Condividi
telemann
telemann
mela
mela
Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 26.12.17
261217
Sto cercando un buon ampli cuffie per la mia Rs1. A tubi meglio?Sorgente cdp Lector 06 e 7tl
..
Condividi questo articolo su:diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Commenti

bandAlex
il 26/12/2017, 21:34bandAlex
@telemann ha scritto:Sto cercando un buon ampli cuffie per la mia Rs1. A tubi meglio?Sorgente cdp Lector 06 e 7tl
..

Dunque, la RS1 la ascoltai tanto tempo fa, per cui le mie disquisizioni si basano su un ricordo lontano, e potrei facilmente essere smentito da chi ne sa più di me su questa cuffia. Dopo la doverosa introduzione, posso dire che si tratta di una cuffia molto "sanguigna", con una impostazione molto "forward" ovvero un po' sparata nella testa. Headstage non molto ampio, ma una resa che può essere appagante con i generi più moderni, ad esempio con il pop/rock.

Non ci si può giocare molto con l'impedenza di uscita dell'ampli, in quanto il modulo della cuffia è quasi piatto. Si deve giocare con l'impostazione sonora, e per quello che ricordo la cuffia dovrebbe giovarsi di elettroniche un po' "soft", e quindi un ampli a tubi potrebbe essere vantaggioso. Ma aspetterei l'opinione di qualcuno che magari la conosce meglio.
telemann
il 26/12/2017, 22:03telemann
Un Little Dot mk III?
dankan73
il 27/12/2017, 09:15dankan73
bandAlex
il 27/12/2017, 11:11bandAlex
@dankan73 ha scritto:potrestti aspettare la nuova creazione ibrida di Alex http://www.giardinoelettronico.com/t900p150-ipotesi-per-un-nuovo-amplificatore#20279

Magari ha bisogno di una soluzione in tempi più brevi... grande sorriso
Edmond
il 27/12/2017, 11:15Edmond
Ribadisco la scelta degli ampli Meier Audio...
bandAlex
il 27/12/2017, 11:34bandAlex
@Edmond ha scritto:Ribadisco la scelta degli ampli Meier Audio...

Una scelta sensata e concreta. Per la RS1 dovrebbe essere azzeccata.
telemann
il 27/12/2017, 12:33telemann
Meier Corda Concerto potrebbe andare? O Little Dot MK III?
AndreaFx
il 27/12/2017, 12:53AndreaFx
Se vuoi stare sul Little Dot, quello che si abbina meglio alle grado è l’MK I+. 
Costa poco, ci metti delle buone valvole russe NOS, un opamp serio e te la godi alla grande.
Dirty Harry
il 27/12/2017, 13:01Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:... posso dire che si tratta di una cuffia molto "sanguigna", con una impostazione molto "forward" ovvero un po' sparata nella testa. Headstage non molto ampio, ma una resa che può essere appagante con i generi più moderni, ad esempio con il pop/rock.

Non ci si può giocare molto con l'impedenza di uscita dell'ampli, in quanto il modulo della cuffia è quasi piatto. Si deve giocare con l'impostazione sonora, e per quello che ricordo la cuffia dovrebbe giovarsi di elettroniche un po' "soft", e quindi un ampli a tubi potrebbe essere vantaggioso.
Mah... sull'essere sanguigna avrei più di un dubbio ma ritengo che sia più un disaccordo terminologico, dato che mi ritrovo con quasi tutto il resto.
Dico quasi perché non la vedo ad esser pilotata da valvole. Le Grado non hanno bisogno di grande sforzo di potenza e, quindi, sembra giocoforza doversi rivolgere alla qualità del pilotaggio, se non fosse che anche questa non è di facile decifrazione.
Intanto il VHF non si "prende" con lei, rimanendo ignoti i motivi. Non è un mistero, peraltro, che i massimi sforzi per far suonare ad alto livello le Grado si sono diretti nel "bilanciamento" delle cuffie americane: atto che, di fronte ai risultati apprezzabili ottenuti (niente per cui stracciarsi le vesti, eh !) e in combinato disposto con certo "ricco vintagismo" di ritorno, ha fatto raggiungere quotazioni ingiustificate e parossistiche ai "vecchi" modelli top della casa.
D'altronde, cosa si sarebbe dovuto dire, che certe amplificazioni per cuffie, più simili a condizionatori di rete, erano sprecate e che - come ritengo - si possano avere più possibilità di far suonare bene le Grado con amplificatori ad operazionali, magari intercambiabili, così da adattarli all'evoluzione dei diversi approcci musicali ?
Ecco, secondo me è quella la direzione: amplificatori a stato solido di poca potenza e ispirati alla massima semplicità circuitale, eventualmente basti su operazionali ché tanto non se ne accorge nessuno.
Una volta i Burson - come il prezzemolo - andavano bene un po' dappertutto, anche con le Grado; si potrebbe anche provare lo Schiit Asgard, che non era malaccio.
Magari ci sono altri amplificatori non impegnativi e dal buon rapporto qualità/prezzo che, proprio per ciò, non vengono considerati: una volta inquadrato l'obiettivo si va alla ricerca. E' il bello dell'hi-fi...
dankan73
il 27/12/2017, 14:08dankan73
Io ho ascoltato diverse grado sempre con SS e mi viene difficile pensarle con le valvole la loro gamma media cosi avanti é gia calda di loro e inoltre anche la loro impedenza non mi fa pensare alle valvole che le immagino con le sennheiser 6XX.
La mia grado 60 abartizzata  suona bene con tutto ma la quadra é quando la ascolto con jriver e il plugins sonnarworks.
ivanouk
il 27/12/2017, 14:14ivanouk
Ho avuto per un anno il piccolo Little Dot I+ e la Rs1, a dispetto delle dimensioni il combo era molto appagante, con il Little Dot II+ (che ho ancora), anche meglio, tutto per i miei gusti.
Edmond
il 27/12/2017, 15:11Edmond
Il Corda Jazz faceva suonare molto, molto bene le SR-80... Non vedo perchè non debba farlo anche con la RS-1...
telemann
il 28/12/2017, 07:28telemann
@Edmond ha scritto:Il Corda Jazz faceva suonare molto, molto bene le SR-80... Non vedo perchè non debba farlo anche con la RS-1...
Ho anche la SR-80 che ha un carattere sonico molto diverso dalla RS1 tanto è vero che non credo esista un family sound tra queste due cuffie, mutatis mutandis. Ho notato che la RS1 suona discretamente abbinata all'uscita cuffia del mio VTL IT-85 mentre la sr-80 suona cupa. Con un ampli fatto in casa da un amico elettrotecnico (classe A-mosfet) la sr 80 vola e sembra di tutt'altra classe di costo, la RS1 no, per nulla.
Credo che il TP cf 6080 possa rappresentare una buona amplificazione per la rs1 e i miei dubbi derivano dal fatto che un ampli come il Meier Concerto non l'ho mai ascoltato, purtroppo e nemmeno i cinesi Little Dot tra i quali potrebbe interessarmi il MK III. Sento parlare bene dei SChiitt ma sembrano introvabili....
Biscottino
il 28/12/2017, 09:26Biscottino
Qui

http://www.proaudioitalia.it/pdf/schiit_listino.pdf

Ci sono tutti gli Schiit che vuoi.
password
il 28/12/2017, 09:29password
Sal è un'enciclopedia vivente.
Biscottino
il 28/12/2017, 09:35Biscottino
@password ha scritto:Sal è un'enciclopedia vivente.


...basta usare Gugolo laugh , è cosi comodo. happy
password
il 28/12/2017, 09:39password
Sal-Gugolo. vertag
telemann
il 12/2/2018, 19:47telemann
Aspetto il Little Dot MKII, vedremo. Leggo che si consiglia cambio valvole...Quali? Per inciso, il suono delle hd650 ed hd 800 è quanto di più lontano dai miei gusti musicali possa esistere. Cuffie lugubri, ovviamente a mio stra-modestissimo modo di vedere. Ma qualcosa ne so visto che da 40 anni e più uso uno splendido Yamaha acustico. ...
Dirty Harry
il 12/2/2018, 23:41Dirty Harry
@telemann ha scritto:Per inciso, il suono delle hd650 ed hd 800 è quanto di più lontano dai miei gusti musicali possa esistere. Cuffie lugubri, ovviamente a mio stra-modestissimo modo di vedere.
Addirittura... huh
telemann
il 13/2/2018, 07:17telemann
Si additittura, huuuh!
bandAlex
il 13/2/2018, 09:40bandAlex
Definire lugubri. grande sorriso
fstiffo
il 13/2/2018, 10:56fstiffo
Alex, telemann vuol dire che sono le cuffie preferite da zio Fester, anche la pelata abbisogna di un po' confort teutonico, no?
ivanouk
il 13/2/2018, 11:50ivanouk
La 650 puo' essere un po' dark, ma la 800 e' un trapano  (con alcuni amplificatori)

laser
best5656
il 13/2/2018, 13:08best5656
Ahimè non sono affatto in sintonia con i giudizi espressi sulla HD800, che se supportata bene, in termini di Sorgente e Amplificatore, è una grandissima Cuffia. Provate ad ascoltarla con un serio CDP Accuphase e un Ampli tipo QES Labs HPBA-2S o Cypher Labs Prautes...e poi mi ri...dite!!!

Purtroppo come x tutte le altre Cuffie High Level, se il Set up, non è ben ottimizzato, i risultati possono essere deludenti, rispetto alle proprie attese. Trovo e leggo spesso che l'approccio verso questo tipo di Cuffie è improprio o sbagliato, e certamente non si ferma al solo acquisto della Cuffia!!!
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum