Condividi
Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 10:59
@b.veneri ha scritto:Il re e' morto (gia' da tempo in verita'), viva il re band
Se riesco a scrollarmi di dosso la pigrizia devo assolutamente provare l'AF-6 come pre in sostituzione proprio del lightning..

C'è chi già l'ha provato come pre (Francescooooo)... magari può intervenire qui, se vuole.
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 14:37
Mi permetto di segnalarvi questo schema che da lontano ci assomiglia (ma solo da lontano wink  ):



E' uno degli schemi più "belli" che abbia mai visto, semplice, ma ingegnoso.
Scusate l'OT  grande sorriso

L.

edit:
[Admin:  aggiustato il link all'immagine.  ]
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 14:42
Scusami. Non riesco a vedere nulla.
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:13
@mariovalvola ha scritto:Scusami. Non riesco a vedere nulla.

La differenza rispetto al SIPP postato sopra sta tutta in R12 wink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:18
@RanocchiO ha scritto:La differenza rispetto al SIPP postato sopra sta tutta in R12 wink

Non solo. Di fatto, il "differenziale" in uscita è tale solo per il segnale audio, ma non per la continua, per la quale i due tubi è come se fossero indipendenti. Gli LM317 garantiscono che in entrambi i tubi scorra la stessa corrente, in modo tale da mantenere bilanciato il circuito e annullare la corrente nel primario (nello schema precedente bisogna prevedere invece una regolazione).

Naturalmente si può usare la stessa tecnica anche con i triodi...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:32
Naturalmente il fatto di separare la continua ha il suo rovescio della medaglia, che consiste nella necessità di utilizzare due elettrolitici (C1 e C2) che sono attraversati dal segnale audio. E che sono in serie, e la cui capacità totale è quindi la metà del valore effettivo. E secondo me, viste le impedenze in gioco in quel punto, 1000 uF (cioè 500 uF) sono un po' pochini, opterei per un valore decisamente più alto.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:37
Adesso vedo l'allegato. A una prima analisi superficiale,
Si tratta di un partial feedback / Shadeode amplifier.
Di solito funge bene.
Avendo, però,  due ccs, questi sono attraversati dal segnale audio (dipende dal valore di R5). Certo ci sono i due condensatori ma quali frequenze portano a "massa"?
Cosa che non succedeva nel precedente caso.
Anche per questo motivo andrebbe ripensato il CCS.
Certo, se si utilizza un toroidale d'alimentazione come trasfo d'uscita, le prestazioni saranno, nella migliore delle ipotesi solo discrete.
Nell'insieme emerge molto mestiere e una sana propensione al pauperismo.
I due circuiti potrebbero convivere. Io preferirei il primo stadio finale utilizzando il partial feedback  nello stadio driver. Certo, la 6AU6, riesci a utilizzarla solo con tubi finali a pentodo. Con un triodo vero temo possa andare in crisi per il maggiore swing richiesto dalla griglia della finale.


Ultima modifica di mariovalvola il 6/8/2015, 15:45, modificato 1 volta
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:44
@mariovalvola ha scritto:Avendo, però,  due ccs, questi sono attraversati dal segnale audio (dipende dal valore di R5). Certo ci sono i due condensatori.

I due condensatori elettrolitici sono il motivo principale per cui non adotterei quella configurazione... grande sorriso

Nel primo schema, quello messo da te, si ovvia al bilanciamento con un semplice trimmer, il problema è la costanza nel tempo (i due tubi, per quanto simili, potrebbero non seguire la stessa curva di invecchiamento).
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:47
@mariovalvola ha scritto:I due circuiti potrebbero convivere. Io preferirei il primo stadio finale utilizzando il partial feedback  nello stadio driver.

Dubito che il partial feedback faccia suonare meglio quel circuito...
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:51
Esatto Mario, ma c'è di più :)
proprio perchè la 6AU6 R12 e la prima EL86 lavorano in partial feedback ci troviamo di fronte ad un differenziale composto da due dispositivi profondamente diversi e questo fa si che lo stadio di uscita lavori in push pull asimmetrico, mantenendo l'impostazione tipica del SE unita ai vantaggi del PP.
Giustamente il CCS si potrebbe fare meglio o peggio e la scelta dei trasformatori incide sul risultato finale, ma quel che conta in questo caso è l'idea di base.
Contrariamente a quanto detto da Alex non si possono sostituire le due el86 con dei triodi.
Si potrebbe usare un triodo e un pentodo oppure un triodo e un mosfet, l'importante è che il secondo abbia una transconduttanza molto più alta del primo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:55
@RanocchiO ha scritto:Contrariamente a quanto detto da Alex non si possono sostituire le due el86 con dei triodi.

Ma io R12 non la metterei mai. wink

Mi riferivo alla sola questione del bilanciamento in continua.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 15:56
In linea teorica i due segnali audio in opposizione di fase si eliderebbero con i due condensatori.
Il problema è il comportamento non uniforme al variare della frequenza del CCS. Sarebbe da verificare in pratica il vero percorso  del segnale audio.
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 16:05
@bandAlex ha scritto:
@mariovalvola ha scritto:I due circuiti potrebbero convivere. Io preferirei il primo stadio finale utilizzando il partial feedback  nello stadio driver.

Dubito che il partial feedback faccia suonare meglio quel circuito...
Ed invece è proprio quella la chiave wink o meglio: il partial feedback serviva solo per nascondere a prima vista il funzionamento del circuito facendolo sembrare un SIPP.
Semplifichiamo il tutto prendendo in esame solo lo stadio di uscita: a sinistra mettiamo un triodo a scelta diciamo una 2A3, a destra invece un mosfet, un DN2540 e sotto un CCS unico per i due rami. Che succede?

L.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 16:13
Hai ragione. Il push-pull dinamicamente è asimmetrico. Ci sarà, probabilmente, una importante distorsione di II armonica.
Una soluzione ancora più polare sarebbe quella  impiegata da Klimo con il Beltaine.
Una sorta di push-pull monco dove si utilizza un trasfo non traferrato e una 300B finale. Per bilanciare staticamente l'ampli, si utilizza una EL34 come rudimentale CCS.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 16:27
@mariovalvola ha scritto:In linea teorica i due segnali audio in opposizione di fase si eliderebbero con i due condensatori. Il problema è il comportamento non uniforme al variare della frequenza del CCS. Sarebbe da verificare in pratica il vero percorso  del segnale audio.

Il comportamento dei CCS è abbastanza lineare almeno fino a 100 KHz. E' vero comunque che non userei due LM317, ma qualcosa di più semplice che non usi un alto tasso di feedback al suo interno.

Per i condensatori c'è poco da fare: con i catodi separati essi sono necessari, e devono essere per forza elettrolitici.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 16:31
@RanocchiO ha scritto:
@bandAlex ha scritto:
@mariovalvola ha scritto:I due circuiti potrebbero convivere. Io preferirei il primo stadio finale utilizzando il partial feedback  nello stadio driver.

Dubito che il partial feedback faccia suonare meglio quel circuito...
Ed invece è proprio quella la chiave wink o meglio: il partial feedback serviva solo per nascondere a prima vista il funzionamento del circuito facendolo sembrare un SIPP.
Semplifichiamo il tutto prendendo in esame solo lo stadio di uscita: a sinistra mettiamo un triodo a scelta diciamo una 2A3, a destra invece un mosfet, un DN2540 e sotto un CCS unico per i due rami. Che succede?

L.
A questo punto, converebbe utilizzare un trasformatore d'uscita tipo quelli di dave  Slagle ( intact audio). Dove in un avvolgimento con poche spire si fa scorrere con un ccs la corrente di filamento per bilanciare la corrente anodica che scorre nel vero primario
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:18
@mariovalvola ha scritto:Hai ragione. Il push-pull dinamicamente è asimmetrico. Ci sarà, probabilmente, una importante distorsione di II armonica.
Una soluzione ancora più polare sarebbe quella  impiegata da Klimo con il Beltaine.
Una sorta di push-pull monco dove si utilizza un trasfo non traferrato e una 300B finale. Per bilanciare staticamente l'ampli, si utilizza una EL34 come rudimentale CCS.

Il Beltaine sfrutta l'idea a metà..consente di utilizzare un trasformatore non gappato, ma funziona comunque in SE.
Questo schema invece è un PP a tutti gli effetti, quindi si ottiene un raddoppio di potenza mantenendo l'impostazione sonora del triodo "pilota"  wink

L.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:19
Sarebbe bello però vedere una FFT.
Ovviamente il beltaine è un single ended ma un pushpull asimmetrico lo trovo fondamentalmente inquietante.
È vero. Se vuoi una certa forma di distorsione questa è una strada ( si poteva anche solo utilizzare un parafase opportunamente regolato senza dover ricorrere a questa sorra di feedback strabico).
È comunque vero che molti pushpull commerciali, dopo le mirate cure di un classico tube roller diviene asimmetrico naturalmente. grande sorriso


Ultima modifica di mariovalvola il 6/8/2015, 17:40, modificato 1 volta
avatar
RanocchiO
mela
mela
Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 03.09.13

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:32
Hai proprio ragione, ma io sono solo uno che si diletta a studiare gli schemi, non ho l'esperienza pratica e gli strumenti per realizzare un arnese del genere, per giunta a tubi  grande sorriso
Mi piacerebbe imparare, ma dalle mie parti non conosco nessuno che ci sappia fare, quindi è più probabile che tu veda prima di me quella FFT wink

Detto questo, credo sia meglio spostare tutto quanto fuori dal 3d della he1000, mi scuso per aver prolungato così tanto l'OT.

L.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:34
Mi scuso pure io.
avatar
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 25.08.11

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:43
Alex ha scritto:
"Mi dispiace per il Lightning (che comunque è un mio pargolo e su cui ho già in mente dove mettere le mani)"

Io intanto già metto in preriscaldo il saldatore!!  attendo con fiducia.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5803
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 6/8/2015, 17:56
Niente scuse. Ho modificato il titolo del thread apposta... wink

Comunque, in entrambi gli schemi lo stadio di uscita è un differenziale, inutile chiamarlo self inverting PP... Un differenziale in cui il secondo ingresso è a massa, e quindi il primo triodo (o pentodo) amplifica, mentre il secondo fa da invertitore di fase.

Nel secondo schema, a ricordarci che è un differenziale sono proprio quei due condensatori elettrolitici. Il bello di questo circuito è proprio la simmetria, che consente - entro limiti ragionevoli - di abbattere la seconda armonica.

Nel secondo schema però la simmetria viene rotta con R12: quindi il differenziale introduce un tasso maggiore di THD, che però viene almeno parzialmente abbattuta dal feedback introdotto dalla stessa R12. Se non è perversione questa... Il risultato è quello di modificare lo spettro della THD, probabilmente aumentando il livello delle armoniche superiori alla terza (è l'effetto della NFB quando è troppo bassa).

Continuo a preferire il primo schema... bye grande sorriso
agenzia.tormenti
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 8/8/2015, 15:48
@bandAlex ha scritto:
@b.veneri ha scritto:Il re e' morto (gia' da tempo in verita'), viva il re band
Se riesco a scrollarmi di dosso la pigrizia devo assolutamente provare l'AF-6 come pre in sostituzione proprio del lightning..

C'è chi già l'ha provato come pre (Francescooooo)... magari può intervenire qui, se vuole.  

Ciao a tutti e scusate il ritardo.

In effetti ho provato l'Af6 più come pre che come ampli cuffie.
Purtroppo però non sono riuscito a farmi un'idea in quanto penso di non aver ancora portato a termine il rodaggio tant'è che da un giorno all'altro comunque vi erano variazioni importanti in termini di timbrica, bilanciamento tra le gamme di frequenza, fluidità e finezza di grana (tutta roba che purtroppo è legata al rodaggio di un apparecchio). 
Mi è parso comunque un pre molto vivace con una capacità incredibile di scandagliare le frequenze mediobasse oltre che una trasparenza eccellente. Mai faticoso all'ascolto e con una lieve tendenza al calore.
I presupposti ci sono. Spero al rientro dalle vacanze di terminare il rodaggio ed avere le idee chiare sul suo comportamento. 
Come ampli cuffia mi ha sbalordito il suono tirato fuori da una AKG 501. Praticamente un'altra cuffia, con una gamma bassa ed una velocità allucinante. La gamma media rimaneva un po' al di sotto delle aspettative, aspetto secondo me legato al poco rodaggio.

Saluti e buone vacanze.
Francesco
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 8/8/2015, 16:29
@bandAlex ha scritto:band band band

Che ci dici?  unsure vertag

winner
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 8/8/2015, 19:31
Grazie Francesco!!

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Re: HE1000, AF-6, e varie...

il 8/8/2015, 19:32
@alessandro1 ha scritto:
@bandAlex ha scritto:band band band

Che ci dici?  unsure vertag

winner

Quando si dice il dono della sintesi grande sorriso grande sorriso grande sorriso

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
Contenuto sponsorizzato

Re: HE1000, AF-6, e varie...

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum