO-DOPPIO-VOLUME-BLUE-BEAUTY/224084007150?hash=item342c7298ee:g:BTkAAOSwWz9fEVZC

I tempi di spedizione sono infinitamente più brevi. Se poi è una copia cinese, almeno puoi mandargli le parolacce in italiano. grande sorriso
metal_end
2/12/2020, 20:58metal_end
In effetti il venditore del potenziometro cinese a tempi di consegna biblici...ben peggiori dei miei tempi di realizzazione!!! Una domanda: ho iniziato col saldare le resistenze tutti gli altri componenti sono ancora da montare. Era meglio partire prima con diodi e transistor?
bandAlex
2/12/2020, 21:03bandAlex
No, hai fatto bene così. In genere si montano prima sempre i componenti più piccoli.
metal_end
4/12/2020, 07:49metal_end
Su Distrelec non sono più disponibili i toroidali come quello indicato nel progetto.
Ci sono dei 50 VA compatibili con le dimensioni della PCB. E' troppo bassa come potenza?
Altrimenti potrei chiedere alla Tector di farmene uno (mi sono già rivolto a loro per i toroidali dei PASS diy che sto facendo)
Che caratteristiche particolari deve avere il toroidale?
Ne basta uno standard da 60 VA con diametro max 80 mm e secondari 2x18 V?
bandAlex
4/12/2020, 10:27bandAlex
Potresti prendere questo:

https://it.rs-online.com/web/p/trasformatori-toroidali/7529438/

Comunque sì, un toroidale standard da 80 mm 18VAC x 2 60VA va bene.
metal_end
7/12/2020, 17:23metal_end
Magari tra poco tornerà disponibile, ho visto che sono anche terminati i dissipatori come quelli che indicavi, mi organizzerò.

Alex, ti faccio una domanda. Per AF N così come per gli altri progetti, penso che siano sempre stati usati dei toroidali normali.
Ma qual'è la differenza con i trasformatori per uso audio? E' la solita bufala per spennare gli audiofili insicuri?
bandAlex
7/12/2020, 20:17bandAlex
@metal_end ha scritto:Magari tra poco tornerà disponibile, ho visto che sono anche terminati i dissipatori come quelli che indicavi, mi organizzerò.

Alex, ti faccio una domanda. Per AF N così come per gli altri progetti, penso che siano sempre stati usati dei toroidali normali.
Ma qual'è la differenza con i trasformatori per uso audio? E' la solita bufala per spennare gli audiofili insicuri?

Ecco, i dissipatori sono un problema. Devi trovarne due con resistenza termica inferiore a 2°C/W.

Il trasformatore di alimentazione è uno dei componenti più importanti di un amplificatore. Non esistono toroidali per "uso audio". Un toroidale ben costruito deve essere efficiente, silenzioso, e deve garantire un isolamento ottimale tra primario e secondario. Inoltre, è importante anche la presenza di uno schermo tra primario e secondario, in modo da contrastare le capacità parassite che in un toroidale sono molto alte e possono lasciar passare facilmente eventuali disturbi dalla rete.

Tutte caratteristiche che non riguardano solo l'audio. Quindi sì... bufala per spennare gli audiofili insicuri.
bandAlex
7/12/2020, 20:27bandAlex
Per quanto riguarda il dissipatore, questo è un papabile...

https://www.distrelec.it/it/dissipatore-termico-75-fischer-elektronik-sk-34-75-sa/p/17560453?q=*&pos=14&origPos=264&origPageSize=50&track=true
_EmmE_
10/12/2020, 09:44_EmmE_
@bandAlex ha scritto:Conviene prenderlo dall'Italia:

https://www.ebay.it/itm/POTENZIOMETRO-ALPS-RK27-50K-LOGARITMICO-STEREO-DOPPIO-VOLUME-BLUE-BEAUTY/224084007150?hash=item342c7298ee:g:BTkAAOSwWz9fEVZC
Posso consigliarti per esperienza personale che è meglio lasciar stare... Io lo presi dalla cina, e lo montai su un amplificatore che ho costruito qualche tempo fa. Esteticamenta nulla da dire "sembra uno vero" ma nel mio esemplare la regolazione in un tratto di corsa è disimmetrica tra i due canali, il risultato a componente montato è un volume non coerente tra i due canali che "storce" la scena musicale.
Marco
bandAlex
10/12/2020, 09:48bandAlex
Gli unici fornitori attendibili sono le grandi catene di elettronica come Mouser, Digikey, RS, etc. Io li prendo sempre qui, anche se ovviamente il costo è superiore:

https://it.rs-online.com/web/p/potenziometri/2369604/
metal_end
10/12/2020, 15:51metal_end
Penso proprio che anche io acquisterò il potenziometro da un fornitore attendibile.
Tra l'altro aggiungero' possibilmente all'ordine anche trafo e dissipatori più qualche componente che mi sono accorto di non avere ordinato da Mouser...
metal_end
10/12/2020, 15:52metal_end
Alla fine non sono questi pochi euri che sconvolgono il progetto. Se uno badava al massimo risparmio non si buttava sull'AFN
Dirty Harry
10/12/2020, 17:47Dirty Harry
Tempo fa, da Conrad, capitarono gli Alps a buon prezzo e ne presi un paio... uno l'ho messo da parte per il vecchio VHF-N del quale mi è rimasta una PCB...
metal_end
12/12/2020, 08:14metal_end
Visto che Dirty Harry ha citato il VHF N (gli ho chiesto di vendermi la PCB ma se la tiene stretta grande sorriso) chiederei le opinioni di chi ha potuto fare un confronto AF N Vs VHF N. Quest'ultimo, leggendo un po'in giro, mi sembra il più apprezzato tra tutta la famiglia VHF 1, N, MOS, tra l'altro ampli tutti apprezzati praticamente all'unanimità.
Ho posseduto per qualche anno un VHF 1.2 preso già assemblato, venduto per buttarmi sull'AF N. Mi piaceva come suono abbinato alle mie Fidelio, forse potevo tenerlo ma non era una mia creatura e volevo un ampli fatto con le mie pazienti manine che allineano tutti i componenti sulla PCB (nel limite del possibile) dando sempre lo stesso verso a scritte, colori dei vari elementi!!!! Sì, lo so che è maniacale ma da una certa età in poi si può solo peggiorare!
Un mio desiderio? Avere la collezione degli ampli di Alex fatti da me!!! Purtroppo è troppo tardi essendo finite le PCB...
password
12/12/2020, 08:19password
Tra poco, arriva l'Incipit
metal_end
12/12/2020, 14:50metal_end
@password ha scritto:Tra poco, arriva l'Incipit

Si, infatti ero incuriosito da quell'ampli.

Mi pare, se non sbaglio, che hai avuto il VHF N, se si come ti sono sembrati i due ampli?
Edmond
12/12/2020, 15:39Edmond
Io non ho avuto il vhf 1.3 (versione bilanciata) che usavo con la Philips Fidelio. Accoppiata eccellente  davvero, cosi come con la Sennheiser HD 650. Non cosi con cuffie dotate di gamma bassa "leggera", che rimanevano un po' vuote nella resa complessiva. L'AF-N è un altro mondo proprio, con una resa in basso incredibile, tanto da risultare persino eccessiva con cuffie ricche in gamma bassa (ZMF Aeolus, Spirit Labs, le vecchie AKG K340, ecc...), per le quali preferisco l'equilibrio dell'AF-6... So che il VHF-N era una evoluzione del.VHF 1.2, ma credo fosse più vicino all'AF-6 che non all'AF-N...
metal_end
12/12/2020, 17:20metal_end
@Edmond ha scritto:Io non ho avuto il vhf 1.3 (versione bilanciata) che usavo con la Philips Fidelio. Accoppiata eccellente  davvero, cosi come con la Sennheiser HD 650. Non cosi con cuffie dotate di gamma bassa "leggera", che rimanevano un po' vuote nella resa complessiva. L'AF-N è un altro mondo proprio, con una resa in basso incredibile, tanto da risultare persino eccessiva con cuffie ricche in gamma bassa (ZMF Aeolus, Spirit Labs, le vecchie AKG K340, ecc...), per le quali preferisco l'equilibrio dell'AF-6... So che il VHF-N era una evoluzione del.VHF 1.2, ma credo fosse più vicino all'AF-6 che non all'AF-N...
Credo che AF N sia un'evoluzione di VHF N
dankan73
12/12/2020, 17:40dankan73
@metal_end ha scritto:
@Edmond ha scritto:Io non ho avuto il vhf 1.3 (versione bilanciata) che usavo con la Philips Fidelio. Accoppiata eccellente  davvero, cosi come con la Sennheiser HD 650. Non cosi con cuffie dotate di gamma bassa "leggera", che rimanevano un po' vuote nella resa complessiva. L'AF-N è un altro mondo proprio, con una resa in basso incredibile, tanto da risultare persino eccessiva con cuffie ricche in gamma bassa (ZMF Aeolus, Spirit Labs, le vecchie AKG K340, ecc...), per le quali preferisco l'equilibrio dell'AF-6... So che il VHF-N era una evoluzione del.VHF 1.2, ma credo fosse più vicino all'AF-6 che non all'AF-N...
Credo che AF N sia un'evoluzione di VHF N
In realtà AFN è partito come evoluzione del VHF-N come idea, ma poi Alex si è fatto prendere la mano e ha mutuato soluzioni che aveva sviluppato per AF-6 quindi si può dire che non è l'evoluzione di nessuno dei due ne è la summa grande sorriso
Dirty Harry
13/12/2020, 12:46Dirty Harry
Non conosco l'AF-6 e non ho esperienza dell'infatuazione MOS, ma visto che ho avuto - e ancora ho - i piccoli che hanno preceduto il VHF-N posso affermare la superiorità per completezza di quest'ultimo rispetto a quelli che l'avevano preceduto. Il VHF-N, oltre ad avere la correttezza e precisione dei suoi fratelli minori, fa guadagnare alla generale trasparenza una maggiore profondità delle frequenze inferiori, comunque sempre articolate. Inoltre mostra una maggiore versatilità nel pilotaggio delle cuffie ed una complessivamente superiore restituzione della prospettiva stereofonica: ancora oggi - a parer mio - è un amplificatore in grado di dare la polvere ad amplificatori commerciali.
Diciamo subito che è diverso dall'AF-N e non penso sia assimilabile ad una sorta di suo progenitore. 
Mentre il VHF-N si fa apprezzare per la completezza del controllo - che mi sembra poter dire abbia caratterizzato quella progettazione di Alex - del messaggio musicale e delle cuffie ad esso collegate, l'AF-N si fa apprezzare per il respiro del messaggio musicale ed una superiore prospettiva stereofonica. Aspetto, quest'ultimo, che segna un ulteriore punto a favore sulla versatilità d'impiego dell'ultima fatica di Alex, con una precisazione: l'amplificatore lavora in sinergia con cuffie caratterizzate da una certa linearità e - non asettica - neutralità, donandogli nuovo smalto ma, al contrario, non aiuta cuffie - anche di pregio - che svettano in qualche parametro svelando però la loro insufficienza in altri. Insomma. l'AF-N non equalizza, anzi denuncia - vista la sua grande fedeltà - le manchevolezze di quelle cuffie tipicamente progettate per impressionare e che, alla lunga, mettono nei guai i loro incauti acquirenti che tentano di correggerne - inutilmente - i difetti.
freak
13/12/2020, 19:19freak
@Dirty Harry ha scritto:Non conosco l'AF-6 e non ho esperienza dell'infatuazione MOS, ma visto che ho avuto - e ancora ho - i piccoli che hanno preceduto il VHF-N posso affermare la superiorità per completezza di quest'ultimo rispetto a quelli che l'avevano preceduto. Il VHF-N, oltre ad avere la correttezza e precisione dei suoi fratelli minori, fa guadagnare alla generale trasparenza una maggiore profondità delle frequenze inferiori, comunque sempre articolate. Inoltre mostra una maggiore versatilità nel pilotaggio delle cuffie ed una complessivamente superiore restituzione della prospettiva stereofonica: ancora oggi - a parer mio - è un amplificatore in grado di dare la polvere ad amplificatori commerciali.
Diciamo subito che è diverso dall'AF-N e non penso sia assimilabile ad una sorta di suo progenitore. 
Mentre il VHF-N si fa apprezzare per la completezza del controllo - che mi sembra poter dire abbia caratterizzato quella progettazione di Alex - del messaggio musicale e delle cuffie ad esso collegate, l'AF-N si fa apprezzare per il respiro del messaggio musicale ed una superiore prospettiva stereofonica. Aspetto, quest'ultimo, che segna un ulteriore punto a favore sulla versatilità d'impiego dell'ultima fatica di Alex, con una precisazione: l'amplificatore lavora in sinergia con cuffie caratterizzate da una certa linearità e - non asettica - neutralità, donandogli nuovo smalto ma, al contrario, non aiuta cuffie - anche di pregio - che svettano in qualche parametro svelando però la loro insufficienza in altri. Insomma. l'AF-N non equalizza, anzi denuncia - vista la sua grande fedeltà - le manchevolezze di quelle cuffie tipicamente progettate per impressionare e che, alla lunga, mettono nei guai i loro incauti acquirenti che tentano di correggerne - inutilmente - i difetti.
puoi fare qualche esempio di abbinamento più o meno riuscito di cuffie che hai provato con l'AF-N ?
dankan73
13/12/2020, 19:38dankan73
Io posso dire che AFN suona bene anzi molto bene con la Sennheiser hd 650 e anche con la mia Grado 60 vintage tutta taroccata, mentre la Beyer dt 880 pro la preferisco con le valvole.
Dirty Harry
13/12/2020, 20:48Dirty Harry
@freak ha scritto:puoi fare qualche esempio di abbinamento più o meno riuscito di cuffie che hai provato con l'AF-N ?
Le cuffie che ho ereditato dal periodo di convivenza con il VHF-N vanno tutte - mi verrebbe da dire a fortiori - bene con l'AF-N: AKG K-501 e Shure SRH- 940.
Grazie ai suggerimenti di Alex - ed a conferma dell'ascolto diretto - mi sono buttato sulla Beyerdynamic Amiron Home, con cui costituisce un'eccellente accoppiata.
Intuitivamente, ho acquistato l'Hifiman Deva, seguendo recensioni in rete molto positive e frustrato da non aver mai sentito con la dovuta attenzione una creatura di Mr. Fang; l'esperienza è stata altrettanto positiva.
Si tratta, in ogni caso, di cuffie contraddistinte da comportamenti che non rivelano particolari caratterizzazioni negative all'ascolto e che ritengo siano - ognuna con la sua personalità, ovviamente - rispettose di una risposta complessivamente priva di aberrazioni ovvero eccessive predilezioni verso determinate frequenze.
Sono tutte cuffie di cui sono felice possessore e che non vendo... wink
Causa pandemia non ho potuto approfondire direttamente ulteriori felici e/o infelici accoppiamenti; quest'ultimi ho preferito evitarli, alcuni su consiglio di Alex (delle cui doti cognitivo-sensoriali mi fido), altri intuitivamente e sull'idea (suffragata nel concreto dai componenti con cui ascolto e che conosco) che mi sono fatto dell'AF-N, a confronto con gli altri amplificatori con cui ascolto ed ho ascoltato in cuffia.
Ho come riferimento non altri amplificatori per cuffia - ascolto quasi completamente con gli amplificatori di Alex e conosco altre amplificazioni solo perché le ho sentite da altri - quanto l'idea che mi sono fatto del suono hi-fi, nell'ambito della mia esperienza personale. E' grazie a questo termine di riferimento che mi sento di poter dire che i suoni che vengono fuori dai suoi progetti - tecnicamente non campati in aria - sono assai apprezzabili e, sulla scorta della mia esperienza, assimilabili a cose provenienti da progettisti ed apparecchi di chiara fama.
Ma sono sicuro che leggendo delle ultime recensioni - e stroncature sparse qua e là - di Alex potrai trovare maggior dettaglio su abbinamenti felici e... infelici!
smile
Contenuto sponsorizzato
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.