Condividi
Andare in basso
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 10/9/2018, 16:02
Avendo la T1 ed essendo in attesa della Amiron Home, vi dirò come vanno a confronto le due sorelle...  fisch fisch fisch
avatar
scarecrow
mela
mela
Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 27.04.17

Re: Amiron Home

il 10/9/2018, 19:24
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Avendo la T1 ed essendo in attesa della Amiron Home, vi dirò come vanno a confronto le due sorelle...  fisch fisch fisch

Giorgio hai la v1 o v2?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 10/9/2018, 20:17
V1. Come per la HE1000...
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: Amiron Home

il 13/9/2018, 20:24
Ciao Giorgio, sarebbe interessante un confronto anche con le piccoline..tu sai quali! grande sorriso
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 13/9/2018, 20:50
Ciao carissimo! Confronterò, confronterò... ma credo che la Beyer vincerà...
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 13/9/2018, 20:51
Deve ancora arrivare...
avatar
cometa53
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.01.14
Località : Bergamo & dintorni

Re: Amiron Home

il 14/9/2018, 09:57
Bene...resto sintonizzato.
ciao
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 18/9/2018, 14:09
Ieri sera prima sessione d'ascolto della Amiron, senza confronti con altre cuffie. Il primo responso è assolutamente positivo. Ottimi bassi, profondi e rotondi ma mai sporchi e sporcanti. Gran bel medio ed acuti estesi e mai affaticanti. Ottima cuffia. Solo la meccanica non è proprio all'altezza ed il mio esemplare è un po' rumoroso.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5768
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 18/9/2018, 15:57
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ieri sera prima sessione d'ascolto della Amiron, senza confronti con altre cuffie. Il primo responso è assolutamente positivo. Ottimi bassi, profondi e rotondi ma mai sporchi e sporcanti. Gran bel medio ed acuti estesi e mai affaticanti. Ottima cuffia. Solo la meccanica non è proprio all'altezza ed il mio esemplare è un po' rumoroso.

Quello che dici sul rumore meccanico mi sorprende, visto che la mia è del tutto "muta". Ogni tanto si sente il rumore di sfregamento dei pads sulle stecche degli occhiali, ma non è imputabile alla cuffia, ovviamente.

Ero sicuro l'avresti apprezzata... Buon orecchio non mente. grande sorriso
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 18/9/2018, 20:21
Gli occhiali li tolgo. Mi sembra la rotazione dei pass attorno al perno verticale...
avatar
scarecrow
mela
mela
Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 27.04.17

Re: Amiron Home

il 21/9/2018, 23:49
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Gli occhiali li tolgo. Mi sembra la rotazione dei pass attorno al perno verticale...

effettivamente devo dire che un po' "cigolano" pure le mie, ma nulla di che..
Ho letto di simili riscontri su forum stranieri in merito anche le 1990\1770.....
A parte ciò, Giorgio, sono curioso davvero del raffronto con la t1, buoni ascolti.
avatar
Walkiria77
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 06.12.14

Re: Amiron Home

il 23/9/2018, 15:00
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ieri sera prima sessione d'ascolto della Amiron, senza confronti con altre cuffie. Il primo responso è assolutamente positivo. Ottimi bassi, profondi e rotondi ma mai sporchi e sporcanti. Gran bel medio ed acuti estesi e mai affaticanti. Ottima cuffia. Solo la meccanica non è proprio all'altezza ed il mio esemplare è un po' rumoroso.

Hai avuto modo di confrontarle con le altre cuffie che possiedi?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 25/9/2018, 10:13
Buongiorno giardinieri,
ieri ho finalmente trovato un paio d'ore per confrontare la Amiron con la T1. Debbo dire che il confronto ha regalato delle sorprese che non avrei mai creduto di avere.

Le due cuffie, pur avendo un evidente family feeling, suonano in maniera diversa e non di poco.

Il test è stato fatto con l'H-DAC e con l'amplificatore Kinki Studio, che pilota benissimo entrambe le cuffie. Mi sono dedicato a musica d'autore, per cercare di capire bene le differenze fra le due cuffie, con brani che interessano in modo evidente tutte le gamme.

La prima differenza che balza alle orecchie è la differente ricostruzione scenica delle due cuffie. La Amiron mostra una spazialità sferica, passatemi il termine, con una certa propensione alla profondità frontale, mostrando, invece, una ampiezza laterale più modesta. La T1 ha invece una spazialità più bidimensionale, con grande ampiezza laterale e verticale ed una profondità frontale più ridotta. Due differenti modalità di ricostruzione della spazialità, quindi.

Anche dal punto di vista timbrico le due sorelle appaiono abbastanza diverse. La Amiron mostra una grinta dinamica superiore, con un mediobasso certamente più percepibile, che dona alle voci una tonalità più calda. Appare anche più aggressiva in gamma media, con particolare riferimento al fingerpicking con chitarra acustica. Il suono è più secco e dettagliato, forse anche troppo, qualche volta ai limiti di naturalezza dello strumento. L'estensione in alto è molto buona e non fastidiosa. La T1 appare più eterea, più sognante, con mediobasso meno in evidenza (ma il basso non manca), così che le voci appaiono più leggere e meno cavernose. Con certe incisioni un po' particolari (The Sage e From The Beginning di ELP, ad esempio), dove la voce è registrata più arretrata rispetto agli strumenti, la resa della T1 è più piacevole, grazie alla minor presenza del mediobasso, che con la Amiron tende a creare una sorta di effetto megafono al contrario, avvicinando ancor più gli strumenti ed allontanando, di conseguenza la voce. In queste incisioni anche l'effetto proporzioni appare più naturale nella T1.

Con registrazioni maggiormente dotate di gamma bassa e mediobassa (le riedizioni di Fossati), la Amiron si prende una rivincita, sfoderando un senso del ritmo superiore a quello della T1, che rimane più "abbottonata" ed apparentemente meno veloce. La Amiron, però, tende ad essere un po' troppo frizzantina nei brani un po' pompati sul medioalto, dove la T1 appare più raffinata, ma non meno dettagliata. Direi meno elettrica, se ci capiamo.

La caratteristica di tridimensionalità così come in precedenza descritta tende a rimanere costante con le diverse incisioni, sia che siano in studio o dal vivo. Con l'orchestra (Concierto de Aranjuez con Carlos Bonnell, incisione Decca) l'ampiezza dei musicisti è più reale con la T1, che ne mostra la corretta disposizione sul palco, mentre la Amiron stringe un poco i musicisti e li disloca su più file.

Permane la miglior ritmica della Amiron e la maggior raffinatezza delle T1, particolarmente evidente sulle corde dei violini.

Potrebbe cambiare qualcosa con il rodaggio della Amiron, che ho trovato usata ma poco usata, a confronto con la T1 che ha suonato molto. Ma trascorse esperienze con la Beyer mi fa credere di no.

Adesso bisogna cambiare ampli e passare all'AF-6, per capire quanto pesi l'interfacciamento delle due cuffie.

Buona giornata a tutti.  fisch
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5768
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 25/9/2018, 10:38
Grazie [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], bella disamina. Sono curioso se cambierà qualcosa cambiando l'ampli. Con me cambia moltissimo (persino tra AF-N e AF-6 le differenze sono sensibili).
avatar
Walkiria77
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 06.12.14

Re: Amiron Home

il 25/9/2018, 11:00
Molto interessante e curioso di sapere come suonano con AF-6. Non hai fatto cenni di confronto con la HE1000, è così lontana come parametri?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 25/9/2018, 11:04
Datemi tempo...  grande sorriso
avatar
scarecrow
mela
mela
Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 27.04.17

Re: Amiron Home

il 25/9/2018, 11:07
Grazie [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pure da parte mia....
Per quanto mi riguarda leggo alcune considerazioni che mi aspettavo ed altre davvero inaspettate, molto interessante.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 27/9/2018, 06:55
Ed ecco anche qualche riscontro relativo all'ascolto con l'AF-6 di Alex. Avevo delle aspettative legate ai più che positivi riscontri della qualità dell'ascolto, anche passato, con la T1, e volevo verificarne la qualità a confronto con il Kinki Studio.

Ed anche in questo caso sorprese abbastanza inaspettate. Potrei finire subito l'esposizione dicendo che il Kinki Studio suona meglio dell'AF-6 con le Beyer, ma cerco di spiegarvi perchè.

Comincio dalla T1 che, ribadisco, suona molto, molto bene anche con l'AF-6. Però... ritrovo nell'ascolto le ottime caratteristiche musicali che ricordavo, che mi avevano fatto scoprire le grandi qualità della T1: eleganza, musicalità, dettaglio e gamma bassa notevole. Però il senso del ritmo, la precisione nella focalizzazione dei dettagli e, soprattutto, la scena sono un passo indietro. In maniera ragionevolmente ripetitiva... La scena è la cosa più evidente. L'AF-6 tende ad appiattire la scena lungo la congiungente delle orecchie e tende anche ad abbassare l'altezza del palco. Anche la dinamica, che appare molto buona con il Kinki (anche se non all'altezza della Amiron), sembra più moscia, meno effervescente, cosa che mortifica un poco la riproduzione, pur rimanendo entro limiti assolutamente positivi. Sembra di ascoltare della musica un po' più stanca, se mi spiego.

La Amiron accentua questo senso di minor qualità, perdendo quella bella scena sferica percepita col Kinki, anche se la resa perde quasi tutta quella frizzantezza alle volte un pelo fastidiosa, per rientrare in un ambito di naturalezza superiore. La gamma bassa e mediobassa si arretra e perde un poco di grinta. Anche con la Amiron la sensazione è quella di un senso del ritmo generale inferiore, meno coinvolgente, anche se con una correttezza spaziale un po' migliore (si perdono quelle particolari caratteristiche legate alle registrazioni con voce arretrata). La resa tende ad allinearsi a quella della T1, anche se permane una superiore brillantezza del medioalto rispetto alla T1.

Insomma, secondo il mio personalissimo cartellino un piccolo, ma percepibile, passo indietro rispetto al primo test.

Adesso provo a cambiare DAC, abbandonando l'H-DAC e passando al Denafrips Venus con player I2S (le prove con l'H-DAC hanno visto un sistema Roon come player, basato su Core NUC e sOTM sMS200 come endpoint).

Buona giornata!
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5768
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 27/9/2018, 11:30
Grazie [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], ora ci sarebbe da capire come mai l'AF-6 ha questa resa "piatta" con alcune cuffie. Indagherò, ma tu già sai che ho in cantiere una versione MKII dell'AF-6, che sarà compatibile con il cabinet già presente.

In effetti le tue conclusioni sono le stesse a cui sono giunto io confrontando l'AF-N con l'AF-6: con la Amiron, in particolare, la differenza è netta a favore dell'AF-N. Eppure l'AF-6 è più potente, quindi non dovrebbe soffrire di alcun tipo di limitazione a livello dinamico. Nonostante ciò, in alcuni momenti l'AF-6 è come se stesse al limite dell'erogazione, e sembra davvero un ampli minuscolo.

Non voglio portare il thread fuori rotta, visto che qui si parla della Amiron, ma interessante per me è stato fare lo stesso tipo di test con altre cuffie, e c'è da dire che ad esempio con la HE1000 tale differenza è meno netta, anche se pure con questa cuffia l'AF-N mostra comunque una resa più coinvolgente.

Insomma, c'è da lavorare per una versione aggiornata e corretta.

avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: Amiron Home

il 27/9/2018, 11:43
Misteri dell'hi-fi... blink

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5768
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Amiron Home

il 27/9/2018, 12:09
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Misteri dell'hi-fi... blink

C'è anche da dire che con il tempo i nostri gusti di affinano, la abitudini cambiano, cambiamo noi stessi e le nostre percezioni. E bisogna ricordare che si tratta pur sempre di sfumature, che vengono ingigantite dal confronto diretto: in questi giorni ad esempio sto ascoltando con l'AF-6 in quanto l'AF-N è smontato per gli aggiornamenti sul cabinet. Ebbene, non è che mi manchi qualcosa, è tutto al suo posto, etc. Però so già che quando rimetterò l'AF-N sarà... WOW!



avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 1/10/2018, 15:26
Ho proseguito con gli ascolti delle due sorelle Beyer, questa volta con il DAC Venus di Denafrips ed un player I2S governato da un server Daphile. Amplificatore per il momento solo AF-6.

La musicalità appare subito diversa, facendo pensare che l'H-DAC suoni più aggressivo in gamma media, oppure che il Venus sia più morbido... Non penso possa essere una differenza attribuibile al sistema di lettura, anche se i settaggi di Moode, che governa il player I2S, possono effettivamente influire marginalmente sul suono. Ma vale lo stesso per Roon, ovviamente. Prendo per buoni i due sistemi...

Debbo dire che la musicalità è, in questo caso, ottima. Nessun segno di frizzantezza, gamma bassa ben presente, ben estesa e ben controllata e medio alto ottimamente leggibile ed esteso, senza alcun fastidio. L'AF-6 mantiene, però, quel senso di dinamica lenta e non esplosiva che già si percepivano con l'H-DAC.

Si percepiscono sempre le diversità fra le due cuffie, che si mantengono sostanzialmente analoghe a quanto mostrato dall'H-DAC. Anche dal punto di vista della scena resa, pochissime differenze fra Venus ed H-DAC, solo una scena un pelo più ampia trasversalmente.

Direi che la Amiron suona più piacevolmente in questa configurazione, mentre la T1 tendo a preferirla con l'H-DAC.

In ogni caso un suono di alto livello per entrambe!!!
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 14/10/2018, 14:59
Ripassando al sistema di lettura I2S ed all'ampli Kinki, l'ascolto.della Amiron regala grandi emozioni dinamiche e soniche.

La tridimemsionalità regalata dal Kinki, unita alla capacità di dettaglio del sistema di lettura e della cuffia ed alla grande musicalità del DAC Venus, forniscono un ascolto di primissimo livello.

Non vi tedio più se non per dire che, con queste configurazioni, ritengo la Amiron una delle migliori cuffie nel panorama delle cuffie di fascia media e medio-alta.

Grazie ad Alex per avermela fatta scoprire.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 23/10/2018, 15:02
Scusate, oggi ho ascoltato la Amiron con il Dodocool. Prestazione di altissimo livello! Incredibile!
avatar
giuseppe75
mela
mela
Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 24.07.18

Re: Amiron Home

il 23/10/2018, 15:15
Parli del lettore?
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1095
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Amiron Home

il 23/10/2018, 15:21
Si. Già lo aveva evidenziato Alex, ma ci credevo poco... E invece...
Contenuto sponsorizzato

Re: Amiron Home

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum