Condividi
Andare in basso
best5656
pesca
pesca
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 01.04.15

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 19/11/2018, 18:13
Io dopo il chiarimento che ho avuto telefonicamente lo scorso anno, con te, non mi sono permesso o comportato male, con te...per via del patto che ci siamo dati, anzi ho apprezzato il tuo gesto di volerti chiarire con me, e l'ho reso pubblico, anche su questo Sito. Lo sai che ti rispetto e rispetto le tue scelte, perché sei un "Curiosone" come me, e i tuoi acquisti li fai per accrescere le tue esperienze...poi se qualcuno su Facebook, lo ha fatto, sono affari suoi. E poi Sal, chi potrebbe parlare male di un Prodotto come il Riviera e/o il VIVA, che in tutte le Recensioni Nazionali ed Internazionali, se ne parla benissimo...solo un Invidioso o uno che non sa di che cosa si sta parlando, può criticarli. Per quanto riguarda Pluto, mi fido di te e delle tue parole, visto che lo conosci di persona, però con me certamente non si è comportato benissimo...e devi riconoscere, che su quel Sito, stanno facendo spesso e volentieri delle "Porcate" a scapito di determinati Soggetti, da chi sia dipeso questa situazione, Io non lo so, e sinceramente neanche me ne importa ormai più di tanto!!!...Ma la gente ha capito benissimo la poca obiettività che regna in quel Sito.

Ritornando al ns. Hobby, il prossimo fine settimana vado a ritirare il 2° Prototipo del Driver 845, con tante novità al suo interno ed esterno...oltre al MHZ Lilliput!!!...visto che ormai con Leonardo ci sentiamo spesso, e se riuscirò a vendere qualcosa, sono intenzionato a farmi fare da lui, una versione del Pace...per la Omega 007-MKII, ma x ora ho solo pensato, a come chiamarlo, mentre per la nuova 009 c'è l'HeadAmp C.E., e a Milano andrò ad ascoltare il BHSE, il T-8000 Stax e la 009S, oltre ai piccoli Driver di Casa Stax!!!
UpTo11
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 19/11/2018, 21:15
@bandAlex ha scritto:
Dal punto di vista dell'amplificatore invece le cose cambiano un pochino. E vanno peggio. Ciascun amplificatore del ponte vede un carico che ha un'impedenza che è la metà di quella della cuffia. Quindi se la cuffia è da 50 ohm, ciascun ampli vede un carico da 25 ohm. Le cose peggiorano perchè più è bassa l'impedenza del carico e più aumenta la distorsione. Ciò è conseguenza del fatto che la richiesta di corrente raddoppia.

C'è un vantaggio però: almeno teoricamente, la potenza massima dell'ampli quadruplica. Ammesso che lo stadio di alimentazione sia adeguatamente dimensionato, si intende.

Quindi con cuffie ad impedenza estremamente bassa, ad esempio le MrSpeakers Aeon Flow che dovrebbero essere attorno a 13-14 ohm, ogni amplificatore del ponte si trova a lavorare nel range di impedenza tipica dei diffusori blink  giusto? Quali sono le implicazioni in questi casi limite?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6039
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 20/11/2018, 14:15
@UpTo11 ha scritto:Quindi con cuffie ad impedenza estremamente bassa, ad esempio le MrSpeakers Aeon Flow che dovrebbero essere attorno a 13-14 ohm, ogni amplificatore del ponte si trova a lavorare nel range di impedenza tipica dei diffusori blink  giusto? Quali sono le implicazioni in questi casi limite?

Dipende dall'amplificatore. Alcuni ampli per cuffia sono in realtà degli ampli per diffusori mascherati, e quindi non hanno problemi con un carico così basso in impedenza. Un amplificatore cuffia "vero", potrebbe invece avere dei problemi.
UpTo11
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 3/12/2018, 23:29
Riprendo l'argomento della connessione "bilanciata" amplificatore-cuffie. Alla ricerca di un amplificatore cuffie da scrivania mi sono imbattuto in questa idea di Jan Meier: Active Balanced Ground Driving. A suo dire si ottengono gli stessi vantaggi della connessione a masse separate con il normale cablaggio sbilanciato, cioè senza bisogno di ricablare le cuffie. Se le cose stessero effettivamente così mi chiedo come mai nessuno usa questo metodo a parte lui, che io sappia. O forse il problema è che si vanno complicare troppo le cose a monte, cioè nell'amplificatore?
Biscottino
Biscottino
pesca
pesca
Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 4/12/2018, 06:16
Ho avuto Il Corda Concerto, che ha anche il Crossfeed, ne ho un buon ricordo.
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1218
Data d'iscrizione : 28.08.13

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 4/12/2018, 06:21
Non mi sono mai posto il problema tecnico, perchè poco m'interessa, ma gli amplificatori Meier che ho posseduto (l'equivalente dell'attuale PCSTEP, che ancora possiedo e l'equivalente del CORDA JAZZ) hanno sempre suonato parecchio bene. Ricordo un'ottima sinergia con le cuffie Grado. Crossfeed piuttosto interessante.
UpTo11
UpTo11
mela
mela
Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.02.18
Località : Poco a Nord della Romagna, a un passo dall'Emilia

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 4/12/2018, 22:04
Grazie a entrambi per il feedback sui Meier. Anzi se vi va ho anche aperto un thread per avere consigli. Mi resta però la curiosità riguardo a questo tipo di connessione ampli-cuffie. Se è veramente così facile perché non è più diffusa?
calibro
calibro
mela
mela
Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.05.19

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 23/5/2019, 16:38
Ciao, poniamo di avere un ampli stereofonico, configurabile in mono a ponte.

Ciò era tipico di amplificatori hificar che si mettevano in mono a ponte per collegare un subwoofer monofonico con un grande increment della Potenza erogata.

Credo che questo sia ciò che si fa a proposito di amplificatori per cuffie cosiddetti "bilanciati". Ossia raddoppiano le schede e le mettono a ponte per avere più Potenza.

Il mio assunto è corretto???

Volevo chiedere se un ampli stereo configurato a ponte modifica in peggio la qualità dell'ascolto (pur erogando più potenza).
Ciò in termini "concettuali", mettendo da parte il fatto che diventerebbe mono e non più stereo.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6039
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Il gazebo e i BILANCIATI - Pagina 2 Empty Re: Il gazebo e i BILANCIATI

il 23/5/2019, 18:11
@calibro ha scritto:Il mio assunto è corretto???

Volevo chiedere se un ampli stereo configurato a ponte modifica in peggio la qualità dell'ascolto (pur erogando più potenza). Ciò in termini "concettuali", mettendo da parte il fatto che diventerebbe mono e non più stereo.

Il tuo assunto è corretto. Purtroppo qualunque amplificatore, se lo si fa lavorare a ponte con un altro, peggiora le proprie caratteristiche sul carico. Questo per un motivo molto semplice: perchè l'impedenza del carico vista da ciascun amplificatore si dimezza. Quindi, una cuffia ad esempio da 50 ohm, collegata in "bilanciato", è come se fosse da 25 ohm per gli amplificatori.

Al di là dell'impedenza, c'è pure da considerare il fatto che i due ampli che lavorano a ponte si trovano ad essere parte del circuito di ritorno, l'uno dell'altro. Quindi la cuffia vede un'impedenza di uscita doppia, e se gli ampli sono controreazionati (come succede nel 99% dei casi) il segnale di uno sull'altro può provocare effetti deleteri sulla risposta all'impulso.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum